Come realizzare un longbow

Tramite: O2O 22/09/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'Arco lungo, o longbow, è un tipo di arma tipicamente medioevale comparsa per la prima volta nel V secolo e diventata impostante a partire dal XIII secolo quando divenne prerogativa dell'esercito britannico. Non è di facile realizzazione e occorre essere precisi nella sua realizzazione per ottenere la giusta curvatura e la giusta forza. Tuttavia seguendo passo per passo il giusto procedimento chiunque, dedicandoci abbastanza tempo, può realizzare un longbow proprio come quello medioevale, magari per una ricostruzione storica o per la propria collezione personale.

28

Occorrente

  • bastone lungo di legno massiccio
  • corda di nylon
  • strumenti per tagliare il legno: taglierino
38

Scegliere il materiale

Per realizzare un longbow la prima cosa da fare è scegliere il materiale giusto. Occorre un legno massiccio, preferibilmente quindi è bene scegliere il tasso, il noce o il frassino. Il bastone deve essere lungo circa 180 cm, non deve avere nodi o curvature e quindi deve essere abbastanza dritto. Infine, occorre che non abbia un diametro superiore ai 5 cm, altrimenti risulterebbe impossibile imprimere la giusta curvatura.

48

Trovare la curvatura del bastone

Una volta trovato il bastone adatto al nostro longbow, occorre studiare il legno per capire qual è la sua naturale curvatura. Infatti, riuscire a capire il verso giusto è indispensabile per lavorare l'arco in modo che acquisti forza e resistenza. Basterà tenere il bastone in verticale, fermando un'estremità con il piede e l'altra con la mano. Spingendo poi al centro il legno si piegherà mostrando la curvatura naturale e quindi la parte interna ed esterna dell'arco. Questa distinzione è fondamentale perché si dovrà incidere solo la parte interna, per evitare che l'arco perda resistenza e si spezzi.

Continua la lettura
58

Dare la forma all'arco

A questo punto è arrivato il momento di dare la forma al nostro arco. Tenendo sempre il bastone in verticale, tra il piede e la mano, occorre spingere verso l'esterno l'arco, in modo da verificare quali parti si piegano naturalmente e quali presentano maggiore resistenza. In questa fase l'arco non risulterà omogeneo, per cui occorrerà tagliare leggermente il legno nella parte interna della curva, laddove risulta meno flessibile. Lavorando con estrema calma e tagliando sottili strati di legno sarà possibile ottenere una curvatura omogenea, ricordandoci che le parti finali dell'arco devono rimanere maggiormente dritte.

68

Incordare l'arco

Il passo successivo consiste nell'incordare l'arco, ovvero nel tendere la corda alle due estremità in modo da ottenere il sistema di lancio della freccia. E un'operazione delicata che va svolta con estrema attenzione per evitare di rovinare l'arco. Occorre infatti incidere l'arco alle due estremità, abbastanza per fissare con forza la corsa, ma non eccessivamente per evitare di trapassare l'arco e quindi andare a romperlo o ad accorciarlo. Anche in questo caso è bene procedere con calma e per tentativi, in modo da fermarsi quando si è raggiunta una profondità sufficiente. Un altro importante accorgimento è quello di procedere per gradi, in modo da non spezzare l'arco. Infatti non si deve tendere l'arco repentinamente, ma procedere poco per volta, controllando che la curvatura sia uniforme e intervenendo se occorrono ulteriori modifiche.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricoprire l'arco con un olio di semi o un olio specifico per il legno, in modo che non si secchi e rimanga più resistente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare un portamonete con un tubo di cartone

Ormai la moda del fai-da-te è l'ultima frontiera del design; tutti al giorno d'oggi si cimentano nel creare oggetti utilizzando materiali quotidiani, cheè possibile trovare facilmente in tutte le case. L'idea di realizzare questi oggi ha portato sempre...
Bricolage

Come realizzare un presepe di cartapesta

Quando il Natale si avvicina, i negozi, a partire addirittura da mesi prima, si riempiono sempre più di addobbi, capanne, alberi e quant'altro. I più creativi, però, preferiscono realizzare le decorazioni per la propria casa in modo autonomo e, soprattutto,...