Come realizzare un lampadario di centrini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per dare alla propria casa un tocco originale, bisogna avere inventiva e creatività. Con cifre non esorbitanti infatti, è possibile arredare casa, in modo molto semplice. Non è necessario spendere cifre astronomiche in negozi specializzati in arredamento. Bastano un pizzico di genialità ed un minimo di capacità nell'arte del bricolage e del cucito, per realizzare alcuni oggetti molto raffinati. Questa guida si occuperà di descrivere il procedimento per rendere un elemento decorativo banale, molto particolare. Ecco quindi come realizzare un lampadario di centrini.

27

Occorrente

  • Palloncini
  • Colla vinilica
  • Centrini o uncinetto e filo
  • Pennello
  • Portalampada
  • Filo elettrico
37

Acquistare un palloncino

La prima cosa da fare per realizzare un lampadario di centrini è acquistare un semplice palloncino gonfiabile, uno di quelli tanto amati dai bambini. È possibile scegliere tra diverse grandezze, in base alla forma che si vuole dare alla lampada. È bene sapere però che per una riuscita impeccabile del progetto, l'ideale è optare per un palloncino dalla forma tonda. Inizialmente sarà necessario fare delle prove gonfiando vari palloncini. La scelta finale ricadrà appunto su quello che avrà assunto la forma più adatta alle proprie esigenze. Una volta selezionato quello migliore, gonfiarlo fino alla dimensione desiderata. Praticare un nodo all'estremità di modo che l'aria non esca. A questo punto, tenerlo da parte e passare allo step successivo.

47

Recuperare i centrini

In casa tutti hanno a propria disposizione centrini di diversa natura, tessuto e forma. Per realizzare un lampadario il progetto prevede infatti l'utilizzo di vecchi centrini. In alternativa, con le giuste capacità, è fattibile realizzarne di nuovi con l'uncinetto. Per il progetto del lampadario, ne serviranno circa una quindicina. Bisogna anche tener presente che optare per centrini colorati, non è l'opzione più adeguata. L'effetto finale potrebbe non essere dei più belli. Sarebbe perfetto sceglierne di bianchi o dorati, in modo da dare un tocco molto elegante al lampadario. Ovviamente la scelta finale è del tutto personale e varia anche in base all'arredamento della casa.

Continua la lettura
57

Iniziare il lavoro

Una volta scelti i vari centrini, è necessario procurarsi uno scatolone. Esso si dovrà aprire completamente e andrà appoggiato su un tavolo. In questo modo si proteggerà il piano di lavoro. Prendere ora una ciotola di plastica e versarci all'interno della colla vinilica diluita con l'acqua. La consistenza del composto dovrà essere abbastanza fluida. A questo punto, appoggiare il primo centrino sul cartone. Con l'aiuto di un pennello, spennellarlo completamente con la colla. Sollevare quindi il centrino ed adagiarlo subito sul palloncino. Eventuali pieghe si potranno eliminare sempre con il pennello.

67

Creazione lampadario

Una volta che il palloncino sarà completamente ricoperto di centrini, sarà necessario farlo asciugare per almeno 24 ore. Ciò dipende anche dalle temperature esterne. Nel periodo invernale ci vorrà un po' più di tempo. Quando sarà pronto, prendere uno spillo e bucare il palloncino in prossimità del nodo. Da sgonfio esso si staccherà completamente dai centrini. Nel frattempo essi avranno assunto la sagoma desiderata. La struttura del lampadario è così terminata. A questo punto è necessario corredarlo di un portalampada e di un filo elettrico. Appenderlo quindi in bell'evidenza al soffitto. Con piccoli e semplici gesti, l'arredamento acquisterà così, originalità e bellezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come verniciare un lampadario

Il lampadario è l'oggetto portante di ogni camera, senza cui tutto resterebbe triste ed oscuro. Grazie alla sua luce, invece, viene riportata allegria e serenità in ogni sala e, proprio per questo motivo, è bene che esso risulti sempre bello e splendente,...
Altri Hobby

Come restaurare un lampadario antico

Se in un mercatino dell'antiquariato avete appena acquistato un lampadario antico, potete intervenire con un bel restauro per poterlo riportare allo splendore originario. Il lavoro infatti, se ben eseguito, vi consente rivivere l'atmosfera di un tempo...
Altri Hobby

Come realizzare un porta asciugamani

La realizzazione di un porta asciugamani, non è difficile come si pensa, infatti, basta riciclare ciò che si ha in casa per ottenere dei risultati ottimali. L'arte del fai da te, è accessibile a tutti, infatti, è possibile riciclare oggetti ormai...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare un porta muffin

In questa bella guida, che abbiamo pensato di proporre, a tutti voi, cari lettori, vogliamo parlarvi di come poter realizzare, nella propria cucina, un porta muffin, per accontentare poter inserire al suo interno questi dolci, del tutto originali e facili...
Altri Hobby

Come riutilizzare un centrino

Molto spesso oggetti acquistati da noi in precedenza, perdono il loro utilizzo, il nostro interessamento nei loro confronti e smettono di funzionare. Ciò porta ad accumulare cose di cui non abbiamo più bisogno e ci ritroviamo pieni di scaffali con oggetti...
Altri Hobby

Come adornare una torta con i fiori

Le torte da secoli fanno parte del panorama culinario di moltissimi paesi, utilizzate per festeggiare compleanni, eventi, cerimonie di diverso tipo, quali matrimoni, comunione cresime e battesimi, vengono prodotte in varie fogge, gusti e grandezze, arricchite...
Altri Hobby

Come realizzare dei fantasmi di carta per Halloween

Per un perfetto party di Halloween, festività di origine americana, ma ormai importata allegramente anche nel nostro paese, non potete certo farvi mancare gli "ospiti" d'onore: i fantasmi! Probabilmente qualche invitato provvederà a presentarsi coperto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.