Come realizzare un paravento con cannucciato e bacchette di legno

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se siamo alla ricerca di un pratico e colorato paravento per il nostro terrazzo, di un etnico separè per la stanza dei nostri ragazzi o di un decorativo paravento per il nostro giardino, questa è la guida che fa per noi. Seguendo le semplici e pratiche indicazioni qui elencate, infatti, in maniera economica, originale e creativa, impareremo come realizzare un paravento con cannucciato e bacchette di legno, riuscendo nello stesso tempo ad ottenere un oggetto d'arredo bello e particolare, ideale da utilizzare come utile paravento in giardino e terrazzo o semplicemente come complemento d'arredo per la nostra casa.

26

Occorrente

  • Cannicciato in rotolo
  • colla per legno
  • forbici
  • metro
  • sega
  • trapano
  • bacchette di legno
  • pennelli
  • colore acrilico naturale satinato
  • cucitrice
36

La prima cosa da fare è procurarsi delle bacchette di legno, acquistabili in quasi tutte le falegnamerie e negozi fai da te. Prendiamo le bacchette e iniziamo a tagliarle, sagomandole con una larghezza di circa 2cm e di 1,80m in altezza. Procediamo come descritto tagliando 9 bacchette orizzontali e 6 bacchette verticali. Dopo aver finito, coloriamole con un colore acrilico naturale satinato e lasciamo asciugare bene senza manipolarle ulteriormente.
Scegliamo dei colori acrilici in quanto caratterizzati da una rapidissima asciugatura e da una semplice stesura sulle più diverse superfici.

46

Passiamo ora al cannicciato. Tagliamo tre pezzi di cannicciato più piccoli dei battenti e fissiamo le bacchette precedentemente sagomate con della colla per legno. Riprendiamo i tre pezzi di cannicciato e fissiamoli sul retro delle bacchette con dei punti metallici di adeguate dimensioni. A questo punto, possiamo proseguire nella realizzazione del telaio del nostro paravento. Seghiamo 6 assicelle di legno di lunghezza di circa 1,60/1,80 e altre 9 con lunghezza di 33/35cm, e assembliamole con l'aiuto di colla per legno e punti metallici, come fatto per il cannicciato.

Continua la lettura
56

A questo punto realizziamo i fori che ci serviranno per inserire lo spago nelle zone che fungeranno da cerniere del paravento. Prendiamo lo spago è tagliamolo in lunghezze appropriate e sufficienti per poter tenere coesa la struttura. Montiamo sul telaio così realizzato il cannicciato e le bacchette precedentemente assemblate e rifiniamo il tutto dipingendo con il colore acrilico naturale usato in precedenza. La fase di colorazione di tutti i componenti utilizzati, resta inteso, deve seguire l'estro e la creatività personale e quindi può ben differire dalla scelta effettuata nella descrizione di questa guida. Un ultima pennellata di colore e... Voilà, il nostro paravento è pronto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come realizzare un'Incisione su legno

In questa guida vi insegnerò come realizzare un'incisione su legno in modo semplice e conciso, tralasciando in modo dettagliato le tecniche più professionali e impegnative della pressatura "a torchio". L'ideale sarebbe realizzare l'incisione su "legno...
Bricolage

Come realizzare un porta tovaglioli in legno

I porta tovaglioli si possono trovare di varie forme e di varie misure. Inoltre, i materiali di cui vengono costruiti variano dalla plastica fino a trovare quelli più sofisticati in legno. Tuttavia, è possibile realizzarli anche da soli scegliendo...
Bricolage

Come realizzare un copricalorifero di legno decorato

Il calorifero in inverno è un elemento di arredo fondamentale per la stanza di un appartamento freddo. Non sempre però un calorifero rappresenta l'eleganza e la raffinatezza dell'home decor; inoltre, non è facile abbinare un calorifero di ferro al...
Bricolage

Come realizzare una carrozzina per bambole in legno

Le bambine, come ben sappiamo, amano giocare a fare la mamma. Accudire con amore le loro bambole, dando loro tutto ciò di cui hanno bisogno, stimola la loro fantasia e permette una crescita sana oltre che un sano divertimento. Proprio per questo motivo,...
Bricolage

Come realizzare una statua etnica in legno

Molto spesso può capitare agli amanti del fai da te di cimentarsi anche nella scultura e nella realizzazione di piccole, grandi opere in legno. Sono fondamentali in questi lavori la pianificazione del progetto, la scelta del legno e, soprattutto, quella...
Bricolage

Come realizzare un orologio da polso con il legno

L'orologio è uno degli accessori più utilizzati. Molti, infatti, non rinunciano a indossarlo ogni giorno. Ne esistono di svariati modelli e generi, ma il più classico rimane sempre quello realizzato in acciaio. Ovviamente la scelta può anche variare...
Bricolage

Come realizzare un presepe con legno di recupero

Quando il Natale si avvicina, si ha sempre voglia di realizzare piccoli lavoretti per abbellire la propria casa, magari anche con i bambini. Si ha voglia di immedesimarsi il più possibile nello spirito natalizio, si decora l'albero di Natale e non può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.