Come realizzare un giardino di tulipani

Tramite: O2O 05/10/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

Piantare i tulipani è un progetto autunnale facile ed estremamente gratificante da eseguire. I tulipani producono alcuni dei fiori più belli della primavera. Sono uno dei primi fiori a fiorire all'inizio della primavera e aggiungono il primo tocco di colore propria casa. I tulipani sono anche uno dei fiori più facili da coltivare in giardino. Ecco dunque a seguire come realizzare un giardino di tulipani.

27
Occorrente
  • Bulbi
  • Tulipani
  • Terreno
  • Forbici
  • Cesoie
  • Pacciame
  • Coltello
  • Ghiaia
  • Sabbia
  • Fertilizzante
37

Seminare i tulipani

Trova un buon posto per piantare i tulipani, dove avranno molta luce e in un terreno ben drenante. Se pianti i tulipani nell'argilla o in altri terreni che trattengono l'acqua, tendono a marcire a causa della mancanza d'aria. Mescola sabbia o altri arrogati per migliorare il drenaggio del terreno. Scava una buca secondo le indicazioni fornite all'acquisto dei semini. I bulbi più grandi devono essere piantati più in profondità di alcune delle varietà più piccole, quindi assicurati di prestare attenzione alla profondità. Posiziona il bulbo del tulipano nel foro con la punta rivolta verso l'alto.

47

Raffreddare i bulbi

Dopo aver piantato il tulipano, copri l'area con uno strato di pacciame per aiutare a combattere le erbacce. Questo è un ottimo modo per impedire alle erbacce di crescere. Pianta i tulipani quando la temperatura media è di 20 gradi o inferiore, ad esempio a settembre. Se fai raffreddare i bulbi in frigorifero, tienili lontani dalle verdure, perché rilasciano un gas che può impedire la fioritura dei bulbi. Il terreno del giardino, deve presentare un pH tra 6 e 6,5. Fai eseguire un test del terreno prima di piantarli. Assicurati di piantare i tulipani in una zona soleggiata con un terreno ben drenato.

Continua la lettura
57

Fertilizzare il terreno

Pianta i bulbi di grandi dimensioni un po' più profondi di quanto raccomandato per garantire ai gambi di crescere forti. Fertilizza in autunno e all'inizio della primavera il terreno con un fertilizzante. Innaffia i tuoi bulbi dopo la semina. Rimuovi le foglie del tulipano indesiderate tirandole delicatamente indietro e staccandole dal gambo. Quando tagli o acquisti i tulipani tagliati, avvolgi i gambi con degli asciugamani di carta bagnati per evitare che si asciughino prima di portarli a casa. Taglia ciascun gambo ad angolo con un coltello affilato o con delle cesoie floreali. Rimuovi le foglie indesiderate tirandole delicatamente indietro e staccandole dal gambo. Nel caso tu abbia un tulipano cadente, puoi legarlo attorno allo stelo dall'alto in basso per tenerlo in maniera perfetta in posizione verticale.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Pianta i bulbi di grandi dimensioni un po' più profondi di quanto raccomandato per garantire ai gambi di crescere forti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare i tulipani in casa

I tulipani fanno parte della famiglia delle Liliaceae, che include centinaia di fiori all'interno delle sue 109 specie diverse. Le bulbose dei tulipani crescono abbondantemente nei giardini all'aperto, ma possono fiorire altrettanto bene tutto l'anno...
Giardinaggio

Come realizzare un mini golf in giardino

In questa bella ed interessante guida, che stiamo per proporre, vogliamo parlare nuovamente del classico metodo del fai da te, attraverso il quale poter realizzare e creare, veramente tantissime cose, sia in casa che fuori. Nello specifico, in questo...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino pensile

Oggi dedichiamo una guida a tutte quelle persone che amano il giardinaggio ma per loro sfortuna non possono praticarlo perché vivono in grandi città o comunque in case prive di giardino. Crearsi un angolo verde su un balcone o una terrazza può essere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle fate

Chi non ha mai sperato almeno una volta che le fate e i folletti esistessero davvero? E chi ha detto che non esistono realmente? Con la fantasia e un po' di impegno, possiamo divertirci e capire come realizzare un giardino delle fate per rendere magico...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino ecosostenibile

Per avere un giardino rispettoso della natura è importante prestare attenzione ad alcuni elementi apparentemente banali, come la scelta delle piante e del terriccio, per realizzare e mantenere nel tempo un giardino rigoglioso ma coltivato nel rispetto...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino a prova di cane

Sono tante le persone e le famiglie che scelgono di avere un cane e possono così contare su un amico in più, sempre allegro e fedele. Ma averne uno da accudire è anche una grande responsabilità, perché richiede la necessità di predisporre spazi...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino pensile sopra il garage

Il giardino pensile è una tipologia di coltivazione adatta per stare sopra i tetti delle case e dei garage, ma deve essere realizzata ad arte affinché la sua presenza non comporti alcun problema per la vivibilità dei condomini. Sono belli da vedere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle farfalle

Se amate le farfalle e non avete la possibilità di visitare i meravigliosi e lussureggianti giardini presenti in vari angoli del mondo ed in particolare negli orti botanici, la soluzione è di ricostruire fedelmente le strutture, ma in un formato ridotto,...