Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda i porta candele, però è possibile crearne alcuni riciclando materiali che altrimenti butteremmo via senza pensarci due volte. In questa breve guida andremo a vedere proprio come realizzare un porta candele con materiali di recupero.

26

Scegliere il materiale

I materiali di recupero che si possono utilizzare per la realizzazione di un porta candele sono molteplici. Dal vetro alle bucce di frutta, passando per il legno o la carta. Dunque la prima cosa da fare è scegliere con quale materiale di recupero volete creare il vostro porta candele. I vecchi barattoli, bicchieri che non utilizzate più, vecchie tazze di ceramica e addirittura delle vecchie teiere, possono diventare dei porta candele molto raffinati ed originali. Mettiamo per ipotesi che abbiate scelto di recuperare dei vecchi calici e proseguiamo nella lettura per capire come fare.

36

Pulizia

La prima cosa da fare è procedere con la pulizia dei vostri vecchi calici. Probabilmente li avrete tenuti ammucchiati in dispensa o in vecchi scatoloni dove avranno accumulato polvere e sporcizia. Riscaldate una bacinella di acqua, aggiungete qualche goccia di detersivo per i piatti ed un cucchiaino da caffè di bicarbonato. Mescolate per bene e lasciate i calici a mollo per almeno cinque minuti. In questo modo lo sporco sarà sciolto e sarà sufficiente risciacquare ed asciugare i calici con della carta assorbente. Questo metodo per la pulizia è utilizzabile con qualunque tipo di materiale da recupero in vetro o ceramica che vogliate utilizzare per creare i vostri porta candele. Prima di iniziare con le decorazioni, assicuratevi che, il materiale su cui andrete a lavorare sia ben asciutto.

Continua la lettura
46

Decorazioni

Armatevi di colla a caldo, nastrini, stencil, vernice e pennelli, fiori finti e qualunque altra decorazione vogliate utilizzare. Decorate i calici seguendo la vostra fantasia e tenendo presente che, questo particolare tipo di bicchiere può essere utilizzato sia diritto - posizionando la candela all'interno del bicchiere - che a testa in giù facendo diventare il piede del bicchiere la base per la vostra candela. In questo secondo caso, l'interno del bicchiere potrebbe essere utilizzato come una sorta di "campana di vetro" sotto la quale posizionare dei piccoli fiorellini. Anche i barattoli di vetro o di latta possono essere decorati per poi accogliere le candele, l'unico vero suggerimento da seguire è quello che viene dalla vostra fantasia. Divertitevi ed illuminate la vostra casa con la luce rilassante delle candele.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per creare candele profumate utilizzate le bucce di arancia o limone. Scavatele e poggiate al loro interno la candela.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una libreria originale con materiali di recupero

L'arte del fai-da-te ci permette di realizzare sempre delle idee belle ed originali anche con dei semplici materiali di recupero. Possiamo così riciclare di tutto e dare una nuova vita a degli oggetti inutilizzati, realizzando qualcosa di creativo ed...
Bricolage

Come realizzare un tavolo da lavoro con materiali da recupero

Qualora nella vostra cantina è presente qualche materiale da recupero, avrete l'opportunità di sfruttarlo per realizzare un tavolo da lavoro: l'assemblaggio potrebbe essere in plastica oppure in legno misto con il ferro e ulteriori leghe (come, ad esempio,...
Bricolage

Come realizzare una custodia per il cellulare con materiali di recupero

La custodia è indispensabile per il cellulare, in quanto il più delle volte attutisce gli urti ed evita che accidentalmente possa graffiarsi. Anche se bisogna dire che molte persone amano mettere la custodia al proprio cellulare solo per un fattore...
Bricolage

Come realizzare un tavolino con materiali di recupero

Costruire un tavolo partendo dai materiali riciclati è un progetto abbastanza semplice ed affascinante, che si può portare a termine anche se non si ha una grande dimestichezza con queste attività, e possedendo delle minime capacità di carpenteria....
Bricolage

Come realizzare delle ghiande decorative con materiali di recupero

L’autunno è ormai alle porte e il clima sta cambiando. Anche il nostro ambiente domestico merita di essere ravvivato di tanto in tanto; permettendogli di sfoggiare alcuni nuovi elementi decorativi riusciremo ad abbattere quei modelli neutrali o minimali...
Bricolage

Come realizzare delle sedie da giardino con materiali di recupero

Arredare il proprio giardino servendosi di materiali di recupero è una soluzione molto in voga negli ultimi tempi: molto spesso si riesce a creare un ambiente davvero accogliente ed elegante grazie all'utilizzo di materiali semplici, che si sposano in...
Bricolage

Come realizzare un porta candele con una lattina

Il riciclo creativo è un'attività molto appagante che riesce a far sviluppare la fantasia di adulti e bambini, consentendo di riutilizzare e dare una nuova vita a degli oggetti che altrimenti verrebbero buttati. A tal proposito, nei passi successivi...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.