Come Realizzare Un Lampadario In Stoffa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi ama cucire e realizzare a mano prodotti bellissimi ed originali con la stoffa, sa quanto sia importante conservare, quando possibile, tutti gli scampoli ed i residui di stoffa utilizzata. Gli scampoli di stoffa, anche se piccoli ed apparentemente inutilizzabili, possono trasformarsi in ulteriori ed inaspettate creazioni di cucito. Anche separatamente, gli scampoli di stoffa possono trasformarsi in piccoli oggetti. Se desiderate utilizzare in modo creativo e fantasioso tutta la stoffa che vi è avanzata dai vostri lavori di cucito, ecco la guida che fa al caso vostro. Questa guida, infatti, vi offrirà un bellissimo tutorial per imparare in poco tempo come realizzare un originale lampadario di stoffa. Vi basterà munirvi dell'occorrente necessario per ottenere questo lampadario da realizzare secondo i vostri gusti personali, da collocare in qualsiasi stanza e da abbinare con ogni stile di arredamento della vostra abitazione. Ecco quindi come realizzare un bellissimo lampadario in stoffa.

26

Occorrente

  • cartamodello
  • pezzi di stoffa
  • forbici
  • spilli
  • macchina da cucire
  • passamanerie e nastri
36

Innanzitutto, la prima operazione da eseguire per realizzare questo originale e fantasioso lampadario con i vostri scampoli di stoffa, consiste nel prendere le misure precise e riportando il modello su un cartamodello. Potrete utilizzare anche della semplice carta per i pacchi, oppure alcuni vecchi fogli di giornale. Poggiate il tessuto su questi fogli e fermatelo con l'aiuto di alcuni spilli, in maniera tale da renderlo stabile e procedere nei lavori successivi in modo più preciso. Con l'aiuto delle forbici, proseguite con il ritaglio della stoffa.

46

Successivamente, ritagliate la vostra stoffa facendo molta attenzione a lasciare un margine di circa cinque centimetri per ogni pezzo, dove ci saranno le cuciture. Dopo aver fatto ciò, unite i vari segmenti ottenuti dal ritaglio dei vari scampoli di stoffa che avrete selezionato e ritagliato in precedenza, quindi con gli spilli ed un filo da imbastitura, procedete alla cucitura netta e precisa con la macchina da cucire.

Continua la lettura
56

Dopo aver cucito la vostra stoffa a rovescio, rigirate il tessuto, rifinite la passamaneria ed aggiungete i vari nastri o le decorazioni che preferite. A questo punto, rivestite il lampadario con tutte le decorazioni che avrete scelto per la stoffa (potrete utilizzare nastri colorati, perline, applicazioni e ricami) e chiudete la parte bassa di esso, servendovi di un elastico oppure un nastrino che andrà inserito nella parte sottostante del tessuto, proprio per rendere stabile tutta la copertura del vostro lampadario di stoffa appena realizzato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un lampadario con spago e palloncino

Se volete creare un'atmosfera misteriosa, basterà che realizzate un effetto luce speciale con un lampadario particolare. Questa è un'idea che può rendere l'ambiente illuminato, ma allo stesso tempo regalare un'aria festosa per tutta la casa. Il lampadario...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con le grucce

Se amiamo l'arte e soprattutto il fai da te e il bricolage, ed intendiamo abbinarle alla nostra fantasia e creatività, possiamo realizzare tantissimi oggetti decorativi e di grande utilità all'interno della casa. Un esempio è di realizzare un lampadario,...
Bricolage

Come realizzare un lampadario in cartongesso

Il cartongesso consiste in un materiale che viene sempre più utilizzato nel campo dell'edilizia, dal momento che consente di realizzare numerosi oggetti e progetti. Con esso, infatti, è possibile costruire pareti, controsoffitti, porte provvisorie,...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con la corda

Avere nella propria abitazione un oggetto originale e unico è da sempre il sogno di ogni persona, in questo caso si parla di un lampadario quindi un elemento di grande impatto alla vista di parenti e amici. Realizzarlo non è difficile, basta avere un...
Bricolage

Realizzare Un Lampadario candeliere In Filo Di Ferro

Arredare la propria casa con stile e ricercatezza è davvero importante se si vuole creare un ambiente originale e soprattutto completo di tutto ciò che necessita e, che rispecchi le nostre aspettative. Ad esempio, se si vuole realizzare uno stile medievale,...
Bricolage

Come realizzare cuori e stelle di stoffa

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini. La strade si decorano, l'atmosfera diventa più frizzante, nelle case, si fa il classico albero e il presepe adornandoli il più possibile. Oggi, andremo a vedere come realizzare degli oggetti...
Bricolage

Come realizzare dei cuori di stoffa decorativi

Con i cuori si può decorare qualsiasi cosa ed in ogni occasione, non solo a San Valentino. Se ne possono creare di ogni colore e dimensione: quindi si potranno davvero appenderli ovunque, maniglie di porte e finestre, cucina, chiavi e borse. La procedura...
Bricolage

Come Realizzare Un Babbo Natale Di Stoffa

Il Natale si avvicina e tra le diverse decorazioni che è possibile realizzare da sé, per addobbare la casa a tema, sarebbe bello che ci fosse anche Babbo Natale. Se amate creare in modo originale le vostre decorazioni fai-da-te potrete realizzare un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.