Come realizzare un paio di pantaloni

Tramite: O2O 10/02/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Realizzare un paio di pantaloni, anche se all'inizio può sembrarvi un'impresa difficile o quasi impossibile, in realtà, è un'operazione alquanto fattibile. Nella seguente guida, vi sarà spiegato proprio come crearli in casa vostra. L'importante è che seguiate tutti i passaggi con estrema attenzione, in modo tale da non sbagliare nulla ed ottenere un lavoro assolutamente perfetto. Vediamo insieme il procedimento.

27

Occorrente

  • Attrezzatura da cucito
  • Gesso
  • Cartamodelli
  • Stoffa
  • Misure
37

Realizzare un cartamodello

Anzitutto, la prima cosa da fare per confezionare dei pantaloni è affrontare la fase preparativa, ossia scegliere il modello da realizzare. Inoltre, sarà necessario decidere il tipo di stoffa più adatto al nuovo pantalone. Iniziate misurando il giro vita, i fianchi, la lunghezza, le dimensioni del cavallo e l'esatta posizione delle tasche. Dopo aver fatto ciò, sarà fondamentale realizzare un buon cartamodello. In commercio, ne esistono di varie tipologie, ma se siete in grado e avete abbastanza tempo a disposizione, potrete anche realizzarlo autonomamente. Nel cartamodello, ovviamente, andranno inclusi sia i dettagli di base del modello, sia i particolari, ed il tutto andrà corredato dalle misure.

47

Disegnare il modello sulla stoffa

Successivamente, dovrete ricalcare il cartamodello su un foglio di carta velina su cui verranno apportate anche eventuali piccole modifiche rispetto al modello originario. Adesso, dovrete piegare la stoffa a metà, avendo cura di posizionare il retro all'esterno ed il dritto all'interno. In seguito, dovrete poggiare il cartamodello sulla stoffa, in maniera tale che le linee di drittofilo restino sempre disposte a distanza uguale e costante dai vari parametri di riferimento. Con un gesso, dovrete disegnare sulla stoffa i contorni del cartamodello precedentemente realizzato, riportando anche eventuali segni relativi a doppi orli o svolte.

Continua la lettura
57

Tagliare e assemblare i tessuti

Arrivati a questo punto, dovrete ritagliare la pezza, avendo cura di lasciare un po' di stoffa in più affinché possiate rimediare ad eventuali errori di misurazione o cambiamenti fisici intercorsi durante la lavorazione. L'ultima fase della realizzazione del pantalone, consisterà nell'assemblaggio dei tessuti. Dovrete disporre sul banco da lavoro tutte le pezze da assemblare, dopodiché cominciate a cucirle insieme, stando attenti a non sbagliare la traiettoria del cucito. Dovrete prestare molta attenzione in questo frangente del vostro lavoro, poiché sarà la parte più delicata. Con calma, dovrete assemblare tutte le pezze ed, alla fine, otterrete il vostro bel pantalone realizzato con le vostre mani.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come allargare un paio di pantaloni da donna

Allargare un paio di pantaloni da donna è un compito che richiede molta dimestichezza nel cucito e abbastanza pazienza. Se il pantalone non presenta un margine di cucitura sufficiente, è necessario l'aggiunta di alcuni tasselli (è possibile anche aggiungere...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni pinocchietto

Il pantalone a pinocchietto, chiamato anche pantalone alla Capri è un indumento molto utilizzato durante gli anni 50, inventato dalla stilista Sonja de Lennart. Nato come indumento estivo venne successivamente modificato in lunghezza e tessuto e adattato...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni di velluto

Per realizzare un paio di pantaloni sono necessarie delle conoscenze minime di base sul cucito e una certa abilità con la macchina da cucire, oltre che molta pazienza e determinazione. Infatti, soprattutto se si è alle prime armi, realizzare dei pantaloni...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni da donna in lino

I capi di abbigliamento in lino sono ideali per la stagione estiva. Leggendo questa guida si possono trovare utili consigli su come realizzare un paio di pantaloni da donna. Essi sono consigliati per chi ama un look pratico ed al tempo stesso comodo....
Cucito

Come realizzare un bambola con un paio di calzini

In tempi di crisi economica come quelli che sta attualmente attraversando tutto il mondo, non sono assolutamente necessarie grandi risorse per rendere felici i vostri bambini. Più semplicemente, con un po' di fantasia e materiali di cui sicuramente disporrete...
Cucito

Come realizzare un paio di calzini da un vecchio maglione

Con il tempo e i numerosi lavaggi i maglioni possono infeltrirsi e formare quei fastidiosissimi "pallini" che ne rovinano il tessuto. Spesso però siamo molto affezionati ai nostri indumenti e ci dispiace privarcene buttandoli via. A tutto questo c'è...
Cucito

Come realizzare un paio di sandali

Moda e comodità non sempre riescono ad andare d'accordo. Fortunatamente però, almeno nell'ambito delle calzature, questo importante connubio riesce a realizzarsi senza particolari impedimenti. Un esempio pratico? I sandali, che possono essere a gioiello,...
Cucito

Come realizzare un paio d'ali da fatina

Quando ci si veste in maschera il più delle volte non si compie un grosso sforzo di fantasia. Questo è dettato dal fatto che spesso dobbiamo fare i conti con la irrealizzabilità di alcune idee, che seppure creative e originali, non possono essere trasformate...