Come realizzare un gioco di magia con della semplice carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno dei materiali più comuni con i quali si possono eseguire giochi magici e piccoli trucchi da prestigiatore è senz'altro la carta. È indubbiamente semplice da reperire e ne esistono una grandissima varietà di forme, colori, misure e spessori. Tra i tanti numeri che possiamo realizzare con la carta, ce ne sono diversi facili da preparare e molti divertenti da eseguire e vedere, specialmente ad un pubblico di più piccoli.
Il semplice trucco di magia che andremo ad imparare leggendo questa guida è comunemente noto come "gioco con la carta cinetica".

26

Occorrente

  • Un pezzo di carta di circa 6 x 3 cm
36

Il gioco di magia che eseguiremo consiste in un piccolo pezzo di carta che piegheremo e metteremo in piedi sul tavolo.
Il trucco consisterà nel far cadere la carta utilizzando soltanto il potere della mente umana.
Quindi, per questo gioco, avremo bisogno innanzitutto di procurarci un piccolo pezzo di carta di circa sei centrimentri per tre. Non è importante rispettare la misure al millimetro, ma affinché ci riesca il trucco l'altezza della carta deve essere sufficientemente superiore alla sua larghezza.
Arrivati a questo punto pieghiamo il pezzo di carta in due lungo la sua lunghezza, quasi come per rollare una sigaretta.

46

Adesso apriamolo in modo da formare una V e mettiamo il nostro manufatto sul tavolo, ad una distanza di circa un braccio. A causa della sua altezza, è relativamente facile fari perdere l'equilibrio di nascosto alla carta e facendola così cadere. Adesso sfreghiamo l'indice e il dito medio sul nostro braccio, spiegando a coloro che ti osservano che stiamo generando dell'elettricità statica.
Possiamo vedere il procedimento per realizzare questo gioco di magia nella foto allegata a questo passo.

Continua la lettura
56

Ora portiamo dolcemente la nostra mano esattamente davanti al pezzo di carta, ad una distanza di circa quindici centimetri da essa. Appena la nostra mano si sposta, il movimento dell'aria renderà instabile il pezzo di carta facendolo cadere come se l'avessimo comandato utilizzando la nostra mente.
Dal momento che ci ritroviamo ad una certa distanza, l'aria impiegherà uno o due secondi per raggiungere la carta e destabilizzandola, e si tratta di un espediente che ci aiuterà a nascondere ulteriormente il trucco di questo gioco di magia.
La carta cadrà sul tavolo. Proviamo a sperimentare varie distanze tra noi e il pezzo di carta
Nonostante la semplicità, questo è un gioco estremamente sconcertante, e ce ne accorgeremo dalla reazione del nostro pubblico quando lo eseguiremo con sufficiente manualità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Più lontano sarai dalla carta e più l'illusione sarà efficace.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare il trucco di magia dei tre bicchieri

Siete stufi di non capire i trucchi di magia? Perfetto! Con questa guida cercherò di spiegarvi come realizzare il trucco di magia dei tre bicchieri, con poche istruzioni e semplici mosse. Ricorda che la pratica è l'elemento più importante di tutti,...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come realizzare un simpatico gioco del tris

Se ami realizzare con le tue mani dei piccoli oggetti per decorare la tua casa o da regalare agli amici, questa è una guida decisamente adatta a te! Se poi ami anche i piccoli giochi da tavolo, allora è proprio il caso che tu segua le indicazioni di...
Bricolage

Come Realizzare Il Gioco Del Domino

Il domino è un gioco piuttosto antico, ma ancora oggi è molto apprezzato, sia dai bambini che dai ragazzi più grandi. È possibile acquistare questo gioco presso i negozi di giocattoli, ma anche nei grandi magazzini e via internet. Tuttavia, non tutti...
Bricolage

Come realizzare un botto doppio con la carta

Oggi con questa semplice guida "fai da te" vogliamo aiutarvi a realizzare un doppio petardo esplosivo, con la tradizionale tecnica tramandata dai nostri nonni, utilizzando la carta, per festeggiare, divertendosi con molto poco, gli eventi più cool, come,...
Bricolage

Come fare un trucco con le carte da gioco

Rimaniamo spesso stupefatti quando assistiamo ad un numero di magia come quelli con le carte da gioco. La destrezza e l'abilità mostrate dall'artista celano il metodo utilizzato ed è in alcuni casi complicato risalire al trucco dietro di esso. Esistono...
Bricolage

Come realizzare sacchetti di carta

Spesso può capitare che in certi periodi dell'anno come in occasioni di particolari feste, come ad esempio il Natale, nei negozi i sacchetti di carta più belli finiscono velocemente ed è difficile impacchettare per bene i vari regali fatti ad amici...
Bricolage

Come realizzare cappellini di carta

I cappellini di carta sono dei magnifici oggetti da realizzare, ad esempio, per una festa di compleanno o per feste a tema. Per svilupparli, il materiale migliore è il cartoncino, di medio spessore, del vostro colore preferito, o decorato appunto con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.