Come realizzare un gesso finto

Di: Anna M.
Tramite: O2O 12/06/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

Avete voglia di fare un simpatico scherzo ai vostri amici ma non sapete cosa? Che ne dite di simulare qualche ossa rotta? Vi assicuriamo che è davvero facile e divertente creare un gesso finto in brevissimo tempo e servendovi di pochi strumenti. Il risultato, oltretutto, è davvero realistico e riuscirete a ingannare anche l'occhio più esperto. Continuate la lettura per scoprire, passo dopo passo, come realizzare un gesso finto per caviglia, braccio, polso e gamba. Buon divertimento!

28
Occorrente
  • Calzino o calza
  • Forbici
  • Garza autoadesiva
  • Tutore
  • Pennarello
  • Benda elastica
38

Lavorare il calzino

Se avete intenzione di creare un gesso finto per il braccio, il polso o la caviglia, la prima cosa da fare sarà munirsi di un calzino bianco che non usate più. Se volete creare un gesso per tutta la lunghezza della gamba, allora servitevi di più calzini, da indossare uno dietro l'altro. Fate un segno sul calzino per evidenziare il limite del gesso, poi infilatelo e fate un altro segno nel punto in cui il gesso dovrebbe terminare. Per il gesso da polso, dovrete fare un segno sia al limite della mano da dove iniziano le dita, sia sul palmo nel punto in cui nasce il pollice. Per il gesso da caviglia, il segno dovrebbe corrispondere all'incirca al punto in cui finisce il piede e cominciano le dita. A questo punto, tagliate il calzino per ottenere la dimensione esatta: in base ai segni che avete fatto, tagliatelo in modo che sia perfetto per il vostro gesso. Non preoccupatevi se il tallone del calzino forma una piccola bolla intorno al polso: verrà coperta in seguito. Per dare più spessore al vostro gesto, potete sovrapporre più calzini della stessa misura e tagliarli nello stesso modo, oppure potete sistemare un tutore piuttosto liscio per polso o caviglia in modo da dare altro spessore al gesso, senza dover sacrificare altri calzini.

48

Provare il calzino

A questo punto, indossate di nuovo il calzino nel punto in cui volete creare il gesso. Cercate anche di allinearlo e posizionarlo al meglio, facendo particolare attenzione alle dita. Se utilizzate più calze una sopra l'altra, ripiegate quella più all'esterno di qualche millimetro, così da poterne infilare il bordo sotto alle altre. In questa maniera, il gesso avrà un bordo arrotondato, come quello dei gessi reali. Un'altra tecnica consiste nell'avvolgere l'area con una benda elastica prima di infilare il calzino: così facendo, non solo avrete il necessario spessore, ma renderà anche più difficoltoso il movimento, in modo da recitare meglio la parte di una persona con le ossa rotte.

Continua la lettura
58

Rifinire il gesso

Ora dovrete avvolgere la zona con una garza adesiva o un cerotto-garza. Si tratta di una garza traspirante al tatto un po' appiccicosa, e aderisce a se stessa. Cominciate dal fondo del calzino e avvolgetelo in uno strato spesso di garza, per tutta la lunghezza. Accertatevi di ricoprire tutto il calzino, tralasciando solo i millimetri di bordo che avete ripiegato. Cercate anche di tendere bene la garza, così da avere una superficie il più possibile liscia, e che non si scorgano i punti in cui è stata sovrapposta a se stessa. Sicuramente dovrete stendere un paio di strati per ottenere più spessore, specialmente se avete usato un solo calzino. Potete trovare la garza in diversi colori, oppure potete colorarla voi.

68

Decorare il gesso

Una volta terminato di avvolgere la garza, il gesso è pronto. Per conferire un effetto più reale, potete decorarlo come si fa per i gessi veri. Chiedete a una persona a conoscenza dello scherzo di firmare il gesso con un paio di nomi differenti, e di scrivere qualche augurio di pronta guarigione. Se avete realizzato un gesso per il braccio e volete davvero esagerare con lo scherzo, potete anche procurarvi una tracolla in cui infilare e posizionare il braccio. In questa maniera, sarà anche più facile tenere fermo il braccio e convincere tutti che è realmente rotto. Per il gesso da caviglia o da gamba, munitevi di stampelle.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di non muovere il polso o la caviglia (in base a dove avete messo il gesso) perché verreste scoperti.
  • Non coprite le dita con il gesso da polso. Avvolgetelo semplicemente attorno al palmo della mano.
  • Accertatevi di non bagnare il finto gesso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un calco in gesso

La creazione di un calco in gesso permette di ottenere la riproduzione fedele di una qualsiasi opera, oppure di una parte del corpo, solitamente il viso, o di un'orma rilevata sul terreno. Per fare un esempio, gli scout utilizzano i calchi per studiare...
Altri Hobby

Come fare dei bottoni di gesso

Sei alla ricerca di qualcosa di particolare che possa abbellire le tue creazioni oppure vuoi realizzare qualcosa da personalizzare al massimo? Allora questa guida fa per te, vedremo come creare dei bottoni di gesso di forma, dimensione, colore come più...
Altri Hobby

Come preparare il gesso

Senza dubbio il gesso, è un materiale che nell'edilizia, nel restauro e nelle attività artistiche, è davvero fondamentale. Perfetto per una scultura e ottimo per lisciare e costruire pareti, il gesso resta il classico e ideale materiale multiuso ancora...
Altri Hobby

Come dipingere una statua di gesso

Le statue di gesso, in particolar modo quelle realizzate artigianalmente, si possono dipingere con la vernice colorata. La maggior parte di coloro che amano la scultura scelgono generalmente dei colori acrilici per dipingere le loro creazioni. Dopo aver...
Altri Hobby

Come fare una cornice in gesso

Se si vuol creare una cornice per un quadro o come applicazione da muro esistono in commercio diverse soluzioni, dalle cornici in legno a quelle in polistirolo, ma anche in gesso già pronte. Oppure, è possibile acquistare dei listelli da tagliare a...
Altri Hobby

Come realizzare gessi profumati

Realizzare qualcosa utilizzando le proprie mani rappresenta sempre una grande esperienza, in quanto ogni volta vengono creati degli oggetti unici e personalizzati. In questa guida vi illustreremo come realizzare gessi profumati da poter conservare per...
Altri Hobby

Come realizzare tessere per mosaico

Un tipo di arte molto antica ma ancora molto attuale è quella del mosaico. Il mosaico è una realizzazione fatta attraverso tante piccole tessere, messe insieme a formare un unico disegno. Le tessere del mosaico sono diverse a seconda del tipo di mosaico...
Altri Hobby

Come realizzare stampi in gomma siliconica

Come sanno bene gli appassionati di modellismo, con gli stampi in silicone è possibile dare sfogo alle proprie idee creative e duplicare gli oggetti più disparati, dalle ruote di un'auto alle sedute agli accessori più complessi e molto altro ancora.Ma...