Come realizzare un mazzolino di rose da appuntare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella moda, al giorno d'oggi, la parola d'ordine è originalità!
Per distinguersi a volte può bastare buon gusto, un po' di inventiva e qualche piccolo dettaglio. Ad esempio anche un semplice fiore o poco più, spesso, può dare un tocco di classe all'outfit. Ed un dettaglio può fare la differenza tra un look ben curato e raffinato ed un altro troppo comune e poco ricercato.
È per questo che saper realizzare un piccolo mazzolino da appuntare sulla giacca o sulla camicetta può essere d'aiuto nel rifinire un abito e cambiare totalmente la nostra immagine.
Vediamo come realizzare, in questo caso, un mazzolino di rose da appuntare e da utilizzare per tutte le occasioni.

27

Occorrente

  • Rose
  • Nastro colorato
  • Forbice da potare
37

Per prima cosa occorre procurarsi delle rose: queste si possono reperire presso qualunque negozio di fiori, oppure si possono utilizzare anche quelle eventualmente raccolte nel giardino di casa. In ogni caso, per la riuscita estetica del mazzolino, è meglio scegliere i boccioli più piccoli o comunque massimo due o tre rose di dimensioni minori: infatti eccedere in ornamenti troppo grandi o troppo vistosi risulterebbe controproducente e poco raffinato, oltreché scomodo da indossare.
La scelta dei colori risulta invece ampia e aperta totalmente al gusto personale ma ad ogni modo legata alla tonalità dell'abito da abbinare: oltre ai classici ed intramontabili come rosso, bianco o giallo, esistono anche rose tinte che assumono varie tonalità o sfumature.
Se invece il mazzolino è creato per un uomo, è meglio evitare alcuni tipi di colore troppo femminili come il rosa o il fucsia, mentre risaltano bene i colori intensi, come le rose rosse soprattutto se da abbinare ad una giacca nera.

47

Vista la scelta cromatica e gli accostamenti, si procederà alla preparazione del mazzolino: primariamente si dovrà procedere al taglio degli steli, facendo cura di lasciarli lunghi almeno una quindicina di centimetri; questi poi dovranno essere lasciati da parte in quanto verranno infilati nell'asola del bavero della giacca per essere appuntati. Con una forbice per potare, andranno successivamente eliminate le spine, per evitare il rischio di pungersi o di rovinare il tessuto dell'abito, ed anche le foglie, soprattutto quelle situate nella parte centrale o inferiore dello stelo, mentre quelle vicine al fiore posso essere lasciate se non troppo grandi o rovinate, in quanto contribuiranno a donare maggiore eleganza alla composizione floreale.

Continua la lettura
57

Il passo seguente sarà la composizione vera e propria del mazzolino: per tenere uniti i fiori accuratamente lavorati come descritto, è buona norma annodarli tra loro mediante delle erbe oppure con dei nastri di raso colorati in abbinamento ai fiori utilizzati. A questo punto il mazzolino è pronto, e può essere rifinito e aggiustato sulla giacca in modo da risultare perfetto esteticamente. È ovviamente possibile usare anche altri tipi di fiori, oppure unire alle rose delle altre tipologie: come ad esempio ranuncoli o delle piccole calle colorate.
La raccomandazione, al di là del tipo di fiore prescelto, è quello di realizzare il mazzolino in vista del suo utilizzo: infatti tanto più i fiori risulteranno freschi tanto più dureranno, avendo in ogni caso cura di lasciare la nostra composizione in acqua dal momento del suo realizzo fino a che questa non verrà utilizzata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di scegliere rose con steli molto lunghi e appena colte.
  • Utilizzate sempre dei fiori di campo per abbellire il vostro bouquet.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare l'acqua di rose e limoni

L'acqua di rose e limoni è una fragranza che si utilizza in genere per portare profumo negli ambienti domestici, poiché in grado di creare un senso di freschezza e di pulito. Può essere utilizzata nebulizzandola semplicemente da un flacone oppure versando...
Casa

Come realizzare sacca per pot-pourri con stencil di rose

Decorare tessuti e oggetti con lo stencil è davvero molto semplice e ti consente di realizzare un'infinità di oggetti per arredare la tua casa. Se hai anche la passione per il cucito allora potrai unire queste due passioni e creare delle simpatiche...
Casa

Come fare un'acqua di rose casalinga

Non esiste nulla di meglio che la naturalezza e la genuinità. Perfino nella preparazione fai da te di prodotti solitamente commerciali. L'acqua di rose, ad esempio, ormai si acquista facilmente nei negozi di articoli di bellezza. Eppure le nostre nonne...
Casa

Come fare una tenda con le rose

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di tende. Nello specifico caso, come avrete già letto tramite il titolo stesso della guida, andremo a spiegarvi Come fare una tenda con le rose. Le tende in una casa completano l'arredamento, donando...
Casa

Come preparare una saponetta alle rose

Se intendete cimentarvi nella realizzazione di un saponetta alle rose, potete eseguire il lavoro rispettando però alcune regole fondamentali, e nel contempo usando dei prodotti adeguati. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida troverete...
Casa

Come conservare i petali di rose

I petali di rosa sono i componenti più belli ed ambiti della pianta. Tipicamente rotondi o ovali, i petali di rosa sono di tessitura setosa, spesso anche commestibili, e sono disponibili in un assortimento di colori (rosa, rosso, bianco, giallo ed arancio)....
Casa

Come decorare una fioriera di marmo con rose e zucche

Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente di carbonato di calcio Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie, quali il calcare o la Dolomia, che provoca una completa ricristallizzazione del carbonato di...
Casa

Come realizzare un bouquet di ornitogalo

L'Ornitogalo o Ornithogalum è una tuberosa perenne della famiglia delle Liliacee, diffusa in Europa meridionale ed Asia minore, dai fiori generalmente di colore bianco o crema ma esistente anche in varietà dai fiori rossi ed arancioni, e conosciuta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.