Come realizzare un libro con pagine tridimensionali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Leggere è una delle attività che libera la mante. Soprattutto per i bambini, la lettura è fondamentale per apprendere nuovi termini e conoscere cose nuove. In commercio è possibile acquistare anche dei libri ''pop-up''. Questi ultimi non sono altro che illustrazioni tridimensionali che arricchiscono il fascicolo ed escono fuori dalle pagine ordinarie. È tuttavia possibile crearne uno con le proprie mani, tramite il metodo del fai da te. Occorreranno solo pochi materiali di uso comune ed un po' di manualità per realizzare un particolarissimo ed unico volume dalle figure in 3D. Vediamo quindi insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Cartoncini colorati
  • Matite colorate
  • Forbici dalla punta arrotondata
  • Colla vinilica
36

Scrivete la storia

Innanzitutto è necessario scegliere tra le favole più conosciute da animare. Avete la possibilità di optare per una storia già esistente, magari la preferite dei vostri bambini, o in alternativa un racconto inventato da voi stessi, con l'intento di divertire i vostri pargoli. Successivamente scrivetela, separandola in paragrafi, tanti quante sono le pagine da arricchire con il pop-up: se vi considerate dei bravi disegnatori, fate uno schizzo delle illustrazioni, oppure scaricate i soggetti da internet e fatevi aiutare dai bambini per colorarli.

46

Alzate la linguetta

Realizzate la prima pagina del libro, piegando a metà un foglio di cartoncino colorato. Procedete tagliando a metà pagina, delle fessure orizzontali parallele e distanziate tra loro di qualche centimetro. Alzate a questo punto la linguetta aiutandovi con le dita della vostra mano e posizionatela verticalmente. Ripetete quindi la stessa procedura per tutte le pagine del fascicolo, stando attenti ad evitare di sovraccaricarle con troppe illustrazioni pop-up. Lasciate inoltre dello spazio libero sul fondo per trascrivere il testo della favola o incollarlo. A scelta potreste tranquillamente abbellire lo sfondo con brillantini, pezzi di stoffa o colorandolo semplicemente, avendo però l'accortezza di lasciare in bianco le linguette.

Continua la lettura
56

Incollate il retro dell'immagine corrispondente

Arrivati a questo punto non vi resta che dare la tridimensionalità alle illustrazioni. Aggiungete una piccola quantità di colla vinilica su ciascuna linguetta e incollate il retro dell'immagine corrispondente. Successivamente unite le pagine tra loro, senza intaccare i supporti dei soggetti e lasciate asciugare per un'oretta circa. Se lo desiderate potete realizzare una copertina, semplicemente utilizzando un cartoncino più resistente e decorandolo come più gradite. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Limitate gli elementi tridimensionali, per evitare che le pagine diventino caotiche e deboli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare un libro tattile

Se per l'istruzione e l'intrattenimento del nostro bambino, vogliamo divertirci e nel contempo coinvolgerlo, possiamo creare un libro cosiddetto tattile. Nello specifico si tratta di un'impaginazione fatta di tante figure e numeri a bassorilievo, in modo...
Altri Hobby

5 modi per rilegare un libro

Normalmente quando si legge un libro ci si immerge nel suo contenuto, i sensi sono tutti addormentati, distratti dalla lettura e tutto il nostro corpo è concentrato solo su ciò che ci stanno raccontando. Ma capita, tra un capitolo ed l'altro, di soffermasi...
Altri Hobby

Come riparare la rilegatura di un libro

Moltissima gente nutre la pessione per la lettura, proprio per questo motivo ama collezionare spesso i libri. A volte, dopo averli letti e riletti, può capitare che i libri si rovinino, o perché accidentalmente staccate qualche pagina, oppure semplicemente...
Altri Hobby

Come creare un libro sensoriale in feltro

I bambini in tenera età hanno la necessità di conoscere gli oggetti che li circondano utilizzando i 5 sensi. Durante questa fase di crescita i piccoli esploratori tendono a prendere gli oggetti per poi portarli alla bocca con le loro manine utilizzando...
Altri Hobby

Come rilegare un libro con la stoffa

Se avete un libro la cui copertina originale si presenta piuttosto malconcia e poco raffinata, potete rimediare con una rilegatura seguendo delle linee guide di tipo professionale ed in grado di ridare eleganza al libro stesso, specie se intendete regalarlo...
Altri Hobby

Come creare un libro tattile per bambini

Per i bambini la lettura è importante per il loro sviluppo, poiché fornisce l'insegnamento su diversi concetti ed esperienze, migliorando le capacità di comunicazione e preparandoli a leggere. Se un bambino è non vedente o ha una visione ridotta degli...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare uno Scout Book

Quando ci viene in mente un'idea brillante, oppure sentiamo il bisogno di annotare tutte le informazioni relative ad un particolare progetto creativo, potremmo ricorrere ad un "supporto" speciale, molto diverso dal solito block notes. Ad esempio, realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.