Come realizzare un ombrellone da esterno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Svilupperemo questa guida in maniera molto veloce e piuttosto semplice, con l'obiettivo di spiegarvi, come abbiamo indicato in partenza attraverso il titolo della guida stesso, come realizzare un ombrellone da esterno. Cominciamo questo interessante percorso fino ad arrivare a completare la realizzazione dell'ombrellone.
Qualora abbiate un giardino o una terrazza, o anche un balcone piuttosto vasto, potrete prendere in considerazione la possibilità di realizzare quest'ombrellone, utilizzando del legno, alcuni materiali di ferramenta oltre ad attrezzi necessari per il taglio e la lavorazione. L'ombrellone, essendo specifico per l'estate, deve essere leggero, di un colore chiaro per evitare che possa attirare i raggi del sole, ed idrorepellente sia per un lavaggio periodico che per prevenire improvvisi acquazzoni tipici di fine estate.

27

Occorrente

  • Telo di cotone
  • Murali in legno
  • Chiodi, viti e colla
  • Staffe ad "elle" richiudibili
37

Il materiale

Prima di tutto, per poter cominciare la costruzione dell'ombrellone, dovremo procurarci il materiale principale, che è la tela. Potremo andarla a comprare nei negozi di tessuti, a metri. Vi consiglio di scegliere il modello rettangolare come quello di bar e ristoranti. In questo caso avremo quindi bisogno di stoffa larga e lunga rispettivamente due metri per tre.

47

L'inizio della procedura

Una volta che avrete acquistato tutto il materiale necessario per incominciare questo progetto di costruzione, potremo partire, premettendo un aspetto. La struttura portante dell'ombrellone che andremo a costruire, non sarà ancorata a un albero centrale, in quanto quest'opzione risulterebbe sia antiestetica e sia ingombrante. Andremo a optare, invece, su un'opzione situata su un solo lato, in modo da garantire spazio e soprattutto sfruttarlo per tutta la misura. Detto questo, inizialmente dovremo andare a creare una base che si possa ancorare al pavimento. In questo caso possiamo scegliere tra una cassetta quadrata da riempire con del terriccio in modo da appesantirla, e poi sfruttarla come fioriera. In alternativa, possiamo creare una semplice base, da ancorare però al pavimento con dei ficher. Indubbiamente la prima soluzione sembra la migliore anche dal punto di vista estetico, per cui proprio su questo modello, ci concentriamo per realizzare l'ombrellone in oggetto.

Continua la lettura
57

Passaggi conclusivi

Una volta che saremo arrivati fino a questo punto della costruzione dell'ombrellone, una volta che avremo stabilizzato la cassetta/fioriera, sopra essa dovremo andare ad ancorare un murale di dimensioni sei per sei centimetri, con un'altezza di due metri. Questo murale sarà in legno, e andremo a fissarlo utilizzando viti e colla vinilica. Dovremo successivamente proseguire realizzando un telaio incrociando delle aste di legno, per creare una griglia dove fissare il telo, ancorandolo con dei nastrini cuciti ai lati. A in modo da poterlo rendere lavabile ed asportabile nel periodo invernale. Se l'ombrellone lo vogliamo lasciare fisso, non c'è bisogno ovviamente di particolari accorgimenti, mentre se intendiamo chiuderlo nel periodo invernale, allora la griglia può essere ribaltata dopo aver tolto il telo ed affiancato al murale di sostegno l'ancoraggio, che in questo caso avviene con cerniere di ferro e staffe ad "elle" richiudibili. Dopo questi lavori di finitura, il nostro ombrellone è pronto per essere esposto all'esterno della casa, e a proteggerci in modo funzionale ed elegante.
Tutto questo potrebbe apparire del tutto difficile, ma al contrario è molto semplice da realizzare, grazie all'utilizzo di materiali semplici da reperire, in qualsiasi ferramenta del nostro paese
Eccovi un approfondimento su questo tema: http://magazine.deghishop.it/ombrelloni-da-giardino/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nelle giornate di sole, avere in giardino, un bellissimo ombrellone, è davvero molto comodo ed anche utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come livellare un pavimento da esterno per piscina

A chi non piacerebbe avere una bella piscina in giardino? In particolare durante le giornate calde, e senza la possibilità di andare al mare, perché magari troppo lontano da dove si abita, si sente il desiderio di un bel bagno rinfrescante. Dunque se...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino a prova di cane

Sono tante le persone e le famiglie che scelgono di avere un cane e possono così contare su un amico in più, sempre allegro e fedele. Ma averne uno da accudire è anche una grande responsabilità, perché richiede la necessità di predisporre spazi...
Giardinaggio

Come realizzare un traliccio per rampicanti

In giardino è usanza coprire i muri con le piante rampicanti, sia per nascondere un brutto intonaco, sia per motivi strettamente decorativi oppure per dividere in maniera piuttosto discreta e naturale il terrazzo o la veranda in due parti distinte. Fra...
Giardinaggio

Come realizzare dei portavasi con le cassette vuote della frutta

Moltissimi di voi che non hanno a disposizione grandi porzioni di terreno o una bella aiuola per dilettarsi nel giardinaggio si saranno di certo arrangiati riempiendo terrazzi e balconi con tanti vasi e vasetti di ogni forma e misura. Questo però non...
Giardinaggio

Come realizzare una piccola aiuola rialzata in giardino

Se nel vostro giardino intendete realizzare un piccola aiuola rialzata, potete farlo seguendo delle linee guida ben precise; infatti, si tratta di intervenire con tecniche di edilizia peraltro molto semplici, e con alcuni fondamentali accorgimenti che...
Giardinaggio

7 modi per realizzare un giardino zen in casa

Se in casa abbiamo un angolo abbastanza ampio che intendiamo arredare in un modo originale ed esclusivo, possiamo approfittarne per dedicarci alla realizzazione di un vero e proprio giardino zen in miniatura. Questa tipologia di struttura facente parte...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in giardino

Realizzare un orto verticale in giardino è semplicissimo, basta avere un po di inventiva, del tempo libero, e, cosa importantissima, avere voglia di realizzare qualcosa di belo. Iniziamo subito col dire che non servono grandi spazi per realizzare un...
Giardinaggio

Consigli per realizzare un prato inglese

Un prato verde e rigoglioso, come quello inglese, in giardino non possiede solamente un valore estetico. Possiamo definire questo manto erboso il polmone verde della nostra casa: la nostra fonte di ossigeno. Nei mesi più caldi, inoltre, garantisce un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.