Come realizzare un pannello porta tv a parete

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Ecco una esaustiva guida che possa insegnarvi a realizzare, in pochissimi passaggi, un pannello porta tv a parete. La costruzione di un pannello avente queste caratteristiche potrebbe apparire un lavoretto alquanto difficile da realizzare ma in realtà, tramite questo articolo, potrà diventare tutto molto semplice, anche per coloro i quali non hanno una grande manualità ed abilità in questo campo. Se avete deciso di cambiare la disposizione dei mobili in salotto e di posizionare sulla parete il vostro moderno televisore al plasma, o a LED, allora dovrete realizzare un ottimo sistema per agganciarlo al muro. Il pannello per l'aggancio del televisore deve essere sufficientemente resistente per poter reggere il peso del televisore ed abbastanza solido da fare in modo che la TV non si muova. Inoltre, anche la posizione è molto importante, difatti il televisore deve essere posizionato in modo da poter garantire una buona visione. Vediamo dunque come realizzare un panello porta TV a parete e quali accorgimenti adottare per questa effettuare questa operazione.

29

Occorrente

  • Supporti in metallo per tv
  • Viti di fissaggio
  • Livella
  • Trapano
  • Panno morbido
  • Prodotto sgrassante
39

Acquistate i giusti supporti per il fissaggio

Per realizzare un panello porta TV a parete, la migliore soluzione è quella di acquistare presso qualunque negozio specializzato, dei supporti adatti per il fissaggio a parete dei televisori. Si tratta di telai in metallo, appositamente costruiti per lo scopo, realizzati in ogni dettaglio e perfettamente omologati per reggere il peso necessario. Per essere sicuro della compatibilità del vostro TV, verificate il carico massimo supportato dal pannello o, eventualmente, i pannelli porta TV a parete consigliati dal produttore del vostro televisore. Dopo aver acquistato i telai in metallo, eliminate la polvere in superficie con un panno morbido e puliteli con uno sgrassatore non troppo aggressivo. I vostri telai saranno ora pronti per essere utilizzati.

49

Optate per un modello a braccio spostabile

I diversi modelli di porta TV a parete presenti in commercio, vi permetteranno di trovare quello che fa al caso vostro. Potreste optare per un modello fisso o dotato di braccio spostabile (consigliato), che vi consentirà di orientare lo schermo nella direzione desiderata, per seguire i programmi anche quando ci non siete seduti davanti. Alcune soluzioni prevedono un'apposita canalina in cui raccogliere gli antiestetici cavi di alimentazione, perché non siano esposti alla vista.

Continua la lettura
59

Nascondete i cavi

Ma quella appena descritta non rappresenta l'unica modalità possibile da utilizzare per nascondere i fili della tv e i cavi di alimentazione. Qualora voleste fare un lavoretto davvero con i fiocchi, potreste pensare di realizzare una piccola profondità nella parte posteriore del pannello. In questo caso dovrete misurare lo spessore del pannello ed aggiungere a questo circa 2 cm di vuoto posteriore per consentire l'ottimale passaggio dei vari cavi. Questo vuoto non sarà visibile, neppure lateralmente, in quanto applicherete anche in quella zona una cornice a filo muro che copra interamente lo spazio. Dopo aver nascosto i cavi e i fili, dedicatevi al fissaggio del vostro pannello.

69

Fissate il pannello

Per il fissaggio del pannello porta TV a parete, potrete servirvi di uno dei kit di viti, anch'essi proposti in vendita in confezioni contenenti l'esatto numero di pezzi necessari. Dopo aver deciso l'esatta collocazione del video, ed aver misurato con una livella che sia in asse con il pavimento, segnerete con una matita i punti in cui forare la parete in corrispondenza dei fori di ancoraggio. Procedete quindi, con l'aiuto di un trapano a perforare il muro. Pulite la superficie del muro all'altezza della zona in cui avete provveduto a realizzare i fori e andate ad ultimare il vostro lavoro nel modo che segue.

79

Inserite gli aggrappanti

Inserite quindi gli aggrappanti per dar presa alle viti e procedete a poggiare il pannello porta TV al muro. Reggendolo con una mano, servitevi dell'altra per inserire e dare un primo avvolgimento manuale ai chiodi filettati. Basterà poi applicare il gancio al retro del video ed appenderlo alle apposite scanalature del supporto. La realizzazione del porta TV a muro sarà quindi completata e voi potrete finalmente godervi tutta la bellezza e il confort di un nuovo modo di guardare la televisione.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nell'acquisto dei telai in metallo necessari per costruire i pannelli, assicuratevi che siano provvisti di uno spessore e di una constistenza piuttosto grande
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un porta tv in cartongesso

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e nello specifico, ci concentreremo sul cartongesso. Infatti, come avrete compreso facilmente attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi...
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Qualora abbiate un bancale di legno vecchio nella vostra cantina o nel vostro garage, e non abbiate alcuna idea di come poterlo utilizzare in maniera utile e produttiva, vi consiglio di non buttarlo, in quanto in questa guida vi offriremo un'idea alternativa...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta-tazze Da Parete

Se in casa avete delle bellissime tazze colorate magari acquistate come souvenir durante i vostri viaggi in Italia e all'estero, ed intendete esporle in bell'evidenza in cucina, potete approfittarne per realizzare un raffinato porta-tazze in legno da...
Bricolage

Come creare una parete porta attrezzi

Avete deciso di mettere ordine al vostro banco da lavoro e smettere di impazzire nel cercare una semplice chiave a brugola o un cacciavite? Con questa semplice guida vedremo come creare una parete porta attrezzi e soddisfare il vostro senso dell’ordine...
Bricolage

Come costruire una consolle porta tv

Chi non ha almeno un televisore in casa? È diventato, ormai, un mezzo fondamentale sia per l'informazione che per l'intrattenimento delle famiglie. Se avete un vecchio porta tv che non vi piace più, questa guida è ciò che fa per voi. Vi fornire tutte...
Bricolage

Come realizzare un pannello a muro con foto

Quando si ha una camera a disposizione e si vuole personalizzare ogni parete attaccando qualsiasi cosa sul muro, molto spesso, è più indicato utilizzare dei pannelli adatti ad attaccare le foto o le stampe di ogni genere. In questo modo è possibile...
Bricolage

Idee per realizzare un pannello portafoto

Un modo semplice ed originale per valorizzare ed esporre i vostri scatti preferiti consiste nel realizzare un singolare pannello portafoto da appendere alla parete. Questo splendido accessorio darà nuova vita ai vostri più cari ricordi, arricchendo...
Bricolage

Realizzare un pannello decorativo con la pasta volume

Quando hai voglia di dare una ventata di novità e rinnovamento alla tua casa, non sempre è necessario comprare in negozio di casalinghi o grandi mobilifici. Molto spesso basta poco per dare un tocco di originalità e freschezza ad una stanza o ad un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.