Come realizzare un kurta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il kurta è una veste indiana che viene indossata normalmente sopra i pantaloni. Nell'abbigliamento occidentale, essa rappresenta solitamente una valida alternativa al classico prendisole, ma anche una possibilità per ottenere un look originale ed etnico insieme. In questo articolo, voglio aiutare tutti quei lettori appassionati della tradizione indiana, a capire come poter realizzare, con le proprie mani, un kurta. Cercherò di utilizzare il classico metodo del fai-da-te, che vi permetterà di mettere in pratica la vostra manualità, ma anche la vostra voglia di fare e di creare. Ecco allora alcune dritte per realizzare un kurta, anche ex novo. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento!

26

Occorrente

  • Un vestito ampio e comodo
  • Un tessuto colorato o in fantasia
  • Forbici
  • Spille da sarta
  • Metro da sarta
  • macchina da cucire
36

Anzitutto, la prima cosa che dovete sapere, è che potete realizzare un kurta da un vestito che già possedete. L'abito che dovrete utilizzare, dovrà essere abbastanza ampio, comodo e possibilmente in cotone. In seguito, scegliete la lunghezza: per questa, dovete tenere presente che un kurta può arrivare fino a metà coscia o anche più sotto e che, alle volte, può anche possedere degli spacchi laterali. Una volta decisa la lunghezza, decidete dove far arrivare il punto vita, cercando di segnarlo con l'aiuto delle spille da sarta. Dopo aver fatto ciò, scendete di circa 3 cm dal punto vita per iniziare a tagliare la stoffa.

46

Successivamente, piegate la stoffa per realizzare l'orlo, quindi stiratela e passatevi la macchina da cucire. Ecco che in questo modo, con brevi mosse, avrete ottenuto il vostro kurta. Se, invece, voleste un kurta nuovo di zecca, dovrete procurarvi la stoffa ed il modello che più vi piace. Potrete anche stampare l'immagine da internet e con davanti quella, creare il vostro abito. Tuttavia, assicuratevi di prendere per bene le misure di: collo, spalle, giromanica, braccia, torso, punto vita, dopodiché applicatele al tessuto che avrete già precedentemente tagliato in due parti. Cominciate poi a cucire il collo ed anche il vostro giromanica.

Continua la lettura
56

A questo punto, cucite le spalle (lungo il torso, fino alla linea della vita), le maniche ed infine l'orlo della vita. Adesso, non vi resta che provare il vostro kurta e modificarlo nel caso dovesse essere necessario. Infine, vi ricordo che la stoffa dovrà essere colorata o in fantasia, in modo che possiate anche abbinare il kurta con dei pantaloni, oppure portarla con sotto il costume da bagno, nel caso andaste in spiaggia. In pochi passi e con le vostre mani, comodamente a casa vostra, avrete così ottenuto un kurta del tutto originale ed anche molto particolare, da indossare quando lo desiderate. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una cuffia a maglia

Realizzare una cuffia a maglia è molto semplice, soprattutto se si è esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un cuffia a maglia può essere realizzata con la lana oppure con una stoffa pensante. In questa guida sarà illustrato...
Cucito

Come realizzare un vestito da dama

Un vestito da dama è davvero molto elegante, può essere indossato ad una festa in maschera, per un occasione importante oppure può essere esposto nel salone o in camera da letto, come ornamento, soprattutto se la casa è in stile classico o in arte...
Cucito

Come realizzare un centro rettangolare con rosoni

Per realizzare un centro rettangolare con rosoni, è necessario saper lavorare all'uncinetto; questo tipo di centro può essere abbinato in cucina, all'ingresso e nel soggiorno. I rosoni possono variare in base alla grandezza del centro che si vuole realizzare....
Cucito

Come realizzare una copertina all'uncinetto

Una copertina all'uncinetto, è un capo molto semplice da realizzare; per eseguire questo tipo di lavorazione è necessario avere delle buone basi di cucito. La copertina può essere realizzata sia in filo che in lana e può essere impiegata sia per una...
Cucito

Come realizzare un copriletto a punto nocciolina

Il copriletto descritto in questa guida deve essere realizzato all'uncinetto, attraverso la tecnica del punto nocciolina; è possibile scegliere il colore in base al filato e può essere realizzato sia in lana che in cotone. Per realizzare questo tipo...
Cucito

Come realizzare un costume da Superman

In questo articolo vi spiegherò come realizzare un costume da Superman. Molto spesso si può acquistare un costume da Superman già pronto e spendere una bella cifra. Si può invece anche realizzare con le proprie mani un bellissimo costume da Superman,...
Cucito

Come realizzare una coperta old America

Una coperta old America, deve essere realizzata all'uncinetto; può essere creata sia in lana che in cotone e il colore può essere scelto in base ai propri gusti. Per realizzare questo tipo di coperta è necessario avere delle basi riguardanti la lavorazione...
Cucito

Come realizzare una tovaglietta gialla con motivi bianchi a filet

Per realizzare una tovaglietta con motivi a filet, è necessario saper lavorare all'uncinetto; questo tipo di tovaglietta può essere abbinata in cucina, all'ingresso e nel soggiorno. I motivi possono variare in base a quello che più si preferisce. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.