Come Realizzare Un Intreccio A Diagonale E Sbarrette

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se volete realizzare qualcosa di molto originale e particolare da regalare ai vostri cari, allora questa guida potrebbe fare proprio al caso vostro. Oggi infatti, ci occuperemo di come realizzare degli intrecci molto carini, che potrete adoperare per fare piccoli gioielli o inserti per capi di abbigliamento. Le sbarrette combinate con altre decorazioni permettono esattamente, un simpatico gioco di spazi pieni e vuoti. Ecco quindi, come fare per realizzare un intreccio a diagonale e sbarrette. Se seguirete tutti i passaggi che vi elencherò in basso, riuscirete di sicuro a fare un ottimo lavoro. Iniziamo.

27

Occorrente

  • fili di vari colori
  • nastro adesivo
37

La prima cosa che dobbiamo fare, è quella di cominciare a tagliare otto fili di colori differenti. Potrete trovarli tranquillamente in una merceria. A questo punto, facciamo un nodo alla sommità del capo e fissiamo il tutto ad un piano di lavoro ben saldo, aiutandoci del nastro adesivo ben resistente oppure, in alternativa, sistemando su di esso un peso che lo possa tenere ben fermo. Cominciamo dunque, ad annodare due centimetri del filato con le diagonali nei colori che abbiamo scelto precedentemente. Dopodiché, realizziamo le sbarrette in questo modo: prendiamo il filo che chiameremo "A" e annodiamolo sul filo che chiameremo "B" per la lunghezza di due centimetri circa.

47

Fatto questo breve e facile passaggio, procediamo annodando il filo che chiameremo "C" sopra quello che chiameremo "D", ricordando sempre la lunghezza complessiva di due centimetri. Annodiamo quindi, il filo "E" su quello "F" e su quello "G" e "H", sempre per una lunghezza di circa due centimetri. Ripetiamo ancora la sequenza per la lunghezza che desideriamo dare al nostro oggetto. Mi raccomando, ricordiamoci sempre di fare i nodi adottando una certa regolarità e precisione, così da ottenere un lavoro pulito, regolare e composto.

Continua la lettura
57

Per dare un tocco in più alla nostra decorazione, possiamo anche adoperare una simpatica e semplice variante. Praticamente, dovremo lasciare una parte di fili liberi dalle annodature. In questo modo, daremo vita a delle specie di "frange" che renderanno il nostro lavoro molto originale e creativo. Quando l'intreccio sarà concluso, dovremo procedere con l'annodare i fili restanti e, se desideriamo, possiamo dare una maggiore consistenza all'oggetto, stirandolo con un ferro tiepido. Questo tipo di progetto può essere realizzato con qualsiasi tipologia di filo, che più si adatta alle nostre esigenze: cotone, spago, lana, canapa e tanti altri materiali ancora.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ai fili, si possono intrecciare tranquillamente anche delle perline colorate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una borsa di feltro ad intreccio

Se intendiamo realizzare una borsa di feltro ad intreccio, lo possiamo fare seguendo le linee guida di seguito illustrate, che ci indicano i materiali e gli attrezzi da utilizzare per quest'originale ed innovativo accessorio per tutti i giorni. La realizzazione...
Bricolage

Come Decorare Una Brocca Di Ceramica Con Motivi Pittorici In Diagonale

Se in casa avete una brocca di ceramica bianca, potreste decorarla, rendendola originale. Per le decorazioni da eseguire avrete tanto da scegliere. Tuttavia, se è la vostra prima creazione, potreste riprodurre delle piccole foglie di agrifoglio dipinte...
Bricolage

Come fare le legature a croce, in diagonale e a forbice

Realizzare le legature è una tecnica antica ma sempre utile a seconda delle occasioni. Esistono diversi tipi di legature, in genere le più note sono quelle a croce, in diagonale e a forbice. Ognuna di queste legature ha caratteristiche diverse, e viene...
Bricolage

Come realizzare un contenitore portacosmetici in gros-grain e taffettà

Dei nastri come il gros-grain a tinta unita, e il taffettà rigato e dello stesso colore del primo, possono ritornare utili per alcuni lavori come ad esempio un oggetto realizzato proprio con i nastri e con la tecnica dell'intreccio. A tale proposito,...
Bricolage

Come realizzare un tubolare da tre a cinque e più fili e quello a spirale con lo scoubidou

La realizzazione di intrecci a scoubidou è considerata una vera e propria forma d'arte, poiché si possono realizzare numerosi intrecci e quindi composizioni di vario genere. Le combinazioni di colori e forma li rendono un vivace passatempo oltre che...
Bricolage

Come realizzare un cuore di spighe Black Wisps intrecciate

In questo articolo o guida pratica e veloce, vogliamo imparare insieme a tutti i nostri lettori come poter realizzare un cuore di spighe Black Wisps intrecciate, mettendo in pratica tutta la propria volontà e la propria fantasia e voglia di creare. Cercheremo...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con spago e palloncino

Se volete creare un'atmosfera misteriosa, basterà che realizzate un effetto luce speciale con un lampadario particolare. Questa è un'idea che può rendere l'ambiente illuminato, ma allo stesso tempo regalare un'aria festosa per tutta la casa. Il lampadario...
Bricolage

Come realizzare un cestino con la carta di giornale

Se amiamo creare delle decorazioni per la nostra casa, ed in particolare le sculture, possiamo farle con la carta di giornale. Si tratta infatti di tagliarla, intrecciarla ed incollarla per realizzare un originale e funzionale cestino. A tale proposito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.