Come realizzare un porta aghi

Tramite: O2O 16/06/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Gli aghi e gli spilli, per il cucito o il ricamo, sono degli strumenti fondamentali. Ma la loro così ridotta dimensione li rende poco maneggevoli, al momento di tenerli in ordine. È probabilmente questa la ragione per la quale spesso si ritrovano disseminati nel cestino da lavoro. Oppure inseriti in una scatolina, dalla quale è difficile prelevarli. Ma prima o poi l'attimo giusto per ordinarli arriva. E per renderli più pratici e comodi, perché non creare un apposito porta aghi? Si tratta di un lavoro semplice e di grande effetto, oltre che utile. Ecco dunque come realizzare un porta aghi con taschino per l'inserimento di accessori, decorato a punto croce.

28

Occorrente

  • Ritagli di stoffa, filo fort, forbici, ago e filo, macchina da cucire, metro da sarta, matita, ovatta per imbottitura, ferro da stiro, nastrini e bottoni per decorare.
38

Ritagliare due rettangoli di tessuto

Iniziare a ritagliare la stoffa preferita nelle sagome di due rettangoli. Le misure sono a discrezione personale. Quindi, per realizzare un porta aghi, su uno dei due rettangoli ricamare il disegno prescelto. Il ricamo potrà posizionarsi su un angolo, oppure in qualunque parte della superficie del rettangolo. Prestare attenzione al verso del ricamo. Infatti, nel caso dell'uso di uno schema non perfettamente simmetrico, si rischia di perdere il lavoro fatto. Una volta terminato, stirare bene i due rettangoli di stoffa.

48

Cucire insieme le parti di stoffa

Adesso, per realizzare un porta aghi, occorre procedere con la cucitura. Con l'uso della macchina da cucire, o manualmente, unire i due rettangoli sovrapposti. A tal fine utilizzare il filo fort. Porli entrambi rovescio su rovescio, lasciando un margine esterno su tutti i lati. Inizialmente cucire dal lato più corto dove è presente il ricamo. Poi proseguire la cucitura su tutto il perimetro. Tuttavia, in questa fase è importante lasciare una piccola apertura di un paio di centimetri. Attraverso di essa, sarà poi possibile l'inserimento dell'imbottitura. Per un uso più idoneo, gli aghi si punteranno sulla parte ricamata.

Continua la lettura
58

Imbottire e rifinire il porta aghi

Questa fase del lavoro prevede l'imbottitura e la rifinitura del porta aghi. Quindi, a questo punto, si possono girare nel verso diritto i tessuti cuciti insieme. Poi, con la punta di una matita, dare forma agli angoli interni. Per rifinire, ripassare il porta aghi con il ferro da stiro. Ora si può realizzare un cuscinetto dal lato del ricamo. Calcolare pertanto la dimensione preferita sul rettangolo di tessuto. Cinque o sei centimetri saranno più che sufficienti. Posizionare il metro da sarta sull'angolo del lato ricamato e rilevare la misura. Segnarla con la matita o puntando uno spillo. Cucire parallelamente al lato corto. Poi imbottire la tasca ottenuta con dell'apposita ovatta. Chiudere la parte lasciata aperta prima, con dei piccoli punti nascosti.

68

Creare le decorazioni

Infine, per realizzare il porta aghi, non rimane che creare la tasca. Per questo scopo, si ritaglierà un pezzo di stoffa di determinate dimensioni. La lunghezza si calcola dal cuscino punta spilli al bordo esterno. Mentre l'altezza dovrà essere un paio di centimetri in meno, rispetto a quella del rettangolo sul quale si cucirà. Il porta aghi si può guarnire con nastrini, bottoni e tutte le decorazioni preferite. http://www.lavandaelilla.com/2013/02/porta-aghi-con-tutorial.html.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un porta candela ad uncinetto

Anche se mancano ancora parecchi mesi per le festività natalizie, se intendete creare qualcosa di originale con le vostre mani, è già tempo di iniziare, poiché il lavoro manuale richiede molto tempo. A Natale, e non solo, un bellissimo porta candela...
Cucito

Come realizzare un porta pigiama a forma di gufo

Il "porta pigiama" è un'idea molto carina da tenere in camera da letto. Infatti, riesce a dare quel particolare tocco in più al vostro arredamento, rispecchiando lo stile della camera dei vostri bambini. La sua realizzazione risulta essere piuttosto...
Cucito

Come Realizzare Un Porta Pane In Stoffa

La guida che scriveremo avrà come principale finalità, quella di spiegarvi, in pochi passi, come riuscire a realizzare un porta pane in stoffa. Possiamo cominciare ad argomentare immediatamente su questa tematica interessante.Per il fai da te, e soprattutto...
Cucito

Come realizzare un porta fazzoletti all'uncinetto

La lavorazione all’uncinetto permette di realizzare numerosi manufatti, sfiziosi ed originali. Che ne dite di provare a confezionare un simpatico porta fazzoletti? Lo potrete usare per un grazioso pensierino ad amiche e familiari, personalizzandolo...
Cucito

Come realizzare un porta pigiama

La stanza da letto è il luogo dove riposarci e fare sogni tranquilli. Per riposare al meglio cerchiamo sempre di ripararci dal freddo. Infatti si consiglia di scegliere un pigiama pesante e confortevole. Quando dobbiamo riporre la mattina seguente il...
Cucito

Come realizzare un cestino bianco porta confetti

Un cestino porta confetti è un oggetto molto versatile, in quanto può essere realizzato per qualsiasi ricorrenza (ad esempio: per un matrimonio, per un battesimo, per un compleanno o altro); il cestino, può essere realizzato anche con materiali differenti....
Cucito

Come realizzare un cestino porta confetti

Un cestino porta confetti è un oggetto molto versatile, in quanto può essere realizzato per qualsiasi ricorrenza (ad esempio: per un matrimonio, per un battesimo, per un compleanno o altro); il cestino, può essere realizzato anche con materiali differenti....
Cucito

Come realizzare un porta agenda in stoffa

Il porta agenda è un accessorio molto glamour e utile per custodire e salvaguardare agende e diari, evitando che la copertina possa gualcirsi o sporcarsi. Inoltre, se composto da più scomparti, quest'accessorio permette di tenere a portata di mano le...