Come realizzare un impianto elettrico su una barca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si è in barca, un impianto elettrico ben realizzato è fondamentale, innanzitutto per la sicurezza ed in secondo luogo per garantire vacanze e giornate di svago senza incappare in ore di noiosissime riparazioni che rovinerebbero la nostra gita in barca. Andiamo quindi a vedere come realizzare un impianto elettrico su una barca.

28

Occorrente

  • barca
  • impianto elettrico
  • cavi
  • prese
  • Nastro isolante
  • cavi elettrici
38

Essere ordinati

La cosa fondamentale per realizzare un buon impianto elettrico è essere ordinati e precisi, avere un impianto ben eseguito e dimensionato può infatti risultare fondamentale in caso di guasto, ma anche durante le operazioni di ordinaria manutenzione renderà il nostro lavoro più facilmente eseguibile, oltre che garantire un notevole risparmio per quanto riguarda il tempo.

48

Manutenzione e qualità del materiale

L'impianto elettrico è una delle parti più importanti della barca e va tenuto sotto controllo periodicamente, onde evitare dispersioni di energia elettrica, guasti vari, cortocircuiti e quant'altro possa minare la sicurezza della barca. Bisogna, quindi, scegliere sempre materiali di qualità, senza badare a spese, in quanto cavi o interruttori di ottima qualità, specialmente su una barca (dove le probabilità che entrino in contatto con acqua e umidità sono elevatissime) possono fare davvero la differenza in quanto a sicurezza.

Continua la lettura
58

Centralina e fusibili

Il quadro elettrico/centralina è la parte più importante di tutto l'impianto elettrico perché è tramite essa, e i pulsanti e comandi in essa contenuti, che potrete gestire il vostro impianto. Notevole importanza in termini di sicurezza è rappresentata dai fusibili. Questi sono dei fili che si trovano solitamente vicino agli interruttori, e servono per preservare il quadro elettrico.
Ad esempio, se ci dovesse essere un corto circuito, il fusibile si fonderebbe e quindi la trasmissione di corrente tra il fusibile e l'interruttore cesserebbe, salvaguardando il tutto.
Un impianto ad interruttori magneto termici è preferibile ad uno con fusibili.

68

Cavi elettrici e batterie

È inoltre fondamentale prestare notevole attenzione al dimensionamento dei cavi, in modo da evitare accumuli di tensione, oltre che utilizzare collegamenti di qualità, onde evitare guasti improvvisi. Bisogna, infine, calcolare adeguatamente la richiesta di energia del nostro impianto, al fine di procurarsi una batteria adeguata all' utilizzo. È infatti consigliabile non adoperare la batteria a più del 50% della sua capacità, in modo da avere sempre a disposizione un eventuale riserva energetica. Un altra buona abitudine è quella di munire la propria barca di batterie separate per quanto riguarda avviamento e servizi. In tale modo, se dovessimo scaricare la batteria di avviamento, le batterie adibite ai servizi sarebbero comunque in grado di avviare il motore e viceversa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgetevi a degli esperti del settore in caso di dubbi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come strutturare un impianto elettrico domestico

Tra le più grandi conquiste degli ultimi 200 anni, una delle più importanti è quella dell'elettricità. E forse si tratta della più rilevante in assoluto. Grazie all'elettricità si poterono sviluppare in modo esponenziale le maggiori tecnologie del...
Bricolage

Come ideare un impianto elettrico ad anello

Ci sarà sicuramente capitato, se siamo possediamo una abitazione, di dover eseguire alcuni piccoli lavori, o di manutenzione in modo da mantenere sempre la nostra casa perfettamente efficiente, o di ammodernamento quindi per migliorarla e renderla sempre...
Bricolage

Come realizzare Un Impianto Per L'Illuminazione Con Canaline Esterne

L'impianto di illuminazione con la caratteristica delle canaline esterne permette di illuminare ambienti come, terrazzo o balcone senza dover scanalare il muro. L'intervento consiste nell'individuare nell'impianto elettrico il punto più idoneo al quale...
Bricolage

Come realizzare l'impianto d'irrigazione per il giardino

Per mantenere il giardino in ottime condizioni è essenziale annaffiarlo tutti i giorni in determinati momenti della giornata, soprattutto d'estate. Il problema è che con il lavoro e altri svariati impegni giornalieri è difficile avere il tempo di irrigarlo....
Bricolage

Come realizzare un impianto per il recupero delle acque piovane

Le grandi industrie agricole, utilizzano l'acqua piovana per l'irrigazione dei campi, in modo da risparmiare sui costi di gestione dell'impianto idrico convenzionale. Il procedimento avviene in modo semplice ovvero per tracimazione diretta dell'acqua...
Bricolage

Come Progettare E Realizzare Un Impianto Di Irrigazione Con I Pop-up

Ogni giardino ha bisogno della giusta irrigazione, soprattutto se viviamo in una zona poco piovosa, ma in particolar modo in estate. Se il giardino poi è di grandi dimensioni, si rende necessario progettare un impianto di irrigazione automatico, con...
Bricolage

Come costruire una barca in vetroresina

La costruzione di una barca in vetroresina è sicuramente una grande soddisfazione per le persone che amano questo settore. Generalmente la maggior parte delle barche viene realizzata con l'utilizzo di un miscuglio di più materiali. Una barca costruita...
Bricolage

Manutenzione di una barca

Andare in barca è un passatempo veramente bello e divertente, specie se andiamo in barca assieme ai nostri amici od assieme ai nostri parenti. Se vogliamo che la nostra barca duri per diversi anni, dovremo effettuare su di essa dei veri e propri lavori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.