Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Tramite: O2O 28/08/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda i porta candele, però è possibile crearne alcuni riciclando materiali che altrimenti butteremmo via senza pensarci due volte. In questa breve guida andremo a vedere proprio come realizzare un porta candele con materiali di recupero.

26

Scegliere il materiale

I materiali di recupero che si possono utilizzare per la realizzazione di un porta candele sono molteplici. Dal vetro alle bucce di frutta, passando per il legno o la carta. Dunque la prima cosa da fare è scegliere con quale materiale di recupero volete creare il vostro porta candele. I vecchi barattoli, bicchieri che non utilizzate più, vecchie tazze di ceramica e addirittura delle vecchie teiere, possono diventare dei porta candele molto raffinati ed originali. Mettiamo per ipotesi che abbiate scelto di recuperare dei vecchi calici e proseguiamo nella lettura per capire come fare.

36

Pulizia

La prima cosa da fare è procedere con la pulizia dei vostri vecchi calici. Probabilmente li avrete tenuti ammucchiati in dispensa o in vecchi scatoloni dove avranno accumulato polvere e sporcizia. Riscaldate una bacinella di acqua, aggiungete qualche goccia di detersivo per i piatti ed un cucchiaino da caffè di bicarbonato. Mescolate per bene e lasciate i calici a mollo per almeno cinque minuti. In questo modo lo sporco sarà sciolto e sarà sufficiente risciacquare ed asciugare i calici con della carta assorbente. Questo metodo per la pulizia è utilizzabile con qualunque tipo di materiale da recupero in vetro o ceramica che vogliate utilizzare per creare i vostri porta candele. Prima di iniziare con le decorazioni, assicuratevi che, il materiale su cui andrete a lavorare sia ben asciutto.

Continua la lettura
46

Decorazioni

Armatevi di colla a caldo, nastrini, stencil, vernice e pennelli, fiori finti e qualunque altra decorazione vogliate utilizzare. Decorate i calici seguendo la vostra fantasia e tenendo presente che, questo particolare tipo di bicchiere può essere utilizzato sia diritto - posizionando la candela all'interno del bicchiere - che a testa in giù facendo diventare il piede del bicchiere la base per la vostra candela. In questo secondo caso, l'interno del bicchiere potrebbe essere utilizzato come una sorta di "campana di vetro" sotto la quale posizionare dei piccoli fiorellini. Anche i barattoli di vetro o di latta possono essere decorati per poi accogliere le candele, l'unico vero suggerimento da seguire è quello che viene dalla vostra fantasia. Divertitevi ed illuminate la vostra casa con la luce rilassante delle candele.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per creare candele profumate utilizzate le bucce di arancia o limone. Scavatele e poggiate al loro interno la candela.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero....
Bricolage

Come realizzare un caleidoscopio con materiali di recupero

Il mondo dei più piccoli è affascinante perché si misura con una realtà tutta da scoprire e che sorprende in continuazione. Ogni bambino possiede una curiosità innata, che in fondo lo accompagna e lo aiuta a crescere. In tal senso ottimi strumenti...
Bricolage

Come costruire un aquilone con materiali di recupero

Uno dei giochi che fa divertire i bambini di ogni parte del mondo e di tutte le epoche è l’aquilone, un volante colorato che si libra nell’ aria danzando col vento e rallegrando grandi e piccini. Un gioco povero e semplice, diventato ormai famoso,...
Bricolage

Come realizzare un presepe con legno di recupero

Quando il Natale si avvicina, si ha sempre voglia di realizzare piccoli lavoretti per abbellire la propria casa, magari anche con i bambini. Si ha voglia di immedesimarsi il più possibile nello spirito natalizio, si decora l'albero di Natale e non può...
Bricolage

Come Realizzare Un Setaccio Con Materiale Da Recupero

I setacci possono essere utilizzati per separare sostanze diverse, come farina o sabbia. È possibile effettuare un setaccio in casa da qualsiasi cosa. Provate con vecchi contenitori di pastica, ciotole di polistirolo o cartoni delle uova. Considerate...
Bricolage

Come realizzare delle candele ad olio fai da te

La luce in casa non è solo questione di illuminazione. Anche l'atmosfera è importante e può essere favorita e migliorata dall'utilizzo delle candele. Quando cala la sera, infatti, per mantenere soffuso e leggero un ambiente, esse sono la soluzione...
Bricolage

Come realizzare un impianto per il recupero delle acque piovane

Le grandi industrie agricole, utilizzano l'acqua piovana per l'irrigazione dei campi, in modo da risparmiare sui costi di gestione dell'impianto idrico convenzionale. Il procedimento avviene in modo semplice ovvero per tracimazione diretta dell'acqua...
Bricolage

Come realizzare le candele alle erbe aromatiche in vasetti piccoli di terracotta

L'arte di realizzare oggetti di ogni tipologia con le proprie mani e in ambiente domestico sta prendendo piede sempre di più. Tra gli oggetti di uso comune che hanno conquistato il mercato, sia per la loro bellezza che per le numerose profumazioni esistenti,...