Come realizzare un impianto home theatre fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete amanti del cinema e vi piacerebbe poter rivivere in casa vostra le emozioni coinvolgenti delle sale cinematografiche, ma non vi intendete della tecnologia adeguata, sappiate che con qualche consiglio potrete anche voi capire come realizzare un impianto Home Theatre fai da te. Non sto parlando di costruire da zero un impianto, ma di sapere come scegliere i dispositivi necessari al vostro accogliente cinema personale. Seguite i pochi passi di questa guida e scoprirete di poterlo fare anche voi.

27

Occorrente

  • Televisore o telo di proiezione + videoproiettore
  • Lettore DVD
  • Diffusori
  • Amplificatore audio/video
37

Innanzitutto dovete scegliere se preferite vedere i vostri film su un televisore o su un telo di proiezione.
Nel primo caso potrete orientarvi su uno schermo LCD, optando per un risparmio energetico a fronte di una qualità dell'immagine di tutto rispetto ma un po' inferiore, o su un televisore al plasma, che richiederà un maggior costo in cambio di una prestazione da veri intenditori.
Nel secondo caso dovrete mettere in conto anche l'acquisto di un videoproiettore. Se per il telo potete cercare di risparmiare aspettando con pazienza di trovarne uno di occasione, la scelta del proiettore dovrà dipendere principalmente dalle prestazioni che vorrete ottenere. Indicativamente, per una buona visione il proiettore dovrebbe avere una risoluzione SVGA minima di 1024x768.

47

Se possedete già un lettore DVD potreste, in un primo momento, adattarlo al vostro impianto Home Theatre e scegliere in un secondo tempo se vi occorra un dispositivo di maggiore qualità. Se dovrete acquistarne uno nuovo, sinceratevi che possa leggere il maggior numero di formati possibili e che abbia, oltre alle essenziali scart, uscita component, uscita ottica digitale e quante altre potrete permettervi. Questo per avere la certezza di poterlo collegare a qualunque tipo di televisore ed eventualmente computer.

Continua la lettura
57

Finora abbiamo parlato soltanto di qualità dell'immagine, ma ciò che più emoziona all'interno di una sala cinematografica sono le vibrazioni indotte dai suoni che ci avvolgono da ogni direzione. Quindi dovrete scegliere dei buoni diffusori. Non è essenziale acquistare degli altoparlanti di grandi dimensioni quando dalla buona resa. Normalmente l'impianto si compone di cinque pezzi, tre frontali e due alle spalle degli spettatori. Se la stanza in cui verranno installati non è di grandi dimensioni, si può pensare di risparmiare sull'altoparlante centrale, posizionato in corrispondenza del televisore o del telo. Esiste poi un diffusore opzionale chiamato Subwoofer che ha il compito di riprodurre i suoni più bassi nel caso la qualità degli altri elementi non sia sufficiente a cogliere anche queste sfumature.

67

Altro componente essenziale al nostro Home Theatre è l'amplificatore audio/video che ha il compito di captare i segnali e trasmetterli agli altoparlanti. Vale la solita regola, ovvero attenzione a scegliere un dispositivo che possegga tutti i collegamenti necessari e qualcuno extra per non avere problemi di compatibilità con gli altri elementi dell'impianto.
Una volta collegate tutte le parti, non resterà altro da fare che godersi il risultato sul proprio divano.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un sistema Home Theater in casa

Un sistema Home Theatre è progettato per imitare (o superare) l'effetto cinema in casa. Lo studio del posizionamento dei vari "componenti" nell'ambiente scelto è di fondamentale importanza, per massimizzare il rendimento della prestazione; altra fondamentale...
Casa

Come realizzare la messa a terra dell'impianto elettrico

Ogni casa ha un impianto elettrico dotato di messa a terra. Questo sistema permette di proteggere le persone dall'eventualità di prendere la scossa. Il sistema, infatti, scarica al suolo l'energia elettrica che scorre nelle sue parti a varie tensioni....
Casa

Come realizzare un impianto di scarico

Bisogna considerare come prima cosa la possibilità di due soluzioni per realizzare un impianto di scarico: la prima è quella di installare un tubo unico dove acque nere e bianche confluiscono nello stesso medesimo condotto per poi giungere nel pozzetto...
Casa

Come realizzare un piccolo impianto luce a led

Le luci a led sono molto funzionali, sia per le loro dimensioni contenute, che per il loro design neutro, abbinabile a qualsiasi genere di ambiente e di arredamento. Un altro buon motivo per creare un impianto luce di questo tipo, è la portata luminosa,...
Casa

Come progettare un home cinema

Guardare un bel film nella comodità della propria abitazione è un' esperienza rilassante ed appagante. Da soli o con amici, magari sgranocchiando stuzzichini o sorseggiando un drink, ciò che conta è rilassarsi dopo una lunga giornata, magari faticosa...
Casa

Come attrezzare una camera per l'home cinema

Quando si guarda un film al cinema la visione, certamente non è paragonabile a quella che si vede con la Tv di casa. Ma, volendo si può ricreare questo effetto anche a casa, realizzando una camera in Home cinema. In questo caso organizzando e attrezzando...
Casa

Come proteggere un impianto elettrico

Gli impianti elettrici sono dei particolarissimi impianti presenti all'interno di ogni abitazione, che consento la distribuzione della corrente elettrica all'interno dell'unità abitativa. Grazie a questo impianto potremo facilmente utilizzare i nostri...
Casa

Come costruire un impianto sottotraccia

L'impianto elettrico delle abitazioni e degli edifici in genere, riveste una notevole importanza, poiché oltre a fornire l'erogazione di corrente, necessaria al funzionamento degli apparati elettrici di ogni tipologia, fornisce anche la luce domestica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.