Come realizzare un mobiletto porta telefono

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi l'arte del fai da te rappresenta un passatempo che coinvolge tantissime persone. Realizzando degli oggetti con le proprie mani infatti non solo permette di divertirsi ma anche di risparmiare una certa quantità di denaro e al contempo di rispettare l'ambiente. Sono davvero tantissimi gli oggetti che si possono creare per dare spazio alla propria creatività e alla propria fantasia. Nella seguente guida nello specifico verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come realizzare un mobiletto porta telefono.

25

Occorrente

  • legno
  • viti
  • vernice
  • lastra di plexiglass
35

Procurarsi il materiale

La prima cosa da fare per poter creare un semplice mobiletto porta telefono consiste nell'acquistare tutto il materiale necessario alla realizzazione. Potete pertanto recarvi in un comune negozio specializzato in articoli per il fai da te e comperare tutto l'occorrente. È importante ricordare però che prima di acquistare qualsiasi cosa, dovrete farvi un'idea ben precisa di quello che volete realizzare. Date inoltre un'occhiata allo stile della vostra casa per essere sicuri di non sbagliare e di non creare un effetto confusionario.

45

Creare il mobiletto

Se preferite realizzare un mobiletto dalla linea tradizionale, ovvero dall'aspetto stretto e largo e sul quale è possibile posizionare solo il telefono, allora potreste provvedere alla costruzione di un piedistallo semplicemente procurandovi due cerchi di legno e un bastone sempre di legno, alto circa un metro e dieci e che abbia il diametro di otto o dieci centimetri. Applicate con delle viti il cerchio più largo (circa 35 centimetri di diametro) alla base e quello più piccolo (circa trenta centimetri) sul lato alto. Su di esso potrete sistemare il telefono. Ovviamente maggiore sarà la superficie della base, maggiore sarà la stabilità. Un'ulteriore alternativa è quella di adattare un vecchio comodino che volete rinnovare e verniciarlo a vostro piacimento.

Continua la lettura
55

Creare una mensola

Se invece volete qualcosa di più originale ed innovativo, che si sposi bene con il vostro arredamento moderno, potete procurarvi una mensola in legno semplice colorato, oppure addirittura una lastra di pexiglass (colorato o anche trasparente) e sistemarla ad una certa altezza da terra (solitamente un metro e mezzo dovrebbe essere una misura più che giusta). Ovviamente la mensola dovrà essere sistemata nelle immediate vicinanze della presa del telefono. Si tratta di una soluzione davvero molto semplice ma sicuramente di grande effetto e che riesce a rendere gradevole l'ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada telefono

Possiedi in casa un telefono vecchio che ha la ghiera girevole e che non vuoi gettare via, ti piacerebbero però una bella lampada per la lettura dei tuoi libri al caldo dell'inverno freddo? Abbiamo qua in seguito la soluzione che fa per voi: modernizzare...
Bricolage

Come costruire un mobiletto in ferro

Realizzare qualcosa per la propria abitazione in totale autonomia può portare a delle grandi soddisfazioni. Arredare con dei mobili costruiti, può essere un ottimo passatempo ed un metodo per sviluppare la propria creatività. In questa semplice ed...
Bricolage

Come ideare un praticissimo mobiletto per l'ingresso

Sistemare un mobiletto nell'ingresso è molto utile per contenere scarpe o molti altri oggetti. Offre spazio per un pratico appendi chiavi correlato di cassettiera, nonché un ampio ripiano per ospitare borse e buste per le compere. Si adatta ad ogni...
Bricolage

Come costruire un mobiletto portavivande

Quando facciamo la spesa, nella stragrande maggioranza dei casi, si comprano delle bevande che possono essere succhi di frutta, o bevande gassate, o piccole birre in lattina. Queste quando le andiamo a posare nella nostra dispensa o scaffale nello sgabuzzino,...
Bricolage

Come costruire un mobiletto con le scatole di fiammiferi

Riciclare può dare una mano sia alle nostre tasche che alla natura. Normalmente cosa te ne faresti di una scatola di fiammiferi vuota? La buttereste! Eh no. Oggi ti andrò spiegare come, con qualche scatola di fiammiferi e dei semplici strumenti, potrai...
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Qualora abbiate un bancale di legno vecchio nella vostra cantina o nel vostro garage, e non abbiate alcuna idea di come poterlo utilizzare in maniera utile e produttiva, vi consiglio di non buttarlo, in quanto in questa guida vi offriremo un'idea alternativa...
Bricolage

Come realizzare un porta fazzoletti

La tecnica del fai da te oltre che essere economica, dà molte soddisfazioni. Difatti, realizzare oggetti con le proprie mani e dare libero sfogo alla fantasia è molto costruttivo ed appagante. Un oggetto che ci può essere utile per mettere in ordine...
Bricolage

Come realizzare una porta in cartongesso

Una porta in cartongesso viene indicata molto nelle case moderne. In quanto si presenta abbastanza lineare e senza intagli. Costruire questo tipo di porta sarà un lavoro molto semplice. Questo non richiede conoscenze particolari. Basta avere semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.