Come realizzare un grembiulino portalavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un grembiulino portalavoro è un capo molto utile soprattutto per le amanti del cucito, in quanto grazie alla tasca presente, è possibile conservare gli aghi e i fili avendoli sempre a portatta di mano; il grembiulino può essere realizzato all'uncinetto e può essere anche abbellito con l'applicazione di una sagoma in panno oppure eseguendo sul davanti un ricamo. Ecco dunque come realizzare un grembiulino portalavoro.

25

Occorrente

  • 200 gr. di cotone beige n.5
  • un po' di cotone giallo e verde n.5
  • qualche anellino per tenda
  • uncinetto n.5
  • pannolencio colorato
35

Avvolgere 30 centimetri di catenelle e lavorare a maglia bassa per 60 centimetri; ripiegare i primi 22 centimetri del lavoro e cucire i lati. Eseguire tutto intorno ai 3 lati chiusi il seguente bordo: al primo giro lavorare una maglia alta, 2 catenelle e saltare una maglia; realizzare una maglia alta, saltare una maglia e ripetere per tutta la riga. Al secondo giro lavorare in ogni archetto di 2 catenelle sottostanti 2 maglie alte doppie, una maglia alta e 2 maglie basse. A questo punto avvolgere 150 centimetri di catenelle e lavorare 2 giri a maglia bassa; applicare le cinture al grembiule, avendo cura di lasciare liberi 60 centimetri per parte. Eseguire un giro a punto gambero intorno alla cintura e ai 2 lati del grembiule; con il cotone verde fare un cordoncino della lunghezza di centimetri 190.

45

Applicare sull'apertura della tasca in corrispondenza sul lato posteriore 12 anellini; far passare il cordoncino attraverso gli anelli. Volendo è possibile realizzare una faccina ricamata sul davanti del grembiulino: eseguire con il cotone giallo una catenella molto lunga ed applicarla sulla tasca del grembiule, in modo da ottenere i capelli e la testa. Per gli occhi cucire 2 bottoncini neri ed intorno applicare 2 anelli per tenda. Con un bottone rosso si otterrà la bocca; per il naso usare un gancio metallico che andrà posto fra i 2 occhi per formare i codini (servirsi di 2 piccole spille da balia dorate). Quando si dovrà riporre il lavoro, basterà inserire la parte superiore del grembiulino nella sacca e chiudere con il cordoncino.

Continua la lettura
55

Per abbellire il grembiulino portalavoro, è possibile realizzare con la stoffa la forma di un oggetto e cucirla sul davanti della tasca; ad esempio: per realizzare la forma di un fungo, disegnarlo sulla cartamodello e ritagliarlo nel tessuto. Tutto intorno al fungo eseguire un giro a maglia bassa con il verde, uncinando direttamente nel tessuto a circa mezzo centimetro. Lavorare sempre 2 maglie basse girate nello stesso punto. Al secondo giro lavorare a maglia bassa intorno alla cappella del fungo e intorno al gambo lavorare a punto gambero. Per i pois avvolgere 3 catenelle con il cotone bianco e lavorare un giro a maglia alta piuttosto fitta; nell'anello eseguire 6 pois ed applicare il tessuto per l’asola. Infine lavorare 12 catenelle con il cotone verde e applicare il fungo sul grembiulino con piccoli punti nascosti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare dei grembiulini porta mestoli con i centrini

Se avete molti centrini in casa e non sapete proprio come potete utilizzarli, sappiate che avete trovato esattamente la guida che fa per voi. Infatti, nei passi successivi, ci occuperemo di insegnarvi come si possono realizzare dei grembiulini porta mestoli,...
Altri Hobby

Come cucire un grembiule cerato per bambini

Se abbiamo dei bambini molto energici non manca mai che i loro vestiti puliti si sporchino in un istante. Un po' con la scuola, un po' durante i giochi sia fuori che in casa non si è mai tranquilli sapendo che le macchie sono in agguato. A questo proposito...
Cucito

Come realizzare una ciotola all'uncinetto

Grazie alla tecnica dell'uncinetto, è possibile rubare un'idea alla cucina e creare un macina caffè, qualche posata, una caffettiera e tanti altri oggetti che si possono riprodurre facilmente all'uncinetto. Ma ora vedremo come realizzare una ciotola,...
Cucito

Come cucire un grembiule per la scuola

Se come hobby abbiamo quello di cucire, possiamo cimentarci nella realizzazione di abiti, accessori vari o anche un grembiule per farlo indossare a scuola ai nostri bambini. Per evitare di spendere molti soldi per acquistarli ogni anno, possiamo quindi...
Cucito

Come ricamare a mano sul grembiule

"Il grembiule va personalizzato con le iniziali del nostro nome in modo che sia riconoscibile in mezzo a quelli degli altri bambini"Questa è una delle prime frasi che il vostro bambino ha detto tornando dal suo primo giorno di scuola? Siete andati nel...
Cucito

Come fare il colletto del grembiule

È ormai risaputo che il grembiule accompagna per molti anni il percorso scolastico dei bambini. Alle scuole elementari può essere corredato dal colletto. I momenti della scuola sono infatti forse i più delicati, che verranno ricordati sempre. Per questo...
Cucito

5 idee per riciclare vecchi abiti

Quando arriva la nuova stagione è fondamentale fare il cambio abiti. Quindi, nel momento in cui si sostituiscono, spesso se ne buttano via tanti. Ovviamente, questo è un modo per mettere in ordine e togliere il superfluo. Ma, da ritenere poco sostenibile...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che i piccoli adorano i giocattoli, potreste realizzare dei peluche o delle bambole utilizzando gli accessori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.