Come realizzare un oggetto antistress

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La guida che andremo a scrivere oggi tratterà un tema che ritengo essere davvero molto interessante, in quanto si occuperà di un metodo, o meglio, di un oggetto che aiuta a controllare la problematica dello stress. Sarete voi, attraverso la pratica del fai da te, a realizzare un oggetto antistress. Per comprendere come farlo, proviamo ad approfondire insieme.
Può sembrare eccessivo sottolineare l'utilità di qualsiasi cosa possa aiutarci a scaricare la tensione. Ad alleggerire i propri stati d'animo, a ritrovare, anche nelle situazioni più imprevedibili, quel minimo di tranquillità e ordine essenziale. Ordine che ci consente di poter affrontare ciò che ci circonda. Questo ci porta alla creazione di un oggetto antistress, un oggetto molte volte sottovalutato nonostante ci venga suggerito da persone che sono veramente competenti, specialisti compresi.

27

Occorrente

  • Farina bianca, sacco di plastica di 10x15 centimetri, due palloncini, spago, pennarelli colorati, forbici, filo di lana colorata.
37

I materiali che servono per realizzare la palla anti-stress sono facilmente reperibili. Infatti tra gli occorrenti che serviranno vi è la farina bianca. Basta semplicemente questo per garantirvi che la realizzazione sarà davvero semplice.
Nei passi numero uno e due, andremo a spiegarvi i passi per la realizzazione di questo oggetto.

47

Prima di tutto, dovrete iniziare immettendo all'interno della busta tre cucchiaio di farina. Successivamente, proseguite tagliando l'anellino dal palloncino, per poi inserire il sacchetto contenente la farina, precedentemente chiuso con del nastro adesivo. In seguito prendete il secondo palloncino e tagliate con le forbici due piccoli fori del diametro di 0,5/ 1 centimetro. Essi saranno gli occhi della faccia.

Continua la lettura
57

Dopo aver chiuso il palloncino, contenente il sacchetto con la farina, inseritelo in quello dove avete ritagliato gli occhi. Fate congiungere le due aperture attraverso un unico nodo. Unite il tutto con il filo colorato della lunghezza di cinque o sei centimetri al palloncino che rimane all'esterno. Infine con un pennarello indelebile disegnate la bocca, le ciglia, il naso, le orecchie ecc.. Scegliete il colore dei pennarelli che vi piacciono di più. Potete scegliere di dare alla faccia le sembianze di una persona di vostra conoscenza cioè qualcuno di realmente esistente. Quando sentirete la necessità di scaricare un po' della tensione accumulata, dovrete prenderla e manipolarla, e vedrete che avrà un effetto benefico sulle vostre condizioni.
Questa stessa idea potrebbe essere un'ottima opzione regalo per un bimbo, o potreste addirittura produrla insieme a lui, per farlo divertire insieme a voi.
Avrete notato a lavoro terminato che il tutto è molto semplice nello svolgimento, come garantitovi inizialmente.
Chiudo questa guida offrendovi un link d'approfondimento sul tema: http://it.wikihow.com/Costruire-una-Palla-Anti-Stress.
E ora buona manipolazione!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non aggiungere troppa farina nel sacchetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un oggetto artistico con tazzine, piattini e altro

L'ultima moda emersa recentemente in fatto di arredamento è sicuramente il riciclo creativo! Se ancora non ne avete sentito parlare, si tratta di dare nuova vita a oggetti di uso comune, che magari andrebbero gettati via o che giacciono da tempo in fondo...
Bricolage

Come creare un oggetto di cartapesta

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di perdere molto tempo per la ricerca di un oggetto unico e particolare da regalare ad un amico o parente o per noi stessi e dopo tanto tempo per la ricerca, il suo costo è risultato molto elevato. In...
Bricolage

Come recuperare lo smalto sbeccato di un oggetto antico

C'è chi lo ricorda per averlo notato in vecchi film, chi lo ha trovato nella credenza dei nonni, e chi ne va a caccia per i mercatini dell'antiquariato: è il bellissimo oggetto in latta smaltata che una volta era diffusissimo. Brocche, barattoli, bacinelle,...
Bricolage

Come decorare un oggetto con la tecnica dello sbalzo

Lo sbalzo è una delle tecniche più antiche fino ad ora conosciute, in Egitto ad esempio era in voga di adattare piccole lamine metalliche all'anima di legno o d'argilla, di statue ed altri monumenti scultorei. Lo sbalzo, è una tecnica per eseguire...
Bricolage

Come trasformare una tegola del tetto in un oggetto decorativo per la casa

Chi l'ha detto che il posto di una tegola è solo il tetto? Se siete amanti del fai da te potete trasformare questo elemento strutturale in un oggetto decorativo di grande effetto. Basta poco per dare un tocco di originalità alla vostra casa e tutto...
Bricolage

Come pitturare un oggetto metallico

Quante volte ci sarà capitato di dover pitturare la ringhiera, il cancello o anche piccoli oggetti in metallo della nostra casa e, abbiamo rinunciato a dedicarci, perché non sapevamo come fare e, quale materiale impiegare per questo tipo di lavoro....
Bricolage

Come Dorare Un Oggetto

La decorazione della ceramica viene solitamente fatta attraverso l'oro. In alternativa si utilizzano comunque composti capaci di richiamare quel colore, che però presentano vari problemi. Infatti sono composti che talvolta sono troppo liquidi e difficili...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Un Oggetto Decorato Con Lavorazione Decoupage

Sapete che cos'è il cracklé? È una tecnica che risale al '700. Veniva usata dai pittori francesi per dare alle loro opere un effetto di screpolature e crepe. Oggi viene utilizzata per la stessa identica ragione ed è un effetto bellissimo, ovunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.