Come Realizzare Un Motivo A Spina Di Pesce Con La Tessitura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete degli amanti del cucito e della tessitura in particolare? Siete sempre in cerca di qualcosa di nuovo e carino da realizzare? Se la risposta a queste domande è si, allora questa guida fa proprio al caso vostro. La tessitura è un hobby molto diffuso e praticato, anche se è abbastanza difficile eseguirla. Si può tessere in diversi modi e con diversi strumenti. State tranquilli, nonostante sia una tecnica difficile, con un minimo di attenzione e seguendo attentamente la procedura riuscirete a terminare il lavoro con successo. Se avete dei figli, potete farvi aiutare da loro e alla fine di tutto, premiarli con il vostro bellissimo tessuto appena realizzato. In questa guida, infatti, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come realizzare un motivo a spina di pesce con la tessitura. Detto ciò, mettetevi comodi e non mi resta che augurarvi una buona lettura.

26

Occorrente

  • fili di tessuto per tessere di diversi colori
  • un' asta
36

La prima operazione che dovrai effettuare, è di annodare i fili all'asta, e dovrai farlo mettendone tre scuri, tre medi, sei chiari, tre medi e tre scuri. Quando avrai eseguito questa operazione, inizia a passare il primo filo a sinistra del centro sotto i fili dispari verso destra. Questo filo è ora il filo di trama. Proseguite al passo successivo per scoprire come continuare a tessere il vostro lavoro.

46

A questo punto, appoggia il filo di trama sull'asta e passa il primo filo a destra del centro attraverso un passo a sinistra. Una volta fatto, dovrai passare ad assestare ogni filo di trama tirando i fili pari e quelli dispari dell'ordito in direzioni opposte. Ora passa il secondo filo a sinistra della mezzeria attraverso il passo verso destra e appoggialo sull'asta. Procedete al terzo e ultimo passo per vedere le ultime cose da fare per completare il vostro bellissimo motivo a spina di pesce.

Continua la lettura
56

Una volta che avrai eseguito anche quest'ennesima fase di tessitura, dovrai prendere il primo filo di trama dall'asta e portalo giù in modo che diventi quindi filo di ordito. A questo punto, esegui la fase di tessitura alternativamente da sinistra del centro a destra e da destra del centro a sinistra. Dopo aver letto attentamente la procedura che ho appena spiegato in questa guida, dovreste essere in grado di realizzare un motivo a spina di pesce con il metodo della tessitura. Spero di esservi stato d'aiuto. Per qualsiasi problema rileggete più e più volte i vari passi di questa guida e vedrete che alla fine sarete in grado di ottenere un capolavoro. La guida termina qui. Buon lavoro e grazie per averla letta, alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui le operazioni lentamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come riprodurre la trama di tessitura del ragno

La ragnatela si compone di sottili fili microscopici che i ragni costruiscono con lo scopo di intrappolare le proprie prede. Questo materiale viscoso serve come struttura grazie alla sua resistenza confrontabile all'acciaio di alta qualità. La capacità...
Cucito

Come Realizzare Un Pesce In Pile

Se intendete creare qualche oggetto originale usando dei materiali diversi, potete provare ad esempio con il pile, che con il suo aspetto caldo e vellutato vi consente di dar vita a dei bellissimi manufatti da regalare o da tenere per voi. Il pile tra...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Passato Con Motivo Diagonale

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Cucito

Come Annodare Le Frange A Motivo Corallo

La frangia è una tipologia di ornamento che possiamo ritrovare sui bordi di tappezzeria e capi d'abbigliamento. Talvolta, anche qualche accessorio (come borse o cinture) può presentare una decorazione di questo genere. Le frange si possono oltretutto...
Cucito

Come Fare Un Copriletto Zig Zag

Internamente a tal tutorial, vi vogliamo far scoprire come creare un meraviglio copriletto con decorazioni a zig zag. Per poter fare questo lavoro, vi consigliamo di partire dalla preparazione di un campione di misura 10 x 10 centimetri. La particolarità...
Cucito

Come realizzare un cestino di stoffa

Il cestino consiste in un contenitore ottenuto mediante l'intreccio di materiali di varia natura, utilizzato per contenere oppure per trasportare oggetti o alimenti. È presente in qualsiasi parte del mondo, con forme e con tipologie legate ai differenti...
Cucito

Come Montare Il Filo Di Ordito Sul Telaio Dopo La Fase Di Preparazione

Il ricamo è un'arte piuttosto antica, che veniva tramandata da generazione in generazione. Chi si cimenta nel ricamo non può imbattersi nella conoscenza del telaio, uno tra gli strumenti che permettono la realizzazione di vere e proprie opere d'arte....
Cucito

Come fare una bordura macramè in una tenda

Ci sono tanti modi per decorare e abbellire una tenda, ma qui di seguito vi proponiamo uno schema molto originale e di tendenza, sopratutto nell'ultimo decennio: il macramè. Il macramè è un'arte molto antica di origine araba, che significa letteralmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.