Come Realizzare Un Impianto D'Irrigazione A Goccia Con Bottiglie Di Plastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Possiedi un grande terreno con tante piante da innaffiare? Sei stanco di farti venire il mal di schiena per curarle come si deve o di perdere tempo facendo continuamente la spola con i secchi? Ritieni troppo costoso installare un impianto di irrigazione? Allora questa guida fa proprio al caso tuo! Leggi tutti i miei consigli su come realizzare un impianto di irrigazione a goccia con delle bottiglie di plastica e con del materiale di facile reperibilità. La creazione di questo impianto è davvero facile e può semplificarti notevolmente la vita. Grazie ad esso innaffiare le piante diventerà un' operazione piacevole e niente affatto faticosa. Buon lavoro, caro lettore!

26

Occorrente

  • Bottiglie di plastica
  • Paletti di plastica o metallo
  • Spago
36

Quando vai al supermercato e compri le bottiglie dell'acqua minerale in plastica, ricordati sempre di conservare i vuoti poiché ti serviranno per realizzare il tuo impianto di irrigazione low-cost ma pur sempre efficace. Qualora il tronco delle piante non fosse ancora sufficientemente robusto, come può accadere, ti occorreranno anche dei paletti di plastica oppure di metallo per poterci appendere le bottiglie. Adesso procediamo con la realizzazione dell'impianto. Segui le mie istruzioni dettagliatamente e vedrai che sarai felice dei risultati ottenuti.

46

Come detto in precedenza, per alcune piante particolarmente delicate e fragili potrebbero servire dei paletti, quindi comincia a piazzarli con molta cura dove necessario rispettando una giusta distanza onde evitare eventuali problemi di danneggiamento alle radici delle piante. Successivamente prendi il tappo della prima bottiglia, foralo al centro con qualcosa di appuntito, come una grossa spilla (per facilitare un po' il lavoro potresti scaldare lo spillone con un accendino affinché bucare il tappo di plastica risulti più semplice). Adesso prendi un piccolo pezzetto di spago, infilalo nel buchetto e quindi fai un piccolo nodo all'interno del tappo in modo che il pezzo di spago non possa cadere in nessun modo (avrai quindi un tappo tenuto a penzoloni grazie al buco praticato ed allo spago). Adesso puoi avvitare il tappo alla bottiglia.

Continua la lettura
56

Il prossimo passo da compiere per creare un impianto d'irrigazione a goccia con bottiglie di plastica consiste nel mettere la bottiglia a testa in giù legata con una cordicella di lunghezza media al paletto che avevi provveduto a conficcare in precedenza vicino alla pianta.
Adesso dovrai riempire d'acqua la bottiglia procedendo in questo modo: fai un foro di misura abbastanza grande in quello che prima era il fondo della bottiglia (adesso che l'hai capovolta è la parte superiore) ed aiutandoti con delle forbici e con un imbuto procedi a riempirla. Stai sempre bene attento durante questo lavoro per evitare di ferirti le mani in qualche modo. Ti consiglio di procedere con calma e senza fretta, così non compirai nessun errore.

66

Procedendo come ti ho spiegato vedrai che molto lentamente l'acqua uscirà goccia a goccia grazie al meccanismo del tappo e dello spago. Per il benessere e la vitalità della pianta non è tanto importante la quantità d'acqua che riceve quanto la costanza dell'apporto, affinché l'umidità del terreno renda disponibili gli importantissimi sali minerali di cui essa si nutre. Ripeti la stessa operazione per tutte le piante e vedrai che basterà davvero poca acqua alla settimana per ognuna di esse. In questo modo dovrai preoccuparti solamente di riempire le bottiglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come impiantare un'irrigazione a goccia del prato

Per chi ha un giardino con molte piante e quindi molto vasto, l'irrigazione di tutto quanto può risultare difficoltosa e lunga, come operazione.Ma ci sono dei metodi che vi semplificano la vita e vi permettono di curare il vostro giardino: in questa...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione centralizzato

Per chi ha un giardino grande, un prato molto ampio, un campo o un orto dove coltiva tante specie vegetali, siano esse piante da fiore, da orto o da frutti, l'irrigazione è piuttosto complicata e richiede parecchio tempo, soprattutto se l'area da irrigare...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione nel giardino

Estesi, colorati, maestosi: i giardini appassionano l'uomo fin dalla fondazione delle prime antiche città; sono apprezzati per la loro estetica impareggiabile, e si integrano perfettamente con le abitazioni, capanni, palazzi, non c'è posto dove stonino...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto d'irrigazione interrato

Oggi vi spiegheremo come realizzare un impianto d'irrigazione interrato, che vi permetterà di programmare e tenere sotto controllo l'innaffiatura del vostro prato o giardino, potendo scegliere l'ora e il tempo di accensione dello stesso, con un'enorme...
Giardinaggio

Come progettare un impianto di irrigazione

L'irrigazione costante del giardino è l'unico modo per renderlo bello e sempre rigoglioso. L'irrigazione e la manutenzione del giardino richiedono, però, molto tempo ed impegno. Quindi non tutti possono dedicarsi di persona al proprio giardino, per...
Giardinaggio

Come costruire un timer per l'impianto d'irrigazione

Tutti coloro che possiedono un giardino o un orto sanno bene quanto sia importante curare al meglio l'irrigazione di piante e fiori. L'acqua costituisce il primo essenziale nutrimento di tutti gli organismo vegetali ed è perciò fondamentale provvedere...
Giardinaggio

Come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione

L'impianto di irrigazione è davvero molto importante per la cura e la crescita delle piante del proprio giardino, dell'orto o di altro appezzamento di terreno o siepe che necessitano di acqua in modo continuo e controllato. Attraverso infatti una corretta...
Giardinaggio

Come realizzare un orto sul terrazzo con vecchie bottiglie di plastica

Oggi è sempre più diffusa la voglia di coltivare piccole piante da sé, così da poter avere qualche frutto della terra direttamente da un nostro orto personale. Per chi abita in appartamento però può essere difficile per la mancanza di spazi. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.