Come realizzare un lunch box

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sempre più spesso, siete chiamati a mangiare fuori casa a causa del lavoro, oppure per altri improrogabili impegni, che vi tengono fuori per intere giornate? Solitamente, si opta per il cibo veloce da asporto che si può trovare nei bar oppure nei fast food, ma con il passare del tempo, questo modo di cibarsi potrebbe andare a scapito della vostra salute. L'idea ottimale sarebbe quella di portarsi dietro sempre il pasto sano e completo. A tale riguardo, nella seguente guida, vi spiegherò come realizzare un pratico e funzionale lunch box, semplicemente in casa. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Contenitore in plastica oppure in cartone duro
  • Strisce di carta o plastica
  • Colla o nastro biadesivo
36

Innanzitutto, il lunch box rappresenta il classico porta pranzo che era diffuso soprattutto nelle epoche dei nonni, che si portavano sempre il pasto al sacco per poter svolgere con comodità i propri mestieri, ovviamente quando non era possibile tornare a casa per l'ora di pranzo. Oggigiorno, in commercio, se ne trovano davvero di molti tipi, colori e forme, ma se avete intenzione di crearne uno in casa, basta solo avere gli strumenti giusti e giusto un po' di fantasia. Se possedete una scatola di plastica stile valigetta, essa può essere usata per creare degli scomparti.

46

Dentro vi si possono mettere delle scatoline ermetiche di varia grandezza, per potervi inserire le varie pietanze. A volte, basta semplicemente utilizzare la custodia delle costruzioni dei propri figli per avere un porta pranzo portatile e del tutto sicuro. Internamente, si possono fare degli scomparti al fine di tenere fermo il tutto, utilizzando delle strisce di carta, oppure di plastica che andranno ad essere fissate con della colla oppure con un nastro biadesivo. In un altro caso, potete anche utilizzare delle scatole che vengono usate per riporre accessori oppure abiti negli armadi.

Continua la lettura
56

Si tratta di dimensioni ridotte ovviamente e che devono presentare una chiusura solida e ben fatta. All'interno potete, anche in questo caso, sistemare dei divisori. Ognuno di questi ultimi dovrebbe essere costruito sulla base della misure di ogni scatolina che, successivamente, andrete ad incastrare. In basso o da un lato, potete decidere di ricavare un piccolo spazio per le posate. Il lunch box necessita di una buona chiusura e di scomparti che possano suddividere il pranzo. Una volta afferrato questo, potrete muovervi come meglio credete. Qualsiasi scatola in cartone duro con maniglia oppure in plastica stile valigetta, si può prestare a questo tipo di realizzazione. Buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riverniciare Un Box Doccia

Il box doccia ha sostituito in molte case la vasca nei bagni; esistono di diversi modelli e dimensioni. Un elemento che accomuna ogni box doccia è la manutenzione che deve essere eseguita dopo un po' di anni. Infatti, i ristagni d'acqua restano inevitabilmente...
Casa

Come piastrellare un box auto

I box auto sono dei garage in cui è possibile conservare la macchina quando non viene usata. I box sono molto comodi, perché permettono la protezione della carrozzeria, in quanto essendo chiusi, la macchina non è sotto i raggi diretti del sole o non...
Casa

Come montare un box doccia

Sei stufo di fare la doccia con la "tendina"? Hai bisogno di montare un nuovo box doccia e non sai come fare? Bene, seguendo questi piccoli consigli, anche tu sarai in grado di montare un box doccia con poche mosse e senza necessariamente l'aiuto di...
Casa

Come montare un box doccia angolare con coprifilo battente

Sul mercato, specie in quello online esistono decine di modelli di box doccia, adatti ad ogni ambiente, quindi prima di procedere nell'acquisto impulsivo di un prodotto, meglio valutare con calma le alternative e, sceglierne uno in linea con il resto...
Casa

Come installare un box doccia

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come installare, nella maniera perfetta, un box doccia, senza dover necessariamente ricorrere all'aiuto dell'idraulico o di un tencnico che sia adeguato a questo...
Casa

Come sostituire un box doccia

Per rivedere l'estetica del vostro bagno o semplicemente per necessità tecniche, ci si può trovare costretti a sostituire il box doccia. Per la scelta del box più adatto alle proprie esigenze, basterà recarsi presso un grande magazzino, o un rivenditore...
Casa

Come riparare un pannello del box doccia

Se il box doccia è abbastanza danneggiato, ad esempio presenta delle crepe su un pannello oppure non scorre più agevolmente si può intervenire facendo delle adeguate riparazioni. Questo tipo di intervento permette di risparmiare un bel po' di soldi...
Casa

Come applicare il silicone nel box doccia

In questa guida vi spiegherò in modo semplice e veloce come applicare il silicone nel box doccia. Una pratica guida che non vi farà più avere problemi di alcun tipo con le perdite d'acqua dovute alle guarnizioni rotte nel box doccia. Grazie a questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.