Come realizzare un giardino interno

Tramite: O2O 04/08/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non avrà nulla da invidiare ai comuni giardini realizzati in genere negli esterni di casa. Vediamo insieme gli strumenti occorrenti e soprattutto le dritte su come creare un giardino interno in pochi e semplici passi.

28

Occorrente

  • Piante da appartamento
  • Contenitori in vetro per laghetti artificiali
  • Sassi decorativi
  • Terriccio
  • Legnetti decorativi
  • Argilla espansa
38

Scegli la posizione adeguata

Per creare un angolo verde all'interno della tua abitazione devi innanzitutto scegliere la posizione adeguata in cui realizzare il tuo piccolo giardino. Ti consiglio di scegliere una zona piuttosto illuminata, ad esempio accanto ad una grande finestra (evita zone buie o angoli della casa troppo interni privi di ricambio d'aria, come ad esempio il corridoio o la stanza da letto, prediligi il soggiorno o comunque una stanza con aperture verso l'esterno). L'illuminazione diretta del sole contribuirà a rendere bello e salutivo il tuo angolo verde, considerando che dovrai riempire lo spazio con fiori e piantine.

48

Scegli il contenitore del giardino

Prima di applicare la terra dovrai naturalmente scegliere il contenitore del tuo giardino interno. Come base puoi scegliere qualsiasi tipo di materiale, l'importante che sia impermeabilizzato (per il rivestimento esterno ti consiglio di scegliere il legno, molto elegante e raffinato). L'altezza del contenitore non deve essere inferiore a 25/30 cm.

Continua la lettura
58

Scegli il terriccio adeguato

Il terriccio che dovrai usare come base per il contenitore dovrà essere di buona qualità, e ne dovrai usare circa 10/15 cm. Prima di versare il terreno ti consiglio di sistemare all'interno del contenitore uno strato basso di sassi e un centimetro di argilla espansa. Per acquistare il terriccio ti consiglio di recarti presso un vivaista.

68

Scegli le piante adeguate

Per un giardino interno è consigliabile prediligere piante grandi e sempreverdi, preferibilmente da appartamento. Se ti piace l'idea puoi usare piante come la pilea pendente, la dracena, la felce, il ficus e naturalmente le piante grasse. Puoi disporre le piante casualmente con vasi autonomi, intorno al laghetto o impiantandole direttamente all'interno del terriccio.

78

Scegli i complementi adatti

Dopo aver applicato piante e fiori al tuo giardino interno, ti consiglio di scegliere qualche complemento adatto a rendere questo angolo un piccolo paradiso. Ti consiglio di collocare un piccolo laghetto artificiale o (per creare un laghetto artificiale ti basterà interrare un piccolo contenitore di vetro trasparente, direttamente sopra il terriccio). Il contenitore interrato ovviamente non dovrà essere visibile, e per apparire più naturale possibile può essere decorato all'esterno con sassi e legnetti.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire uno steccato in giardino

Qualora il nostro giardino necessitasse d'una recinzione, potremmo optare tra: quella in muratura, apponendo sul perimetro un cordolo in cemento, oppure andare a realizzarlo direttamente in mattoni. Se l'impostazione del giardino fosse in stile rustico,...
Casa

Come pulire lo scarico interno del lavabo

La pulizia del bagno e della cucina spesso viene fatta in maniera superficiale, rimuovendo le incrostazioni di calcare o di cibo. In realtà, nello scarico del lavandino, che sia quello della cucina o del bagno, finiscono una serie di rifiuti solidi....
Casa

Come pulire l'interno di uno scaldabagno elettrico

Nel corso degli anni e soprattutto nelle zone in cui è in uso dell'acqua molto ricca di calcio, il calcare tende ad accumularsi all'interno dello scaldabagno dando vita a delle incrostazioni anche di rilievo. Per rendere lo scaldabagno efficiente, ed...
Casa

Come fare degli gnomi da giardino

Se avete un giardino ed intendete arricchirlo con degli gnomi coinvolgendo magari i vostri bambini, potete realizzarli in diversi modi e persino riciclando del legno e nello specifico delle mollette per stendere il bucato. Il lavoro non è difficile,...
Casa

Come piastrellare un tavolo da giardino

Il giardino o uno spazio esterno di casa rappresentano un luogo di relax e ritrovo nelle calde giornate estive. L'arredo richiede buon gusto ma anche attenzione al dettaglio. La perenne esposizione agli agenti atmosferici, col tempo, ne danneggia la bellezza...
Casa

Come Riparare E Pulire Un Tombino Interno

Come ben sappiamo i tombini hanno bisogno di essere puliti il momento in cui presentano dei problemi, eseguendo un'accurata manutenzione che ne eviti l'intasamento e il corretto defluire dell'acqua. Spesso i tombini che si trovano in garage o in cantina...
Casa

Consigli per coibentare un sottotetto dall'interno

Se la matematica non è un'opinione la fisica non fa eccezione. Dalla termodinamica impariamo infatti che il calore fluisce da corpi a temperatura maggiore a corpi a temperatura minore. Quindi d'estate il calore dell'ambiente esterno tenderà a passare...
Casa

Come disegnare la piantina di un giardino

Se stiamo pensando i modificare la nostra abitazione, per prima cosa dovremo disegnare una piantina, in modo da poter individuare le varie soluzioni per la sistemazione dei vari spazi. Se non abbiamo mai realizzato una piantina prima d'ora per riuscirci...