Come realizzare un gilet da uomo in fresco lana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gilet da uomo è un capo di abbigliamento che consente di conferire eleganza e di dare maggiore importanza agli altri accessori indossati. Risulta perfetto sia per la vita di tutti i giorni che per occasioni speciali ed è comodo da indossare in qualsiasi stagione, in base al tessuto utilizzato per confezionarlo. In questa guida verrà indicato come realizzare un gilet da uomo in fresco lana, perfetto per una ventosa serata estiva.

26

Occorrente

  • per una taglia 50:
  • 350 g di lana lurex mohair
  • 4 ferri, 2 con misura 3.5 e 2 con misura 4
  • qualche gugliata di lana lurex mohair di un colore diverso
36

Per iniziare il lavoro partire dalla parte davanti, utilizzando la lana di colore contrastante, avviando 136 punti, lavorando 1 ferro a diritto, quindi procedere con 1 ferro a rovescio e 4 a maglia tubolare; proseguire a coste doppie. Arrivati ad 8 centimetri di altezza proseguire il lavoro cambiando i ferri, utilizzando quelli di misura 4, lavorando 1 ferro a rovescio. Continuare disponendo 1 punto di margine, 44 ad intrecci, 46 a punto operato, 44 ad intrecci e 1 punto nuovamente di margine. Giunti a 40 centimetri di altezza totale lavorare il quattordicesimo ferro a punto operato, quindi pensare allo scollo. Per realizzare quest'ultimo conviene dividere a metà il lavoro, proseguendo sui primi 68 punti, tenendo in sospeso i punti rimasti, oppure continuando a lavorare con l'ausilio di un gomitolo nuovo (da utilizzare invertendo il senso); in tal modo sarà possibile procedere allo stesso momento con entrambi i lati.

46

Sugli ultimi 23 punti lavorare a punto operato. Per la manica, realizzare l'incavo intrecciando in una volta 5 punti, quindi intrecciare (ripetendo l'operazione ogni 2 ferri) rispettivamente 4, 3, 2 e 1 punti. Per lo sbieco relativo al collo iniziare con le diminuzioni, da eseguire all'interno degli ultimi 22 punti, di 1 punto ogni 4 ferri, ripetendo l'operazione per 18 volte. Per la spalla, ad un'altezza di 62 centimetri totali intrecciare, facendolo per 3 riprese, 28 punti; per il bordino dello scollo nuca continuare per 17 centimetri, tenendo i punti in sospeso.

Continua la lettura
56

Passare a lavorare la parte dietro, avviando lo stesso numero di punti (136) del davanti, continuando con le stesse modalità fino ad ottenere il bordo a coste doppie. A 8 centimetri di altezza iniziare a usare i ferri 4 e lavorare 1 ferro dalla parte del rovescio, poi lavorare ad intreccio. A 40 cm, quando dovrà essere realizzato l'incavo manica, proseguire come per la parte davanti mentre, per la spalla, pur utilizzando lo stesso metodo del davanti, lavorare 29 punti invece di 28. Terminata l'operazione intrecciare i 48 punti rimasti, per ottenere lo scollo nuca. A questo punto confezionare il gilet cucendo le spalle, quindi cucire il bordino allo scollo e, per i bordi degli incavi delle maniche, con i ferri da 3.5. Riprendere 150 punti, lavorandoli a coste doppie. Completati 7 ferri, lavorarne 4 a maglia tubolare e chiudere i punti con l'ago, avvalendosi del punto calza. Concludere il lavoro cucendo i fianchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un gilet in lana

Per non rinunciare all'eleganza, un'ottima idea è quella di indossare un gilet di lana. Questo capo è comodo, alla moda e facilmente abbinabile ai vari outfit. Se si vuole creare un gilet unico e originale, non c'è nulla di meglio che realizzarlo da...
Cucito

Come realizzare un gilet lungo per lei

Realizzare un gilet lungo per lei è una procedura che non implica particolari doti nell’arte del cucito. Con un po’ di impegno, infatti, riuscirete ad ottenere un risultato sorprendente. La mancanza di maniche, infatti, rende il gilet uno dei capi...
Cucito

Come realizzare un gilet di jeans

Quella di confezionare vestiti è una mania che interessa moltissime persone. Ci sono poi dei capi d'abbigliamento che hanno il loro fascino e che non tramontano mai per stile. I gilet sono molto comodi e sempre alla moda. Periodicamente infatti, vengono...
Cucito

Come realizzare un gilet da un vecchio giubbotto

Personalizzare un capo a seconda della moda e dello stile in cui si vuole vestire è una cosa meravigliosa. Infatti con un po' di manualità, un po' di fantasia e qualche accessorio possiamo rendere i vestiti più vecchi e obsoleti alla moda e attuali....
Cucito

Come realizzare un gilet all'uncinetto

Realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre una cosa che ci riempie di orgoglio, in quanto viene trasmessa la nostra passione per le piccole cose. L'arte di creare oggetti o indumenti all'uncinetto, è molto antica infatti le nostre nonne realizzavano...
Cucito

Come fare un gilet giallo con le tasche

Realizzare da soli i capi d'abbigliamento può essere un ottimo modo per dare libero sfogo alla propria creatività, realizzando prodotti di qualità, ma con un tocco di originalità e di gusto personale. Il gilet è un capo particolare che viene ultimamente...
Cucito

Come fare un gilet estivo

Se siamo brave nell'arte del cucito o negli aggiusti sartoriali, possiamo sfruttare le nostre doti, per realizzare un gilet estivo. Nel primo caso, imposteremo e confezioneremo il gilet con taglio e cucitura; nel secondo, invece, c'è un modo veloce e...
Cucito

Come realizzare una sciarpa da uomo ai ferri

Attraverso il tutorial seguente vedremo, passo dopo passo, come bisogna procedere per realizzare correttamente una sciarpa da uomo ai ferri. Questo potrebbe essere un regalo molto carino ed utile (soprattutto in inverno) da fare al proprio compagno, ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.