Come realizzare un mini golf in giardino

Tramite: O2O 04/07/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione

In questa bella ed interessante guida sarà illustrato il classico metodo del fai da te, attraverso il quale poter realizzare e creare, veramente tantissime cose, sia in casa che fuori. Iniziamo subito con il dire che il golf è un vero e proprio sport, infatti è inserito all'interno delle varie discipline sportive. Ora mai si sta diffondendo molto anche nel nostro bel paese, qual è l'Italia e per questo motivo vogliamo appunto, parlarvene meglio.
Si tramanda che il mini golf sia nato intorno al 1929, a causa della profonda crisi economica americana, che colpì Wall Street. Questa crisi, spinse tutto il mondo a ridurre i badge che venivano spesi anche per il golf. Prima di passare, alla vera e propria, realizzazione del nostro campetto da golf, vogliamo darvi delle nozioni importanti, per poterlo costruire in maniera perfetta. Iniziamo subito con il dire che il campo di golf, ha delle dimensioni che possono variare e che ben si adattano a varie esigenze ed anche ai luoghi in cui deve essere realizzato. Ecco dunque come realizzare un mini golf in giardino.

27
Occorrente
  • Levigatrice orbitale
  • Forbici
  • Taglierina elettrica
  • Troncatrice
  • Pistola applicatore
  • Lama per tagli curvi in ​​legno
  • Foglio per legno
  • Sega a chiave
37

Realizzare la suprficie

Nello specifico, in questo articolo, vogliamo parlarvi di come poter essere in grado di realizzare un mini golf, in giardino, in maniera tale, da poter giocare con i propri bambini, imparando loro, uno sport che è bello ed ha molto stile. Grazie al fatto di avere un campo da mini golf nel proprio giardino, ci darà una mano concreta, ad organizzare delle bellissime giornate, in compagnia di amici e parenti, all'insegna del puro divertimento. Procuriamoci tutto il materiale, di cui avremo bisogno per dar vita al nostro mini golf in giardino. Le piste che andremo a realizzare devono essere ben tredici. Nello specifico dodici piste, sono articolate con degli ostacoli ed una sola pista dovrà essere ben dritta e del tutto semplice. La superficie di spazio, che ci viene richiesta per creare queste tredici piste è di ben ottocento metri quadrati. Nel caso volessimo e non ci fosse possibile creare ciò, potremmo anche limitare il numero.

47

Realizzare la lunghezza

Ogni pista, affinché si rispetti, deve essere contenuta in circa sei metri di lunghezza. L?ampiezza alla testa di arrivo, dovrà essere di circa un metro e mezzo. Questa pista viene in genere ricavata da un scocca, che è costituita di vetroresina, del tutto rigida, in maniera tale, da non essere rovinata e rotta durante il gioco.

Continua la lettura
57

Calcolare le buche

In genere le buche da creare devono essere o nove o anche il loro doppio e cioè 18. La scelta del numero delle buche sta a noi, in base alle nostre possibilità ed anche a quello che il giardino offre.
Queste sono le basi e le nozioni fondamentali, che occorrono a tutti coloro i quali, desiderano realizzare nel proprio giardino, un mini golf. Ricordiamo anche che questo genere di campo da golf, porta con se veramente poca manutenzione ed anche poco spazio da utilizzare, come abbiamo potuto leggere. È bene tener presente, che le misure menzionate, possono sempre essere ridotte, in base alle proprie necessità!

67

Realizzare la corsia di uscita

In alternativa alla spiegazione precedente, per creare un minigolf in giardino, per prima cosa, segneremo sulla tavola di compensato i due pezzi che formeranno la struttura del campo da mini-golf: un pezzo ottagonale e il fairway. Nel centro dell'ottagono segneremo la sagoma del buco.
Per tagliare i pezzi, utilizzeremo un seghetto alternativo e una lama per tagli dritti in legno.
Con il trapano dotato di un trapano per legno, facciamo un foro all'interno del cerchio, per poter successivamente inserire la lama della sega. Successivamente, tagliamo l'intero cerchio con il puzzle e una lama per tagli curvi in ??legno.
Per alzare il green e il fairway dalla base e creare la corsia di uscita, posizioneremo le doghe di legno trattate attorno al bordo della base. Li tagliamo a misura usando la troncatrice.
Successivamente, esaminiamo le aree di taglio con la levigatrice orbitale, fino a quando tutte le sbavature vengono rimosse bene.
Applichiamo l'adesivo di montaggio, in particolare per l'esterno, e mettiamo le doghe in posizione, premendo e spostando leggermente i pezzi in modo che il prodotto si diffonda bene. Rimuoviamo i pezzi per alcuni secondi (il tempo indicato dal produttore) e li posizioniamo definitivamente.
Giriamo la struttura, applichiamo lo stesso adesivo che abbiamo usato in precedenza sulle stecche usando la pistola dell'applicatore e copriamo tutti i bordi.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Costruire un proprio mini golf in giardino è qualcosa di veramente bello ed anche divertente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un mini giardino con le piante grasse

Non c’è niente di più bello di un giardino ben curato. Si sa che il verde non fa altro che ravvivare qualsiasi luogo in cui è presente, però molto spesso esso potrebbe comportare molto tempo e molta cura per curare le piante, insomma bisogna avere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle fate

Chi non ha mai sperato almeno una volta che le fate e i folletti esistessero davvero? E chi ha detto che non esistono realmente? Con la fantasia e un po' di impegno, possiamo divertirci e capire come realizzare un giardino delle fate per rendere magico...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino pensile

Oggi dedichiamo una guida a tutte quelle persone che amano il giardinaggio ma per loro sfortuna non possono praticarlo perché vivono in grandi città o comunque in case prive di giardino. Crearsi un angolo verde su un balcone o una terrazza può essere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino ecosostenibile

Per avere un giardino rispettoso della natura è importante prestare attenzione ad alcuni elementi apparentemente banali, come la scelta delle piante e del terriccio, per realizzare e mantenere nel tempo un giardino rigoglioso ma coltivato nel rispetto...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino a prova di cane

Sono tante le persone e le famiglie che scelgono di avere un cane e possono così contare su un amico in più, sempre allegro e fedele. Ma averne uno da accudire è anche una grande responsabilità, perché richiede la necessità di predisporre spazi...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino pensile sopra il garage

Il giardino pensile è una tipologia di coltivazione adatta per stare sopra i tetti delle case e dei garage, ma deve essere realizzata ad arte affinché la sua presenza non comporti alcun problema per la vivibilità dei condomini. Sono belli da vedere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle farfalle

Se amate le farfalle e non avete la possibilità di visitare i meravigliosi e lussureggianti giardini presenti in vari angoli del mondo ed in particolare negli orti botanici, la soluzione è di ricostruire fedelmente le strutture, ma in un formato ridotto,...
Giardinaggio

Come realizzare una piccola aiuola rialzata in giardino

Se nel vostro giardino intendete realizzare un piccola aiuola rialzata, potete farlo seguendo delle linee guida ben precise; infatti, si tratta di intervenire con tecniche di edilizia peraltro molto semplici, e con alcuni fondamentali accorgimenti che...