Come realizzare un orologio a pendolo in miniatura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Qualche volta capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per amici o parenti. Poi, dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta abbastanza elevato per le proprie possibilità economiche. Per risolvere il problema si può provare a realizzare da soli degli oggetti spendendo molto poco. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come realizzare un orologio a pendolo in miniatura. In questo modo si può trascorrere del tempo insieme agli amici oppure ai propri parenti.

25

La prima operazione da eseguire è quella di procurarsi il materiale che occorre; per fare ciò bisogna recarsi presso un qualsiasi negozio di bricolage. Quando si ha tutto l'occorrente a disposizione si può cominciare a realizzare l'orologio. All'inizio bisogna disegnare un riquadro al centro di una scatola. Successivamente si deve bucare con la punta della matita e poi ritagliarla. La scatola, alla fine del progetto, è la cassa della pendola; dentro bisogna mettere il meccanismo che la rende un vero e proprio orologio. Logicamente bisogna bucare anche il retro della scatola per regolare l'ora e cambiare le pile.

35

Per creare la base della pendola bisogna incollare le altre scatole sopra la prima e verificare che sta in piedi. Per realizzare i rilievi del legno bisogna incollare sopra le cannucce ed i tubi delle caramelle. Poi, si deve preparare la "pappetta" mescolando acqua e colla in parti uguali. In seguito si devono ricoprire le scatole con pezzetti di carta igienica e spennellare con il miscuglio che è stato preparato precedentemente. Successivamente si lascia asciugare e poi si colora. Si può fare la base color legno scuro e le venature più chiare.

Continua la lettura
45

A questo punto bisogna disegnare il pendolo e dipingerlo con la tempera color oro. Il quadrante dell'orologio deve essere chiaro con le ore scritte a pennarello. Per fissare il meccanismo dell'orologio è opportuno fare un buco al centro e fissare le lancette. Adesso il lavoro è stato completato; si può scegliere di personalizzarlo con i dettagli che si ritengono più adatti. In questo modo si ottiene un orologio a pendolo unico ed originale.

55

Se vengono seguiti i pochi e semplici passaggi riportati all'interno della guida sicuramente si riesce a realizzare un bellissimo orologio a pendolo in miniatura. Le persone che sono alle prime armi con questo tipo di lavoro possono trovare i passaggi precedenti complicati. Però, con l'impegno, un po' di pazienza e provando diverse volte si riesce alla fine ad ottenere un risultato perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riparare orologi a pendolo

Orologi da parete o a pendolo, sono affascinanti e ci fanno compagnia mentre scandiscono il tempo. Ma quando si danneggiano, spesso non sappiamo dove mettere le mani né capire cosa sia successo. Solitamente quando gli orologi a pendolo si guastano, richiediamo...
Bricolage

Come realizzare un orologio a pendolo

Da sempre i maestri artigiani del legno si cimentano nella realizzazione di orologi, ed in particolare della parte esterna comunemente definita "cassa". Se dunque anche noi abbiamo l'hobby del bricolage, possiamo costruire un orologio a pendolo seguendo...
Bricolage

Come salvare la molla rotta di un orologio

Vi si è rotta la molla di un orologio a pendolo magari anche pregiato e non sapete a chi affidarvi per aggiustarlo? Temete che possa avere difficoltà o addirittura rovinarlo? Volete provare da solo a salvare la molla del vostro caro orologio a pendolo?...
Casa

Come aggiustare un orologio antico

Rovistando nella vostra soffitta o magari girando in città per qualche mercatino dell'usato, può capitare di trovarsi tra le mani un orologio antico da tavolo o da camino: si tratta di oggetti davvero affascinanti, che possono dare un tocco vintage...
Altri Hobby

Come cambiare la batteria dell’orologio

Oggi la maggior parte degli orologi, per il loro funzionamento, necessitano di batteria, che possono essere una o due o di diverso tipo, a seconda del tipo di orologio. Un tempo invece gli orologi da polso o gli orologi a pendolo, anche se con un congegno...
Bricolage

Come costruire un orlogio a cucù in legno

Gli orologi scandiscono il tempo, contano le ore e ci aiutano ad organizzare ogni attimo della nostra frenetica quotidianità. Esistono orologi da polso, orologi da parete, splendidi orologi da collo e da taschino. Ma ancor più suggestivi sono gli orologi...
Casa

Come costruire i pesi di un orologio inglese

L'orologio a pendolo è un dispositivo per la misura del trascorrere del tempo basato sulla regolarità dell'oscillazione (isocronismo) di un pendolo meccanico. Attualmente, a partire dal XX secolo, questo strumento è stato superato in precisione dall'orologio...
Altri Hobby

Come lubrificare un orologio meccanico

L'orologio è uno strumento che misura gli intervalli di tempo. Esistono diverse tipologie di orologi: da taschino, da polso, a pendolo, a muro ecc. Gli orologi si differenziano anche per la struttura interna. Si possono trovare orologi a sistema idraulico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.