Come realizzare un nascondiglio nei cassetti a scorrimento

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

I nostri nonni nascondevano i loro averi non soltanto sotto il materasso. Spesso utilizzavano i mobili per nascondere denaro e oggetti di valore. Oggi si utilizza maggiormente la cassaforte. Sul mercato esistono vari modelli, con ingranaggi a prova di ladro e doppi scompartimenti. La crisi che viviamo da anni, ha "alimentato" l'astuzia dei ladri professionisti. Sono all'ordine del giorno i furti in ville e appartamenti di ogni tipo. Non mancano quelli nei negozi e gli assalti ai bancomat. Il privato legge le notizie di cronaca quotidianamente e ha paura. Anche se non è benestante, si accorge che è meglio prendere provvedimenti. Se i soldi a disposizione per acquistare un moderno aggeggio antifurto o una cassaforte all'avanguardia, non bastano, vediamo come realizzare un nascondiglio nei cassetti a scorrimento.

26

Occorrente

  • Cassetto di un mobile.
  • Compensato e due listelli.
  • Colla adatta.
  • Metro da falegname.
  • Mordente con tinta simile al fondo.
  • Piano di lavoro.
36

Un lavoro eseguito alla perfezione, implica la necessità di rivolgersi a un abile falegname. Le persone capaci di eseguire questi lavori, ci sono e non sono poche. Se non possiamo permetterci di pagare terzi, è meglio utilizzare le nostre risorse. Procuriamoci l'occorrente necessario. Se in casa non disponiamo di questi strumenti, andiamo in un bricocenter.

46

Selezioniamo il mobile e prendiamo le misure esatte del fondo del cassetto. Utilizziamo un metro da falegname e calcoliamo un centimetro e mezzo in meno nella parte posteriore. I due listelli di legno e il compensato, devono essere molto simili al colore della cassettiera o di qualunque altro oggetto che abbiamo scelto. In più è necessario che siano della stessa misura. Lo spessore dei listelli non deve superare un centimetro. È bene non utilizzare viti e materiale visibile dall'esterno. La lavorazione va' eseguita senza fretta. Con il giusto impegno, le differenze saranno minime. Incolliamo i due listelli alla tavola. Non esageriamo con la colla; rischiamo di imbrattare il legname. Lasciamo asciugare bene e dopo rimettiamo dentro gli oggetti che preferiamo. Quando vogliamo prendere le cose inserite nel nuovo scompartimento, facciamo piano. Spostiamo il fondo con una piccola chiave. Spesso è difficile trovare il materiale della stessa tinta. Non disperiamo. Comperiamo la vernice adatta per ricoprire compensato e strisce di legno.

Continua la lettura
56

Per dare credibilità al cento per cento, agli occhi non attenti di chi guarda, è bene estrarre il doppio fondo dal cassetto. Posizionare tutto su un piano di appoggio sicuro. Dipingerlo in tutte le sue parti e prestare attenzione agli angoli. In apparenza può sembrare un esecuzione complicata. In realtà è più semplice di quanto si pensi. Seguiamo le istruzioni di questa guida e comperiamo una rivista sul fai da te.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sistemare i cassetti che scorrono male

Con il passare degli anni i cassetti dei nostri mobili tendono a non scorrere più come una volta, talvolta rimangono incastrati: le cause del malfunzionamento possono essere diverse. Con l'aiuto di questa semplice guida ti spiegherò come intervenire...
Casa

Come arrestare il continuo scorrimento d'acqua nel water

Uno dei problemi che si può verificare nei complementi del bagno è quello idraulico. Il più frequente è il continuo scorrimento d'acqua nel water. I motivi di questo inconveniente risultano causa del cattivo funzionamento della cassetta d'acqua. Quest'ultima...
Casa

Come sbloccare i cassetti

Capita spesso che il cassetto di un mobile si blocchi tanto da non riuscire più ad aprirlo. Tuttavia, è un problema che quanto si presenta ci causa un attacco di panico, specie se abbiamo poco tempo e dobbiamo necessariamente prendere qualcosa che si...
Casa

Come riparare i cassetti

I cassetti sia in cucina che in camera da letto sono soggetti a continue sollecitazioni aprendoli più volte al giorno per cui si possono incastrare e uscire fuori dai relativi binari, mentre se tenuti in una stanza umida come il bagno oppure molto calda...
Casa

10 modi per profumare i cassetti

A chi non piace sentire piacevoli profumi ogni volta che si apre un cassetto o un armadio? La profumazione dei mobili è un piccolo gesto che rende la casa più accogliente e dà un'idea di fresco e pulito. Ogni volta che cercherete qualcosa nei cassetti...
Casa

Come montare i frontali dei cassetti

Se i frontali dei cassetti sono vecchi e usurati, è possibile sostituirli con dei nuovi per rinnovare il look del mobile e della stanza. Inoltre, si può eseguire questa operazione senza dover sostituire il resto della cassettiera, a patto che il colore...
Casa

Come installare una zanzariera a scorrimento

Con l'arrivo della bella stagione, gli insetti e soprattutto le zanzare tendono ad invadere la nostra abitazione. In questi casi, è necessario ricorrere al rimedio più sicuro, ossia le zanzariere. In commercio, ne esistono di vari modelli, sia fisse...
Casa

Come Foderare I Cassetti: Materiali da utilizzare

Foderare l’interno di un mobile può rivelarsi necessario nel caso in cui questo risulti molto vecchio o usurato, o nel caso in cui il precedente rivestimento sia obsoleto o rovinato. Operazione preliminare, una volta deciso di foderare i nostri cassetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.