Come realizzare un giardino con piante tropicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate i fiori ed avete un bel giardino grande, potete approfittarne per renderlo molto raffinato e inserendo nel contesto delle piante tropicali, il che significa arricchirlo anche con acqua e piccole cascate, ricalcando le orme della concezione Zen. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni consigli su come realizzare un elegante giardino con piante tropicali.

25

Occorrente

  • Palma
  • Sterlizia
  • Hibiscus
  • Protea
  • Kniphofia
  • Leucadendron
  • Ninfee
  • Terriccio adatto
  • Argilla e sabbia
35

Scegliere le piante tropicali

Il primo passo da compiere per allestire un giardino tropicale è quello relativo alla scelta delle piante adatte, che richiede una precisa valutazione: informatevi sulle piante che devono vivere all'aria aperta ma anche su quelle maggiormente indicate al microclima in questione. Nei luoghi in cui la temperatura invernale è molto rigida, è consigliabile escludere le tipologie di piante che raggiungono grandi dimensioni: in inverno occorre ricoverarle in un luogo riparato dal freddo e se esse sono molto grandi, forse non saprete dove collocarle.

45

Usare il terriccio adatto

Probabilmente non vorrete rinunciare alla lussureggiante palma che troverete in diverse varietà ma quando acquistate le piante tropicali, cercate di non escludere le varietà che generano una fioritura prolungata: non pensate che debbano costare necessariamente più delle altre, infatti vi sono alcuni esemplari molto belli e notevolmente economici. Per citarne qualcuno ricordiamo: la sterlizia, (Uccello del Paradiso) con bellissimi fiori color arancio e viola, l'hibiscus, con incantevoli fiori rossi e allungati, la Protea, la Kniphofia, il Leucadendron e diverse altre: eventualmente chiedete consiglio al vivaista. Dovete poi seguire alcune indicazioni importanti per la salute dei vostri alberelli tropicali: essi possono crescere sia in ampi vasi e sia nel terreno, ma si deve innanzitutto usare il terriccio adatto, aggiungendovi poi dell'argilla espansa, della sabbia e una certa quantità di torba.

Continua la lettura
55

Creare un laghetto artificiale

Seguite sempre le indicazioni riportate sulle confezioni di terriccio o chiedete informazioni al negoziante. Ovviamente il giardino deve essere ben esposto al sole e dovrete bagnare frequentemente la terra, avendo cura di eliminare eventuali ristagni d'acqua. Creare un laghetto artificiale, è un'altra ottima opzione per costruire un giardino con all'interno delle piante tropicali. Se infatti, avete deciso di inserire anche delle ninfe, allora la soluzione appena citata, è ideale sia dal punto di vista estetico che funzionale, poiché queste piante sono tra le più belle in assoluto, e ricche di significati per i popoli orientali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Mantenere Le Piante Tropicali In Appartamento

Le piante da appartamento sono indubbiamente meravigliose e affascinanti. Questi vegetali andranno comunque gestiti in modo davvero perfetto, affinché possano durare nel tempo e mantenersi sempre in ottimo stato. Qualora acquistiamo delle piante tropicali...
Giardinaggio

Le migliori piante per il giardino verticale

Se pensate che non avere un giardino o uno spazio esterno alla vostra abitazione, significhi necessariamente dover rinunciare a piante e fiori, vi sbagliate di grosso. La tendenza degli ultimi anni infatti è quella di costruire ed allestire giardini...
Giardinaggio

Piante mediterranee da giardino

Il giardinaggio è un passatempo sempre più diffuso, anche nelle persone che non dispongono di un giardino da dedicare alla coltivazione delle piante. Esistono tantissime tipologie di piante alle quali prestare le giuste attenzioni per mantenerne il...
Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...
Giardinaggio

Come proteggere le piante del giardino dal freddo

Una delle maggiori preoccupazioni dei giardinieri è la minaccia delle gelate, che possono danneggiare o uccidere le piante e le colture. Il congelamento si verifica quando le temperature scendono al di sotto del punto di congelamento dell'acqua, ovvero...
Giardinaggio

Come scegliere le piante adatte da tenere in giardino

Il sogno di ogni possessore di giardino è di coltivare piante rigogliose, sane e belle a vedersi. Avere un giardino può davvero essere un'opportunità per mettere alla prova il nostro pollice verde. Purtroppo molte volte alcuni aspetti importanti del...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino giapponese

Se si ama lo stile orientale, si può disporre un giardino giapponese. In tal caso occorrerà tanta passione per le piante ed uno spazio verde. Non è necessario che l'area disponibile sia molto grande. Infatti il giardino giapponese prevede tradizionalmente...
Giardinaggio

10 piante utilissime in giardino

Dedicarsi al giardino è un modo per avvicinarsi alla natura. Moltissime sono le piante da coltivare e ne esistono di utilissime. Alcune sono utili per creare un effetto ombra. Mentre, altre aiutano a proteggere altre piante dagli insetti e parassiti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.