Come realizzare un patchwork a intaglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Patchwork è un termine inglese formato da due vocaboli: "patch" che significa pezza e "work" lavoro. Quindi è un lavoro che si esegue con i ritagli di stoffa e che dà la possibilità di creare diversi oggetti. Il patchwork può essere eseguito con ago e filo e rivestendo delle forme con la stoffa. Quest'ultimo è definito patchwork a intaglio ed è utile per la creazione di oggetti come soprammobili oppure decorazioni per la casa. A Natale le decorazioni dell'albero preparate con questa tecnica sono affascinanti. Leggendo il tutorial si possono avere delle indicazioni su come eseguire perfettamente il patchwork senza ago e filo. Per effettuare questo lavoro occorre un po' di pratica; poi, si riescono a realizzare dei piccoli capolavori.

24

Per motivi di praticità è preferibile eseguire il patchwork a intaglio con l'utilizzo del polistirolo. Quest'ultimo infatti è facile da tagliare; basta avere a disposizione un taglierino e un punteruolo per poter realizzare tutto ciò che si vuole. Si può riciclare il polistirolo di qualche imballaggio oppure si può comprare nei centri dedicati al fai da te. Oltre al polistirolo occorrono anche una matita e, logicamente, dei ritagli di stoffa.

34

La tecnica prevede che bisogna preparare un oggetto; esso deve essere diviso in un certo numero di parti, a proprio piacere. Bisogna poi praticare sulla parte posteriore di ogni pezzo un'incisione. Successivamente ogni pezzo deve essere avvolto con la stoffa che poi si deve fermare infilandola nell'incisione che è stata preparata precedentemente. La tecnica può sembrare abbastanza complicata, ma in realtà serve solo un po' di manualità.

Continua la lettura
44

Per comprendere meglio come effettuare il patchwork a intaglio si porta ad esempio la creazione di una semplice pallina per decorare l'albero di Natale. Si acquista una pallina di polistirolo e con la matita oppure il pennarello si tracciano su di essa le linee dove si va ad eseguire il taglio. Successivamente con il taglierino si tagliano le diverse parti. In un punto interno degli "spicchi" si pratica un'incisione e si avvolge uno spicchio nella stoffa, utilizzando il punteruolo. Poi, si infilano i lembi rimasti liberi del tessuto nell'incisione. In seguito si prosegue con il secondo spicchio, infilando i lembi liberi nella stessa incisione. Al termine gli spicchi restano tutti uniti; si prepara poi un nastrino colorato da fissare sull'estremità superiore della pallina per poter appendere la pallina all'albero di Natale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scatola in patchwork

Da qualche anno a questa parte è impazzata la modo del fai da te, ossia della creazione di oggetti con le proprie mani. Esistono un'infinità di cosa che è possibile realizzare, tra queste vi è il patchwork su polistirolo. Quest'ultimo consiste essenzialmente...
Bricolage

come realizzare un dipinto astratto in acrilico con la tecnica del nastro e dell'intaglio

Gli acrilici garantiscono gli stessi effetti espressivi dei colori ad olio ma, rispetto ad essi, sono costituiti da una lunga serie di vantaggi. Innanzitutto sono molto versatili e si stendono con estrema facilità su diversi tipi di materiali. Inoltre...
Bricolage

Come Realizzare Un Frutto Con Il Patchwork A Carciofo

Si possono realizzare in una riproposizione fedele vari oggetti utilizzando la tecnica del patchwork a carciofo? Certo che sì. Stiamo parlando di un sistema estremamente utile, dal quale possono scaturire opere piuttosto interessanti dal punto di vista...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie in patchwork

L'arte della decorazione con il patchwork è da secoli particolarmente cara ai popoli anglosassoni, specie quelli che vivono in zone rurali. La tecnica nello specifico, consiste nell'assemblare tra loro vari ritagli di stoffa di svariate tonalità e disegni,...
Bricolage

Come realizzare con il patchwork una cover per libri

Con la tecnica del patchwork, dall'inglese lavoro con pezze, è possibile realizzare tantissimi tipi di oggetti e complementi d'arredo, dalle forme colorate e originali. Questa tecnica consiste nel cucire insieme tanti pezzi di stoffe diverse, di solito...
Bricolage

Come realizzare delle uova di Pasqua patchwork

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del bricolage, a capire come poter realizzare delle uova di Pasqua Patchwork. Grazie al metodo del fai da te, anche noi, saremo in grado di...
Bricolage

Come Realizzare Delle Onde Di Patchwork A Carciofo

La tecnica del patchwork, consente di creare migliaia di decorazioni per la casa, per gli abiti e per qualsiasi altro oggetto d'arredamento. Dagli più di quindici anni la tecnica di lavorazione con il patchwork è diventata uno degli hobby più comuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.