Come realizzare un giardino pensile

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi dedichiamo una guida a tutte quelle persone che amano il giardinaggio ma per loro sfortuna non possono praticarlo perché vivono in grandi città o comunque in case prive di giardino. Crearsi un angolo verde su un balcone o una terrazza può essere un modo per dar libero sfogo alla propria creatività e al contempo abbellire parte della propria casa con piante di varia natura. Continuate a leggere e scoprirete che coltivare sul proprio balcone, piante aromatiche, sempreverde, o ciò che più preferite, non è poi così difficile. Qui di seguito vi spiegheremo come realizzare un giardino pensile.

25

Chiedere consiglio ad un tecnico o ingegnere

Prima di procedere con la realizzazione del vostro giardino, chiedete ad un tecnico, geometra o ingegnere, di valutare la fattibilità della cosa, e realizzare le necessarie opere di impermeabilizzazione. Importante è anche provvedere alla necessaria inclinazione per il defluire dell'acqua piovana o di innaffiature e quindi alle relative grondaie che permettono lo scolo. Prima di spargere il terriccio è meglio stendere sopra l'impermeabilizzazione del materiale drenante che permetterà alle nostre piante di avere un corretto apporto di acqua. A questo punto abbiamo due soluzioni, la prima consiste nel creare veri e propri tetti di copertura con erba, fiori, arbusti o alberelli, la seconda prevede la sistemazione di contenitori collocati sapientemente per creare l'illusione di un vero giardino.

35

Creare una copertura estensiva di verde

Se optate per una copertura estensiva di verde, sappiate che le spese di realizzazione e manutenzione sono abbastanza contenute, ma sappiate che è adatta solo per tetti di capannoni o garage, mentre per ambienti come balconi o terrazze è sconsigliata. Per scegliere il tipo di pianta da coltivare, tenete conto del clima e della posizione del tetto verso il sole, mentre per il resto affidatevi ai vostri gusti personali. Ricordando, però, di creare un effetto decorativo naturale, magari un po' "disordinato", ma sempre in sintonia con il paesaggio. Specie annuali possono creare irresistibili macchie di colore tra cespugli di erbe aromatiche che oltre ad essere utili in cucina, sono spesso efficaci insettifughi.

Continua la lettura
45

Creare il giardino pensile utilizzando contenitori

Se non vogliamo un verde estensivo possiamo realizzare il giardino pensile utilizzando contenitori dalle diverse forme e materiale. I recipienti più alti li disporremo vicino al parapetto con alberelli o rampicanti, mentre davanti metteremo piante che digradino così da nascondere sempre i contenitori. In prossimità dei muri possiamo piantare splendide rose rampicanti, il profumato gelsomino o clima permettendo, la vistosa Bougainvillea spectabilis. Al centro creiamo delle aiuole collocando bulbose, tuberose e rizomatose, giocando con i colori e con le forme. Per avere sempre fioriture possiamo mettere a dimora le piante seguendo il criterio di alternare quelle a fioritura primaverile ed estiva a quelle a fioriture autunnali o addirittura, invernali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Costruire Un Giardino Pensile

Il giardino pensile si costruisce sul terrazzo; bisogna collocare in questo spazio diverse piante per realizzare un ambiente verde interessante. Le sue origini risalgono a molti secoli fa; le prime testimonianze furono ritrovate in Babilonia. Questi giardini...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino tropicale

Se amate i tropici e le sue bellezze naturali, potete creare un spicchio di questo paradiso nel vostro giardino, eseguendo alcuni interventi di maquillage ed adottando dei semplici accorgimenti, entrambi atti ad ottimizzare il risultato. In riferimento...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino verticale in casa

Poter creare un giardino verticale in casa è un'ottima possibilità per tutti coloro che amano la natura ed il verde, ma che non possiedono uno spazio sufficiente per coltivare questa passione. Il giardino verticale, detto anche parete verde, è costituito...
Giardinaggio

Come realizzare un mini golf in giardino

In questa bella ed interessante guida, che stiamo per proporre, vogliamo parlare nuovamente del classico metodo del fai da te, attraverso il quale poter realizzare e creare, veramente tantissime cose, sia in casa che fuori. Nello specifico, in questo...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in giardino

Realizzare un orto verticale in giardino è semplicissimo, basta avere un po di inventiva, del tempo libero, e, cosa importantissima, avere voglia di realizzare qualcosa di belo. Iniziamo subito col dire che non servono grandi spazi per realizzare un...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino in miniatura

Chissà per quale motivo, ma tutti gli oggetti in miniatura destano attenzione e curiosità. Dai modellini degli abiti alle riproduzioni di qualsiasi tipo, sono davvero molto attraenti. È pur vero che necessitano di molta più accortezza e pazienza....
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino a prova di cane

Sono tante le persone e le famiglie che scelgono di avere un cane e possono così contare su un amico in più, sempre allegro e fedele. Ma averne uno da accudire è anche una grande responsabilità, perché richiede la necessità di predisporre spazi...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino giapponese

Negli ultimi tempi stiamo disboscando il nostro pianeta, e la vegetazione è sempre meno presente. Anche se si stanno facendo diverse iniziative per cercare di "riempire" di nuovo con alberi e piante. Guardando però più nello specifico, molte case non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.