Come realizzare un gatto all'uncinetto

Tramite: O2O 20/01/2021
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'uncinetto è una tecnica molto antica, grazie ad essa è sempre stato possibile realizzare innumerevoli tipologie di prodotti utilizzando tutti gli svariati punti: dalle più comuni coperte, alle sciarpe o alle scarpette per neonato. Dagli anni '60 circa, i prodotti realizzati con questa tecnica subirono un'interessante variazione, venne ideata infatti in Giappone la cosiddetta tecnica dell'Amigurumi. Il nome è il risultato della combinazione delle parole giapponese "Ami", che significa letteralmente "lavorare a maglia" e "nuigurumi", che significa peluche. Come suggerisce il nome stesso, consiste nel realizzare dei peluche utilizzando l'uncinetto, solitamente a maglia bassa con la tecnica della lavorazione in tondo. In questa guida dunque, impareremo come realizzare un simpatico peluche, in particolare un gatto, all'uncinetto utilizzando questa appassionante tecnica. Il gatto che andremo a realizzare può rivelarsi un'ottima idea regalo per dei bambini o può semplicemente diventare parte del nostro arredamento. Qui vedremo come realizzare il corpo base, ma possiamo divertirci ad abbellirlo con simpatici vestitini.

28

Occorrente

  • Lana, acrilico o cotone per uncinetto 4.5 mm
  • Uncinetto 5 mm
  • ovatta
  • Lana di colore nero
  • forbici
  • Ago da ricamo
  • Marcatore per uncinetto
38

Testa del gatto

Per realizzare la testa del nostro gatto, dovremmo innanzitutto procurarci un gomitolo di lana, cotone o acrilico per uncinetto di circa 100 gr. Del colore che preferiamo. Bisognerà utilizzare un uncinetto leggermente più piccolo della norma, preferibilmente da 4.5 mm, dopodiché potremo iniziare con la nostra lavorazione. Nel primo giro, facciamo un "anello magico" di 6 maglie basse, ricordate sempre di segnare ogni giro con un marcapunti, una spilla da balia o una forcina per capelli per non perdere il conto dei giri. Proseguiamo fino alle sesta maglia bassa, dopodiché tiriamo la coda della maglia magica e con l'uncinetto prendiamo il punto precedentemente segnato con il marcapunti, chiudiamo il tutto con una maglia bassissima. Nel secondo giro faremo 6 aumenti, ovvero due maglie basse all'interno dello stesso punto, dunque in totale saranno 12 maglie basse. Nel terzo giro, alterneremo 1 maglia bassa e 1 aumento per tutto il giro, finendo, dove c'è il marcapunti, con un aumento; in tutto saranno 18 maglie basse. Nel quarto giro ripeteremo la sequenza di 2 maglie basse e 1 aumento, per un totale di 24 maglie basse. Nel quinto giro iniziamo con 3 maglie basse e 1 aumento, si prosegue con 1 maglia bassa e 4 maglie alte all'interno dello stesso punto successivo. Dopodiché proseguiamo con l'eseguire tre catenelle e chiuderle con una maglia bassissima, così da creare un punto piquot. Proseguiamo in questo modo fino a completare il giro per un totale di 30 maglie basse. Per il sesto giro, eseguiamo 1 maglia bassa nelle 4 seguenti maglie basse e 2 maglie basse nella maglia bassa seguente, ripetiamo per 6 volte fino ad un totale di 36 maglie basse. Per il settimo giro, 1 maglia bassa nelle 5 seguenti maglie basse, 2 maglie basse nella maglia bassa seguente, anch'esso da ripetere 6 volte fino ad eseguire 42 maglie basse. Dall'ottavo al sedicesimo giro, eseguiamo 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente; nel diciassettesimo 1 maglia bassa nelle 5 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo fino a 6 volte per un totale di 36 maglie basse. Per il diciottesimo giro, continuiamo eseguendo 1 maglia bassa nelle 4 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo fino alla fine della sequenza per un totale di 30 maglie basse. Nel penultimo giro, il diciannovesimo, 1 maglia bassa nelle 3 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo 6 volte fino a 24 maglie basse ed infine, nel ventesimo giro, eseguiamo 1 maglia bassa nelle 2 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetuto anch'esso 6 volte fino ad un totale di 18 maglie basse. Avremo così ottenuto una sfera aperta alla base, adesso non ci resterà che disegnare su di essa in posizione centrale gli occhi e il naso con il punto piatto, a partire dal naso tracciamo una linea verso il basso e facciamo due archetti rivolti verso l'alto a destra e sinistra. Completiamo con le vibrisse ai lati del muso.

48

Orecchie del gatto

Una volta realizzata la sfera che utilizzeremo per la testa del nostro gatto, proseguiamo a realizzarne le orecchie. L'inizio si esegue allo stesso modo della sfera, si avviano dunque 6 maglie basse in un anello magico; dopodiché si inizia col secondi giro, ovvero 1 maglia bassa nella seguente maglia bassa, 2 maglie basse in quella seguente, ripetiamo 3 volte fino ad un totale di 9 maglie basse e continuiamo col terzo giro. Si esegue 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente; poi ancora 1 maglia bassa nelle 2 seguenti maglie basse, 2 maglie basse nella maglia bassa seguente, ripetiamo nuovamente per 3 volte fino ad un totale di 12 maglie basse. Infine concludiamo la lavorazione con 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente. A questo punto le orecchie saranno concluse e dovremmo soltanto attaccarla sulla testa del nostro gatto di peluche.

Continua la lettura
58

Gambe del gatto

Passiamo ora alle gambe del peluche, il primo giro consiste come di consueto in 6 maglie basse in un anello magico, nel secondo giro lavoriamo 2 maglie basse in ognuna delle maglie seguenti fino a 12 maglie basse. Il terzo giro prevede 1 maglia bassa nelle 3 seguenti maglie basse, 2 maglie basse nella maglia bassa seguente, ripetiamo il tutto 3 volte fino a formare 15 maglie basse. Dal quarto fino all'ottavo giro, eseguiamo 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente; fatto ciò avremmo concluso una delle due gambe del nostro gatto, ora bisognerà chiuderla e lasciare un filo lungo almeno 20 cm. Eseguiamo allo stesso modo l'altra gamba senza tagliare il filo. Procediamo col lavorare 15 maglie basse in ogni maglia bassa del giro precedente e continuiamo eseguendone altre 15 sulle maglie basse dell'altra gamba (ponendo la chiusura della seconda gamba verso l'interno). Chiudiamo il foro che si sarà formato in mezzo col filo che avevamo lasciato precedentemente.

68

Corpo del gatto

Infine, creiamo il corpo del nostro amigurumi. Una volta concluse le gambe, continuiamo con l'eseguire 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente fino ad un totale di 30 maglie basse. Per l'undicesimo giro, eseguiamo 1 maglia bassa nelle 8 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo 3 volte fino a 27 maglie basse. Per il dodicesimo e tredicesimo giro, 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente; per il quattordicesimo 1 maglia bassa nelle 7 seguenti maglie basse, 1 diminuzione, ripetiamo 3 volte fino ad un totale di 24 maglie. Passiamo allora al quindicesimo e sedicesimo giro con 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente; in questa fase inizieremo anche ad imbottire con dell'ovatta per peluche corpo e gambe. Si procede col diciassettesimo giro, con 1 maglia bassa nelle 6 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo ancora 3 volte fino a 21 maglie basse. Si passa così ai giri successivi, esattamente il diciottesimo e diciannovesimo con 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente. Poi ancora col ventesimo e penultimo giro, eseguiamo quindi 1 maglia bassa nelle 5 seguenti maglie basse e 1 diminuzione, ripetiamo il tutto 3 volte fino a 18 maglie. Infine nell'ultimo giro, il ventunesimo, concludiamo con 1 maglia bassa in ogni maglia bassa del giro precedente. Una volta fatto ciò il corpo sarà completato e basterà soltanto attaccare il tutto alla testa.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

5 oggetti originali da realizzare all'uncinetto

Quella dell'uncinetto è una vera e propria arte capace di creare opere di immenso valore. È di origini molto antiche e ai giorni nostri sono soprattutto le anziane a conservarne i segreti. Ma sempre più giovani stanno riscoprendo i saperi di un tempo....
Cucito

Come realizzare animali all'uncinetto

Se siete brave a lavorare a maglia o all'uncinetto potreste pensare di realizzare degli amigurumi. Gli amigurumi sono degli animali realizzati a maglia o con l'uncinetto e hanno visto la loro origine in Giappone. In Giappone l'arte di realizzare questi...
Cucito

Come realizzare un cardigan all'uncinetto

Un cardigan è un tipo di indumento a maglia che presenta il fronte aperto, che lo si può cucire a macchina o a mano. Realizzare un cardigan all'uncinetto è un lavoro abbastanza impegnativo, che richiede la conoscenza di alcuni punti, tra cui: la maglia...
Cucito

Come realizzare un paralume all'uncinetto

Se il nostro hobby è quello di lavorare all'uncinetto, possiamo realizzare non solo sciarpe e cappellini ma anche degli accessori per la casa come un paralume. Il lavoro non è affatto complicato, ma ci vuole soltanto un po' di pazienza e del tempo a...
Cucito

Come realizzare un gilet all'uncinetto

Realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre una cosa che ci riempie di orgoglio, in quanto viene trasmessa la nostra passione per le piccole cose. L'arte di creare oggetti o indumenti all'uncinetto, è molto antica infatti le nostre nonne realizzavano...
Cucito

Come realizzare una mantella all'uncinetto

Negli ultimi anni è tornata molto di moda la tendenza all'artigianato e al fai da te, sia nell'acquisto di oggetti realizzati a mano da altre persone, sia nella realizzazione in proprio di ogni tipo di oggetto ed accessorio che si possa immaginare. Per...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con bordura a uncinetto

La nostra vecchia tovaglia non ci piace più, eppure siamo restie a gettarla via perché è un ricordo al quale teniamo. Quale può essere allora la soluzione migliore? Un'idea creativa e originale potrebbe essere quella di mettere in atto un vero e proprio...
Cucito

Come realizzare un colletto all'uncinetto

Lavorare all'uncinetto rappresenta senza dubbio una passione che ha origini molto antiche. Questo hobby è stato poi tramandato di generazione in generazione fino ad arrivare ai giorni nostri dove è ancora molto presente. Attraverso questo passatempo...