Come realizzare un impianto di irrigazione nel giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Estesi, colorati, maestosi: i giardini appassionano l'uomo fin dalla fondazione delle prime antiche città; sono apprezzati per la loro estetica impareggiabile, e si integrano perfettamente con le abitazioni, capanni, palazzi, non c'è posto dove stonino con il contesto. Ne esistono numerosi tipi: quello inglese, italiano e giapponese sono i più famosi, e si differenziano a seconda delle tonalità di colore, degli oggetti e dello stile. Qualsiasi giardino sia il vostro, la fondamentale necessità è sempre quella di abbeverarlo in modo omogeneo e costante, senza eccedere o essere insufficienti in nessuna zona. Per questo è molto utile avere a disposizione un'installazione in grado di fornire acqua a tutto il giardino, soprattutto se molto esteso, senza essere costretti a passare in rassegna ad ogni singola pianta. Di seguito darò delle istruzioni su come realizzare un impianto di irrigazione nel vostro giardino, piccolo o grande che sia, in modo semplice ed economico.

28

Occorrente

  • Attrezzatura da giardiniere
  • Cazzuola o badile
  • Secchio e pala
  • Canna d'acqua
  • Fonte d'acqua con rubinetto regolabile
  • Distributori d'acqua da giardino
38

Innanzitutto è fondamentale verificare la presenza di fontanelle, rubinetti e fossi adibiti all'irrigazione nei pressi del giardino. Più saranno questi fornitori d'acqua, più sarà facile per voi poter organizzare un impianto d'irrigazione. Dovrete poi munirvi dell'attrezzatura e dei materiali idonei al tipo di irrigazione che volete realizzare: vi è quella superficiale, che agisce attraverso canne d'acqua che corrono sul terreno di tutto il giardino e devono essere attivate manualmente, poi quella a goccia, che rifornisce d'acqua il terreno attraverso piccoli condotti appositamente forati e sempre in attività, e infine c'è l'irrigazione sotterranea (o interrata) che distribuisce acqua con delle tubature sottostanti alle piante e al terreno.

48

Il tipo più semplice di impianto di irrigazione è quello superficiale: con questo metodo non dovrete far altro che collegare ad un unica canna d'acqua il rubinetto (o i rubinetti) di cui disponete, per poi collegarlo ad un distributore d'acqua da giardino, che farà tutto il lavoro per voi. L'unica cosa di cui dovrete preoccuparvi sarà spostare il distributore allo scadere di un certo numero di minuti (per l'erba è abbastanza mezz'ora) e regolarlo a seconda della necessità.

Continua la lettura
58

L'impianto a goccia, invece, opera in modo differente: la canna dell'acqua deve essere collegata ad una specifica tubatura pieghevole (che troverete facilmente in un negozio attrezzato) avente dei piccoli fori che permettono all'acqua di fuoriuscire in maniera controllata e costante. La tubatura pieghevole dovrete posizionarla in modo da interessare quanto più spazio possibile, e se non fosse sufficiente, niente paura: potrete facilmente collegarne un'altra e un'altra ancora, fino a formare un lungo 'serpentello' che striscia e irriga tutto il giardino.

68

Se volete un tipo di impianto più professionale, complesso ed efficace, l'irrigazione sotterranea è quella che fa per voi. Il suo funzionamento non differisce da quello superficiale, se non che opera al di sotto del terreno. Per realizzarlo è necessario munirsi di un badile o di una cazzuola e scavare delle piccole fossette attorno alle zone che intendete irrigare, ma prestando attenzione a non colpire le radici. Una volta pronte le cave, inseriteci le tubature specifiche (anche queste facilmente reperibili in un qualsiasi negozio attrezzato) e, dopo averle collegate ad una fonte, ricopritele di terra, lasciando fuori solamente i boccagli adibiti alla distribuzione dell'acqua.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcune piante particolari necessitano di apporti d'acqua differenti delle altre, e per questo motivo è bene non inserirle nel progetto di irrigazione comune a tutto il giardino e abbeverarle a parte
  • Evitate di strafare: se qualche pianta non sarà raggiunta dall'impianto di irrigazione, abbeveratela manualmente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un impianto d'irrigazione interrato

Oggi vi spiegheremo come realizzare un impianto d'irrigazione interrato, che vi permetterà di programmare e tenere sotto controllo l'innaffiatura del vostro prato o giardino, potendo scegliere l'ora e il tempo di accensione dello stesso, con un'enorme...
Giardinaggio

Come Realizzare Un Impianto D'Irrigazione A Goccia Con Bottiglie Di Plastica

Possiedi un grande terreno con tante piante da innaffiare? Sei stanco di farti venire il mal di schiena per curarle come si deve o di perdere tempo facendo continuamente la spola con i secchi? Ritieni troppo costoso installare un impianto di irrigazione?...
Giardinaggio

Come progettare un impianto di irrigazione

L'irrigazione costante del giardino è l'unico modo per renderlo bello e sempre rigoglioso. L'irrigazione e la manutenzione del giardino richiedono, però, molto tempo ed impegno. Quindi non tutti possono dedicarsi di persona al proprio giardino, per...
Giardinaggio

Come costruire un timer per l'impianto d'irrigazione

Tutti coloro che possiedono un giardino o un orto sanno bene quanto sia importante curare al meglio l'irrigazione di piante e fiori. L'acqua costituisce il primo essenziale nutrimento di tutti gli organismo vegetali ed è perciò fondamentale provvedere...
Giardinaggio

Come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione

L'impianto di irrigazione è davvero molto importante per la cura e la crescita delle piante del proprio giardino, dell'orto o di altro appezzamento di terreno o siepe che necessitano di acqua in modo continuo e controllato. Attraverso infatti una corretta...
Giardinaggio

Come costruire un impianto di irrigazione a goccia

Il sistema di irrigazione a goccia è la soluzione perfetta per innaffiare siepi, aiuole e piante in balcone. Il vantaggio è la comodità: una volta predisposto e programmato è capace di gestire l'irrigazione in perfetta autonomia. Non dovrete pensare...
Giardinaggio

Come creare un sistema di irrigazione

L'estate si avvicina velocemente, quindi è tempo di vacanze; se vuoi partire per le vacanze ma hai un giardino o un orto da curare forse potrebbe esserti utile un sistema di irrigazione. È molto utile anche se il vostro giardino è molto ampio; per...
Giardinaggio

5 sistemi di irrigazione facili da realizzare

Il giardinaggio è ormai diventato un hobby trasversale, passione comune di molti di noi. Avere cura del proprio giardino è fondamentale, visto che esso è come un biglietto da visita, è la prima cosa che vede chi visita la vostra casa e come tale va...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.