Come Realizzare Un Kenzan Per Ikebana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il kenzan è un basamento circolare di piombo del diametro di circa 8 cm e spessa circa 1,5, dal quale fuoriesce verso l’alto, per un paio di centimetri, un letto di piccoli chiodi di circa 1.5 mm di diametro e distanti tra loro circa 5 mm. Su di esso vengono infilzati i gambi dei fiori per fare le composizioni di ikebana. Tradizionalmente, i kenzan sono realizzati in metallo, solitamente acciaio o bronzo per le punte e piombo per il supporto. Il kenzan, disposto all'interno di un vaso o un contenitore, serve a mantenere in posizione eretta gli steli di fiori e piante, anche se pesanti, consentendo così di poter modellare a piacimento la forma della composizione. Dal Giappone l’utilizzo del kenzan è passato in occidente, ed è abbastanza frequente trovarlo anche nelle composizioni dei fiorai nostrani. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come realizzare un kenzan per ikebana.

27

Occorrente

  • chiodi 1.5 mm di diametro longhi 4 cm
  • 2 tavolette di legno
  • nastro adesivo
  • foglio da disegno
  • martello
  • nastro adesivo
  • fresa a V
  • scalpello
  • pezzi di piombo di recupero
  • pentolino di ferro
  • fornello
37

Per realizzare un kenzan, bisogna preparare lo stampo in legno, quindi disegnare la circonferenza su un foglio di carta e segnare i punti dove andranno inseriti i chiodi. Con il nastro adesivo, incollare il disegno su una tavoletta di legno di 2 cm di spessore. Con un martello e un chiodo, fare dei segni sul legno in corrispondenza dei fori. Con il trapano a colonna, praticare i fori nei punti indicati: questi devono essere tutti paralleli, altrimenti non sarà possibile estrarre il kenzan dallo stampo e la punta del trapano deve essere di poco maggiore rispetto al diametro dei chiodi, poiché dovranno entrare nei fori senza forzature. Anche la profondità dei fori deve essere uguale per tutti.

47

Inserire i chiodi nei fori fino in fondo. È importante che le punte siano tutte allineate sul fondo dei fori e che le teste fuoriescano di almeno 2 cm. Su un'altra tavoletta di legno, preparare la cornice di contorno, che deve essere leggermente più larga. Inoltre, il suo bordo deve essere inclinato, quindi va fresato con una fresa a V. Incastrare bene nella cornice la base in legno con i chiodi.

Continua la lettura
57

Preparare dei pezzetti di piombo di recupero in un pentolino di metallo e metterlo a scaldare sul fornello. Il piombo si fonderà lentamente e le impurità e le scorie del metallo resteranno nel crogiolo al momento della colata. Colare lentamente il piombo nella cornice di legno, ricoprendo per bene le teste dei chiodi. Quando il piombo si raffredda, si potrà estrarre il kenzan dalla cornice, rimuovendo le tavolette di legno. Osservando la procedura descritta e prestando massima attenzione, sarete in grado di realizzare un Kenzan per Ikebana.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Con Filo D'Alluminio

L'arte del fai da te, è certamente per chi piace un'arte molto bella, divertente ed appassionante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molte infatti sono anche le creazioni che possiamo realizzare con quest'arte, che vanno per esempio dai...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare addobbi di cartoncino

Se state cercando un progetto creativo da realizzare con i vostri bambini o semplicemente volete realizzare delle decorazioni per una festa o un evento speciale avete trovato la guida che fa al caso vostro. Infatti vi insegnerò come realizzare addobbi...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere

Ecco come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere. Alla creatività non c'è mai fine. Siete in vena di realizzare qualcosa di speciale e di nuovo da esporre sulle vostre pareti di casa? Bene, se non volete acquistare qualcosa di impegnativo,...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come realizzare un bracciale con le cannucce

A volte con dei semplici materiali che troviamo in casa, possiamo realizzare degli oggetti molto utili ed interessanti. Con l'arte del fai-da-te possiamo esprimere tutta la nostra creatività, in maniera del tutto economica. In particolare, se abbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.