Come realizzare un'oasi nel presepe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In un presepe con ambientazione nel deserto, che poi è la zona originaria narrata dai Vangeli, non può mancare una piccola oasi per abbeverare cammelli e pastori durante il lungo viaggio per raggiungere la capanna di Betlemme. Personalmente vi indicherò come realizzare un'oasi ma è solo uno dei metodi a cui potrete apportare numerose varianti per ottenere comunque un risultato finale soddisfacente.

27

Occorrente

  • Seta blu
  • manico di scopa
  • pigna
  • filo di ferro
  • carta verde o feltro
  • colla e forbici
  • sassolini
37

Tutto ciò che occorre alla realizzazione di un'oasi nel presepe li possiamo trovare elencati nello spazio apposito e, come notiamo, sono tutti facilmente reperibili in un qualsiasi negozio di bricolage, nei mercatini rionali o, se siamo fortunati, anche rovistando in soffitta e ritagliando stoffe di indumenti inservibili. È consigliabile montare la nostra oasi su un pezzo di cartoncino in maniera da poterla spostare dove vogliamo con facilità e non doverla ricreare ogni Natale. Posizioniamo la seta blu creando un laghetto rotondo e senza increspature poiché l'acqua delle oasi è solitamente statica per mancanza di vento e fermiamo la stoffa utilizzando i sassi. Ora ci concentriamo sulla parte più complessa e cioè la realizzazione delle palme, immancabile vegetazione di un'oasi del deserto che si rispetti.

47

Prendiamo un manico di scopa e seghiamolo in almeno quattro parti della lunghezza di 20 cm ciascuno; dalla pigna secca stacchiamo le varie foglie e incolliamole foglie attorno al tronco fino a ricoprirlo tutto, creando quell'increspatura del tronco proprio come una vera palma; nella parte alta del tronco arrotoliamo un mazzetto di fili di ferro, apriamoli a raggio, e posizioniamovi le belle foglie lunghe e verdi tipiche delle palme; disegniamo sul foglio di carta verde una foglia lunga e tagliamone i bordi con le forbici lungo tutto il margine ma senza arrivare fino in fondo: otterremo così una foglia sfrangiata che incolleremo sul filo di ferro.

Continua la lettura
57

Seguendo questo procedimento realizziamo le altre tre palme, quindi con dei sassi costituiamo un sostegno per le stesse in modo che possano rimanere erette. Incolliamo quindi i sassolini intorno alla base del tronco in maniera che le palme stiano in piedi da sole e risulti facile posizionarle attorno alla nostra oasi. Cercate di sfruttare il materiale a nostra disposizione nel modo più fantasioso e realistico possibile. Ogni prodotto potrebbe essere fonte di ispirazione e materiale da riciclo al tempo stesso. Ad esempio i filamenti che ricoprono il cocco: prendiamoli ed appiccichiamoli pure sul fusto delle piante. Il messaggio è di sostituire, ove possibile, i vari materiali indicati con pezzi simili riciclati da oggetti che possediamo a casa e non usiamo più.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare accessori presepe con canna di Bambù

Ogni anno nei mesi precedenti il Natale inizia il rito della preparazione del Presepe. È una tradizione antichissima che si tramanda da generazioni e ogni anno è sempre un momento bellissimo allestire un presepe diverso magari con casette e accessori...
Bricolage

Come realizzare il presepe con i Lego

Durante le feste di Natale le case si decorano in modo particolare. Infatti, insieme al tradizionale albero di Natale, spesso viene allestito il presepe. Esistono vari modi per prepararlo, basta prendere in considerazione altri materiali. Una caratteristica...
Bricolage

Come realizzare un presepe creativo

Il Natale è ormai alle porte e i preparativi già fremono! Impossibile non amare questa bellissima festività, ricca di speranza e buoni propositi. Uno degli aspetti più suggestivi del Natale, è sicuramente il momento della rappresentazione del presepe....
Bricolage

Come realizzare un presepe con tubi di cartone

Per realizzare un presepe oltre al tradizionale sughero, si possono utilizzare tantissimi materiali soprattutto quelli di riciclo, e tra questi troviamo il cartone che opportunamente arrotolato, ci consente di dar vita ad un presepe artistico soprattutto...
Bricolage

Come Realizzare Un Presepe Col Cocco

Quante volte ci sarà capitato di mangiare il cocco e, buttare via il suo guscio, senza avere la più pallida idea che oggi con il riciclo creativo non si deve buttare nulla, perché può essere riutilizzato per creare e dare vita ad altri oggetti altrettanto...
Bricolage

Come realizzare un originale presepe

Il Presepe è per definizione uno degli elementi tradizionali del Natale ed è, inoltre, uno dei lavoretti in assoluto più creativi in cui mettersi alla prova, per creare qualcosa di unico… Per costruire un originale Presepe fai da te non mancano di...
Bricolage

Come realizzare un presepe da esterno

Se abbiamo un ampio terrazzo ed intendiamo sfruttarlo in varie occasioni, lo possiamo fare ad esempio anche nel periodo natalizio per allestire un presepe. Si tratta infatti di usufruire di tanto spazio a disposizione, e quindi creare la struttura molto...
Bricolage

Come realizzare un laghetto artificiale nel presepe

Il presepe è senza ombra di dubbio uno dei simboli per eccellenza del Natale, che costituisce una delle principali feste cristiane. Inoltre, per i posatori e modellisti più arditi, è possibile progettare anche oggetti complessi, come ad esempio le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.