Come realizzare un piatto doccia a pavimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il piatto doccia a pavimento si rivela la soluzione ideale per coloro i quali mirano a semplicità progettuale e praticità. Tale soluzione, infatti, consente di rendere esclusiva e personalizzata la stanza del bagno, in un connubio perfetto di cura del design e funzionalità, ai fini del proprio benessere. Nella presente guida verranno fornite utili indicazioni su come realizzare e mettere in opera il vostro progetto, un piatto doccia a pavimento che risponda alle nostre esigenze.

26

Occorrente

  • Piatto doccia
  • nastro impermeabilizzante o banda isolante
  • smerigliatrice o seghetto
  • malta cementizia
  • valvola a vite
  • piastrelle
36

Gli interventi di ristrutturazione

Il piatto doccia a pavimento soddisferà in maniera ottimale le nostre aspettative, essendo una soluzione pratica ed estremamente conveniente. Le parole d'ordine sono: ideare, progettare e realizzare. Il momento più adatto alla posa è dopo la predisposizione del massetto cementizio o nel corso di interventi di ristrutturazione. Assicuriamoci di disporre dei materiali necessari, come un nastro impermeabilizzante o banda isolante che andrà ad ostacolare eventuali infiltrazioni d'acqua. Rivolgiamoci ad un rivenditore specializzato nel settore, che saprà indicarci con esattezza modalità d'uso e applicazioni. Una volta operata la scelta sulla collocazione della doccia in una specifica area del bagno, prendiamo e annotiamo le misure per lo scarico.

46

La pavimentazione

Stendiamo sulla parte inferiore dell'elemento doccia un letto sottile di malta e adagiamolo nella cavità trattata in precedenza; esercitiamo una leggera pressione e lasciamo asciugare per 12 ore. Adesso, non ci resta che passare all'applicazione delle piastrelle: occorre precisare che i kit di montaggio possono offrire svariati profili anti-infiltrazioni che devono essere ricondotti alle dimensioni più opportune in riferimento al vano doccia. Questi profili dovranno essere applicati prima della muratura del piatto doccia ed impediranno all'acqua di infiltrarsi sotto le piastrelle o al di fuori del box doccia.

Continua la lettura
56

I pannelli

Applichiamo un nastro di isolamento perimetrale e assicuriamoci che il pannello a filo pavimento sia perfettamente aderente all'intonaco. Se necessario, adattiamo il pannello in oggetto con l'ausilio di un'apposita smerigliatrice o, in alternativa, con un semplice seghetto. Rimuoviamo il pannello e assembliamo la piletta di scarico al sifone del relativo tubo di drenaggio; poniamo sul ripiano uno strato di malta cementizia in maniera uniforme, compattiamo con cura e assicuriamoci che lo strato di malta sia ben livellato e definito all'altezza giusta. A questo punto, applichiamo la valvola a vite per piatti doccia con inserto a tenuta sul pannello. Ecco pronto il nuovo piatto doccia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi che la ghiera metallica sia priva di impurità prima di procedere all'incasso del piatto doccia.
  • Le giunzioni e le zone di collegamento devono essere sigillate con un impermeabilizzante o con del PVC.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posizionare piatto doccia

Per tutti coloro che stanno, o che intendono ristrutturare casa, ecco a voi una guida che vi potrà tornare utile nella ristrutturazione del vostro bagno.Con questa guida cercheremo di spiegare, passo dopo passo, come poter posizionare, in modo efficiente,...
Casa

Come piastrellare il piatto della doccia

Se il piatto della doccia non ci soddisfa più per quanto riguarda il design o perché si presenta scheggiato, invece di sostituirlo del tutto, possiamo piastrellarlo ed in tal modo risparmiare un bel po' di soldi. Nei passi successivi di questa guida,...
Casa

Come montare un piatto doccia

Nella ristrutturazione del bagno ci sono dei lavori che solo un idraulico specializzato può effettuare: se non si è del mestiere, mettere mano all'impianto idraulico può essere difficile ma anche pericoloso perché si può rischiare la rottura di qualche...
Casa

Come installare un piatto doccia

In casa il luogo più utilizzato da tutti è proprio il bagno dove vi prendete cura del vostro corpo. E proprio uno dei sanitari più utilizzati ogni giorno da centinaia di migliaia di persone è proprio la doccia che rispetto al passato ha preso quasi...
Casa

Come realizzare da soli una tenda per la doccia

La tenda per la doccia è un'ottima soluzione per quelle abitazioni penalizzate con una stanza da bagno, dalle dimensioni ridotte, dove l'installazione di un box diventa un serio problema. Oltre ad arredare come un qualsiasi complemento, abbinandosi perfettamente...
Casa

Come realizzare un pavimento alla veneziana

Dovete ristrutturare casa e dovete scegliere il pavimento? Magari avete deciso di installare il pavimento alla veneziana. È un pavimento che trovò il suo utilizzo artistico, vista la sua eleganza e peculiarità, a Venezia. Continuate a leggere questa...
Casa

Come Realizzare Un Pavimento Con Specchi

Per dare un tocco di novità alla vostra casa vi consiglio di valutare la proposta di un pavimento con specchi. In questa guida vi spiegherò come realizzare un pavimento con specchi. La posa delle piastrelle di specchio sui muri è un'operazione delicata,...
Casa

Come Montare La Cabina Di Un Box Doccia

Una parte abbastanza importante del box doccia è senza ombra di dubbio la cabina. Quest'ultima dà la possibilità di avere una certa privacy e non fa cadere schizzi d'acqua sul pavimento del bagno. La doccia rappresenta una soluzione più economica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.