Come realizzare un mobile per lavabo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida andrete a vedere come realizzare un mobile per lavabo. Il mobile per lavabo in questione può rivelarsi un'ottima dispensa per tutto. Partendo dai vostri cosmetici fino ad arrivare a tutti i vostri medicinali. Questi potrete benissimo riporli in questo mobile per lavabo. Ecco come realizzarlo.

26

Occorrente

  • Pannelli di compensato
  • Seghetto
  • Pistola sparachiodi
  • Colla a caldo
36

Misurate i pezzi

Iniziate notando con attenzione la posizione e misurate tutti i pezzi. Quindi tagliate il compensato, affinché la lama tagli sull'altro lato buono. Questa deve uscire dal lato ruvido. In questo modo si impedisce la scheggiatura dei bordi del compensato. A questo punto marcate i pezzi con il gesso e metteteli da parte in ordine di montaggio. Impostate le lame o la fresa per adattarvi alla larghezza approssimativa del compensato. Oppure del materiale utilizzato. Quindi tagliate i plinti dei pezzi che vi servono.

46

Iniziate l'assemblaggio

Utilizzate colla impermeabile o adesivo epossidico, un pennello a colla e un raschietto. Il tutto per applicare la colla ai pezzi da unire. Collegate 1 pannello laterale nel dado del pannello inferiore, scorrendolo in posizione. Assicuratevi che le estremità si fissino con la pistola spara chiodi nel pannello laterale. Questi pezzi si possono anche fissare con viti. Quindi, fissate l'altro lato. Usate il calcio di punta tra i lati per fissarlo con le viti, se necessario. Il lato destro del mobile per lavabo si deve installare sui binari superiori e posteriori. La schiena deve stare di fronte. Mentre il resto delle parti come il gabinetto devono riunirsi. Quindi prendete il mobile per lavabo e posizionatelo sulla sua parte anteriore. Quindi montate il mobile per lavabo di nuovo nelle plinti dei lati inferiore e superiore. In questo modo aiutate la quadratura del gabinetto. Qui avere delle buone misure sarà essenziale.

Continua la lettura
56

Installate gli sportelli

Fissate le cerniere europee equidistanti sulle porte da cima a fondo. Quindi regolatele per adattarli. Segnate le posizioni delle maniglie della porte e dell'installazione attenta delle maniglie. I fori svasati possono riempirsi con stucco per legno o con tappi. Il mobile per lavabo si può verniciare, laminare o macchiare di vernice.

66

Avviate la pulizia

Immergete la spugna nella miscela di acqua calda e sapone per i piatti. Utilizzate la spugna per applicare il composto sul mobile per lavabo. È possibile togliere le macchie dal mobile per lavabo. Utilizzando una spugnetta abrasiva. Concentrate gli sforzi su  macchie e sporcizia. Ed ecco quindi pronto il mobile per lavabo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sostituire la piletta di scarico di un lavabo

La piletta di scarico è il pezzo del lavabo più soggetto al deterioramento. A volte capita che tale pezzo possa perdere la sua cromatura o che possa presentare delle filature sulla sua superficie, problemi che si presentano inevitabilmente con il passare...
Bricolage

Come realizzare un mobile in stile antico

Quando si acquista una nuova casa magari con i tetti alti, è sempre piacevole acquistare un mobile antico o anche più di uno, che possa donare all'ambiente un'aria antica di altri tempi. I mobili antichi si adattano a qualsiasi ambiente e sono anche...
Bricolage

Come Realizzare Un Intarsio Geometrico Con Il Piallaccio Per Decorare Un Mobile

La maggior parte dei mobili che oggi vengono realizzati, hanno rivestimenti di piallaccio più o meno elegante, dando al mobile stesso una vera e propria identità. Il piallaccio, inoltre, si può modellare con varie metodologie. Basta poco per rendere...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve mobile

Il Natale è una festa meravigliosa sotto tutti i punti di vista, partendo da quello umano, passando per quello religioso fino ad arrivare a quello creativo. È proprio in occasione di questa festività che il lato fantasioso e creativo latente in ognuno...
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Qualora abbiate un bancale di legno vecchio nella vostra cantina o nel vostro garage, e non abbiate alcuna idea di come poterlo utilizzare in maniera utile e produttiva, vi consiglio di non buttarlo, in quanto in questa guida vi offriremo un'idea alternativa...
Bricolage

Come costruire un lavabo per giardino

Il giardino è uno spazio importantissimo della casa, e può essere in tutto e per tutto paragonato alle altre stanze: il fatto che sia all'aria aperta non significa che debba restare vuoto, abbandonato a se stesso e alle intemperie. Da anni, ormai, sono...
Bricolage

Come Realizzare Un Mobile Shabby Decorato Con Edera E Cracklè Country

Lo stile shabby sta prendendo sempre più piede negli arredi per interni. Si tratta di uno stile che prevede mobili invecchiati (naturalmente o per mezzo di trattamenti particolari). I colori sono chiari, o meglio sbiaditi, come se fossero usurati dal...
Bricolage

Come Realizzare Un Mobile Decorato Con I Fogli Di Giornale

Il fai da te, si sa, è un'arte sempre più diffusa grazie anche la diffusione crescente di un gran numero di programmi e trasmissioni televisive dedicate a quest'arte. Nella guida che segue verranno fornite alcune dritte utili su come realizzare un mobile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.