Come realizzare un giardino verticale in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Poter creare un giardino verticale in casa è un'ottima possibilità per tutti coloro che amano la natura ed il verde, ma che non possiedono uno spazio sufficiente per coltivare questa passione. Il giardino verticale, detto anche parete verde, è costituito da più piante, di solito in vaso, posizionate in modo da sfruttare lo spazio in altezza. Può essere realizzato nel balcone, oppure nel terrazzo di un appartamento. Possiamo creare un giardino verticale anche all'interno della casa. Un giardino verticale ben fatto diventa un perfetto complemento d'arredo e può dare alla vostra casa un aspetto gradevole e di sicuro effetto. In questa guida vedremo insieme come realizzare un giardino verticale in casa.

24

La prima cosa da fare ovviamente è scegliere il luogo in cui posizionare il nostro giardino verticale in casa. Individuiamo una zona del balcone o del terrazzo ben esposta alla luce del sole. Allo stesso tempo optiamo per uno spazio riparato dal vento e dagli agenti atmosferici che potrebbero rovinare le nostre piantine. Basandoci anche sullo spazio a nostra disposizione definiamo quale stile dare al vostro giardino e quali piante utilizzare. Se vogliamo dare un po' di vivacità allo spazio prescelto, dovremo scegliere delle piante da fiore. Optiamo quindi per dei gerani, che possiamo trovare di vari colori. Hanno bisogno di poca acqua, situazione ottimale per un giardino verticale, e tengono lontane le zanzare dalla casa.

34

Per quanto riguarda le varie strutture portanti di un giardino verticale in casa, possiamo acquistarle nei negozi specializzati, oppure costruirle da soli riciclando degli oggetti inutilizzati. Potremmo usare dei bancali in legno; dopo averli appoggiati alla parete ed assicurati con viti e tasselli per renderli più sicuri, possiamo appendere dei piccoli vasi utilizzando dei ganci. Al posto dei vasi possiamo servirci di vecchie tazze, di bottiglie di plastica tagliate a metà o addirittura di vecchi stivali da pioggia. Seguendo le stesse indicazioni possiamo realizzare un giardino verticale dentro casa, in salotto oppure anche in cucina. Ovviamente dovremo scegliere delle piccole piante da appartamento, come la begonia, la campanula e la rosa del deserto.

Continua la lettura
44

Anche le rose ed i ciclamini renderanno il vostro balcone piacevole e allegro. Potremmo optare per delle rose nane che hanno tinte brillanti e fioriture molto prolungate. Se invece, oltre al lato estetico, vi interessa anche sfruttare l'utilità di un giardino verticale in casa, potrete seminare delle piante aromatiche. Avrete così la salvia, il basilico, l'origano e la menta sempre a portata di mano. Se poi non abbiamo molto tempo da dedicare al nostro giardino, le infinite varietà di piante grasse, o succulente, sono proprio quello che ci occorre. Queste piante in inverno resistono benissimo alle temperature esterne. Con temperature tra i 4°C ed i 7°C vanno quasi in letargo e si preparano per il periodo estivo in cui riprendono la loro crescita ed in alcuni casi anche la fioritura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le migliori piante per il giardino verticale

Se pensate che non avere un giardino o uno spazio esterno alla vostra abitazione, significhi necessariamente dover rinunciare a piante e fiori, vi sbagliate di grosso. La tendenza degli ultimi anni infatti è quella di costruire ed allestire giardini...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Giardinaggio

5 ragioni per allestire un orto verticale in giardino

Se si ama coltivare le piante ma non si ha un grandissimo spazio la soluzione è rappresentata dai giardini verticali. Questi sono utilissimi per diverse ragioni, in questa guida ne esamineremo alcune in modo da poter spiegare al lettore quali sono in...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in terrazzo

Sei un amante del verde ma non hai abbastanza spazio in casa per poter tenere un orto? Preferisci coltivare da solo le piante e le erbe aromatiche, anziché comprarle al supermercato? Bene, questa guida è rivolta a te! Infatti, negli ultimi anni si stanno...
Giardinaggio

Come realizzare un roseto verticale

Bellissime, eleganti e suggestive. Di chi stiamo parlando? Ma delle regine dei giardini, ovvero le rose. Un fiore magnetico e dalle tante sfumature, capace di sprigionare un profumo persistente e inebriante molto amato dalle donne. La rosa è un fiore...
Giardinaggio

Come realizzare un orto urbano verticale con un pallet

Per chi abita in città e quindi non può disporre di un orto tradizionale, vi sono molte possibilità tuttavia di poter realizzare in poco tempo e con pochissima spesa uno spazio dedicato alla crescita di ortaggi, frutta e verdura. Basterà solo avere...
Giardinaggio

Come realizzare una composizione verticale con vasi

È vero che con la creatività si riesce a porre rimedio a molti fastidiosi problemi, ottenendone spesso anche dei risultati molto belli da guardare. Chi ama le piante e ne possiede parecchie, può talvolta avere dei problemi di spazio nei balconi per...
Giardinaggio

Orto verticale: 5 idee fai da te per realizzarlo

Se non abbiamo un giardino molto ampio o disponiamo soltanto di una terrazza, non significa in entrambi i casi rinunciare a coltivare un orto; infatti, è importante sapere che è possibile anche realizzarlo in verticale e con il fai da te. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.