Come realizzare un ombrello da pioggia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A volte può succedere che durante una giornata di pioggia si ha voglia di uscire, ma l'ombrello che generalmente si utilizza è rotto. In questo caso per evitare di bagnarsi bisogna cercare di realizzare un ombrello con il metodo fai da te. Se si è interessati a questa operazione è opportuno leggere attentamente questo tutorial. Esso ha lo scopo di dare alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare un ombrello da pioggia.

24

Occorrente

È importante sapere che per costruire un ombrello da pioggia si ha bisogno di una grande varietà di materiali ed attrezzi. Essi sono: un paio di forbici robuste adatte a tagliare la stoffa, un ago, del filo, un pennarello indelebile, un trapano ed una vite. Inoltre, occorrono oggetti più specifici come un telo di nylon ed un tessuto di stoffa, entrambi impermeabili. È opportuno procurarsi anche un bastone di legno e l'oggetto indispensabile: un'apposita struttura a telaio con funzione di "scheletro" dell'ombrello. Quest'ultima si può reperire facilmente in una merceria specializzata oppure dalla ferramenta.

34

Preparazione del materiale

Quando si ha tutto a disposizione la prima cosa da fare è quella di prendere il telo di nylon e stenderlo sul pavimento di una sala oppure di una stanza libera della propria casa. Dopo aver messo al centro della stanza il tessuto di stoffa bisogna disegnare su di esso un cerchio utilizzando un pennarello, possibilmente indelebile. È consigliabile disegnare il cerchio in modo da potere aggiungere un margine di circa due centimetri di tessuto extra intorno alla circonferenza che occorre per il lavoro. A questo punto si deve tagliare con le apposite forbici il tessuto lungo la linea di riferimento che è stata tracciata.

Continua la lettura
44

Assemblaggio

Successivamente, con l'ago ed il filo, bisogna cucire il tessuto di stoffa insieme al telo di nylon; poi, si deve avvolgere il margine in eccesso intorno al cerchio. In seguito si deve fissare il tutto saldamente alla struttura a scheletro del telaio. A questo punto bisogna fissare il bastoncino di legno all'interno del perno centrale della struttura dello scheletro dell'ombrello. Per eseguire questa operazione bisogna fare un foro orizzontale sull'estremità superiore del bastone, utilizzando il trapano. In questo modo è possibile far passare un'apposita vite per fissare definitivamente il telaio. Dopo aver ultimato tutti i passaggi che sono stati appena elencati l'ombrello è pronto per essere utilizzato nelle giornate di pioggia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare una scultura di palloncini: l'ombrello

Non è necessario essere degli artisti per realizzare un'opera ingegnosa, soprattutto quando si ha intenzione di sviluppare un'idea attraverso l'utilizzo di materiali semplici da reperire o oggetti di riciclo. Per esempio, tutti conoscono le sculture...
Altri Hobby

10 consigli per pedalare in bicicletta con la pioggia

Pedalare in bicicletta con la pioggia è un vero piacere e osservare il paesaggio che si riempie poco a poco di gocce cristalline aiuta a rilassarsi e a schiarirsi le idee. Tuttavia, non bisogna dimenticare che, per quanto possa essere piacevole, andare...
Altri Hobby

Come fotografare la pioggia di notte

La fotografia è una forma d'arte che recentemente ha trovato una notevole diffusione. Le moderne macchine fotografiche permettono di ottenere dei risultati davvero molto sorprendenti. Lo scopo di questa guida è quello di vedere in maniera chiara e netta...
Altri Hobby

Come intrattenere i bambini durante una giornata di pioggia

Se fuori piove, la giornata è uggiosa e i bambini si annoiano, invece di metterli davanti alla televisione, potreste occupare il pomeriggio in maniera più creativa. Naturalmente, occupandovi voi stessi di far svolgere ai vostri bambini attività creative...
Altri Hobby

Come proteggere il bucato dalla pioggia

Purtroppo anche durante l’inverno ci occorre fare il bucato, con la conseguenza che il tempo di asciugatura dei capi cambia totalmente, senza considerare il fatto che la biancheria stessa potrebbe essere sottoposta al gelo e all'acqua della pioggia....
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare festoni per compleanni

Organizzare compleanni richiede tanta creatività e fantasia. Palloncini colorati, festoni e cappellini sono elementi immancabili, generalmente acquistabili in qualsiasi negozio specializzato o anche al supermercato. Tuttavia, in questi casi la spesa...
Altri Hobby

Come realizzare un flipper di carta

Un flipper semplice di carta è un giocattolo che potrete usare per giocare coi vostri figli, oppure con gli amici, sia fuori casa all'aperto, ma anche dentro casa, ad esempio durante una giornata di pioggia o durante l'inverno. Il costo di tale progetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.