Come realizzare un laghetto artificiale per tartarughe

Tramite: O2O 06/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come realizzare un laghetto artificiale per tartarughe. Se avete in casa una tartaruga, o testuggine, d'acqua dolce, è essenziale che sappiate come fare perché sono animali molto delicati e necessitano di attenzioni particolari. È importante conoscere le esigenze della vostra tartaruga onde evitare che soffra in ambienti poco adatti. In questa guida cercheremo di analizzare gli aspetti basilari che si devono tenere in considerazione quando si vuole costruire un laghetto esterno per le nostre tartarughe. Infatti l'habitat ideale per tenere al meglio una tartaruga è un laghetto all'aperto, che potrete realizzare nel vostro giardino. .

27

Progettare il laghetto artificiale

Il primo passo è creare il progetto su carta. Definite le misure, lo spazio a disposizione, la forma, ogni aspetto dell'opera. Questo per evitare inaspettati problemi in fase di realizzazione. Il laghetto deve essere scavato a scalini fino al punto più profondo in quanto renderà più semplice posizionare piante, pompe e allestimenti vari. La profondità ideale del laghetto è 80 cm, dove gli ultimi 20 cm dovranno essere ricoperti da sabbia fine. Se scegliete di installare una vasca preformata, lo scavo dovrà essere poco più grande e profondo, per consentirne la corretta installazione. Gli spazi vuoti andranno riempiti con sabbia bagnata.

37

Scegliere la tipologia del laghetto

Nel momento in cui disegnate il progetto, dovete anche scegliere la tipologia di laghetto da ricreare. Esistono due diverse categorie di laghetti. Una prima categoria è il laghetto preformato, che è molto semplice da realizzare. Basta acquistare una vasca in materiale plastico, fare lo scavo e posizionarla nel vostro giardino. Una seconda categoria di laghetto è quello in telo PVC, che risulta essere molto più impegnativo da ricreare, ma potrete adattarlo facilmente al vostro ambiente, decidendo sia la forma che la portata. La vasca preformata non richiede molta manutenzione, ma realizzare il laghetto artificiale per tartarughe con il telo lascia spazio alla creatività.

Continua la lettura
47

Preparare lo scavo

Una volta scelta la tipologia del laghetto artificiale per tartarughe, potete procedere e tracciare sul terreno la sagoma preferita. A questo punto iniziate ad effettuare lo scavo partendo dall'interno verso l'esterno in modo da conservare integri i bordi. Se avete scelto di installare una vasca rigida il buco dovrà essere di 15 cm più largo rispetto al perimetro della vasca, e più profondo. Terminato lo scavo è necessario posare sul fondo uno strato di almeno 20 cm di sabbia, in modo che la vasca poggi su un piano morbido. Questo vale anche se realizzate il laghetto con il telo: lo strato morbido evita asperità che potrebbero danneggiare il materiale plastico.

57

Mantenere l'acqua pulita

Nel realizzare un laghetto artificiale per tartarughe, non dovete dimenticare di mantenere l'acqua sempre pulita e ossigenata. È un passo necessario per allevare al meglio i vostri animali.
Quindi bisogna dotarsi di un sistema filtrante. Di solito per i laghetti esterni si utilizza una pompa da installare sul fondo, collegata ad un filtro a pressione situato sulla terra. In commercio se ne trovano di varie tipologie e prezzi, fatevi consigliare dal rivenditore. Per creare un effetto estetico potete creare piccoli giochi d'acqua, che sono gradevoli da guardare e favoriscono l'ossigenazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come realizzare un massetto alleggerito

Se dobbiamo rifare un solaio nella nostra casa e non intendiamo però appesantirlo molto poiché la parte sottostante si compone di travi in legno, Possiamo eseguire il lavoro realizzandone uno di tipo alleggerito. In sostanza si tratta di usare dei materiali...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare il massetto di un pavimento

Il massetto è una base di calcestruzzo utilizzata in edilizia principalmente per rendere piana una superficie. Serve inoltre a frazionare il peso degli elementi sovrastanti, in modo tale da rendere più stabile un'eventuale pavimentazione. È generalmente...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un attrezzo per raccogliere i limoni

Se nel vostro giardino avete un albero di limoni, che ne produce un buon quantitativo e nel contempo si sviluppa in larghezza e soprattutto in altezza, vi conviene realizzare un attrezzo per raccoglierli senza necessariamente usare una scala. Si tratta...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una carriola in legno

Dalle antiche origini, la carriola in legno è utile in terrazzo come nei terreni agricoli. Graziosa fioriera per il giardino oppure simpatico porta-vaso, si presta a molteplici scopi. È ideale per il trasporto degli attrezzi da lavoro oppure come gioco...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un supporto per trapano

Quando si è alle prese con i lavori di bricolage, non sempre si hanno tutti gli strumenti a disposizione. Può capitare, infatti, che non si abbia un buon supporto per il trapano. Un elemento essenziale per ottenere un buon risultato quando si fora o...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una cavezza regolabile

Chi si trova a dover lavorare spesso con animali, siano essi bovini o equini, sa benissimo quanto sia importante avere una buona attrezzatura per condurli a mano. La cavezza (o capezza) è un'imbracatura che si avvolge attorno al muso ed al collo dell'animale...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un pavimento in resina fai da te

Se avete deciso di ristrutturare il pavimento di casa vostra, per cambiare il look, o semplicemente per dare una rinfrescata all'ambiente, potete optare veramente per una varietà infinita di possibilità. Ad esempio potreste posare delle mattonelle,...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un fusibile semplice

Il fusibile è un elemento semplice, ma anche indispensabile in quanto dà la possibilità di poter proteggere un circuito. Infatti, senza la sua installazione si corre il rischio di rovinare in modo definitivo l'impianto elettrico. Il fusibile è presente...