Come realizzare un porta candele fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le nostre case godono ormai da lungo tempo, dell'ausilio della corrente elettrica e di lampadari, luci e lumi di ogni genere, funzionali ed ampiamente estetici, illuminano le nostre abitazioni, ciò non toglie che, il carisma e l'atmosfera creato dalle antiche candele in cera, insieme ai lumi ad olio, che un tempo costituivano l'unica fonte di illuminazione, continuano ad essere molto apprezzati. Vediamo insieme, come realizzare un porta candele fai da te.

26

Occorrente

  • Bottiglie - vassoi - piatti e ciotoline - carta di giornale - colla vinilica- colori e lucido spray - gesso - spatola - acqua - spugnetta -
36

La sagoma della candela

In primo luogo va detto che il porta candele dovrà assecondare la sagoma della candela: per candele di forma sferica realizzate come una palla, o per candele a fiore o a cilindro grandi, o piccole, utilizzeremo dei porta candele a forma di piatto, sia esso rotondo, quadrato o rettangolare, il quale accoglierà egregiamente, le nostre candele. Mentre per quel che concerne candele tradizionali opteremo per dei porta candele che riproducano in qualche modo dei classici candelabri.

46

Usare un cartoncino

Innanzitutto è possibile realizzare un porta candele prendendo un cartoncino, ritagliamo la sagoma di un candeliere e tagliamola. Prendiamo un altro cartoncino e ritagliamo un'altra sagoma uguale alla precedente, la ritagliamo e la incolliamo sull'altra sagoma. Realizziamo un appoggio con un altro cartoncino, ritagliandolo di forma rettangolare. Prendiamo i colori acrilici e dipingiamo il porta candele. Prendiamo una piccola ciotola in metallo e la incolliamo sul porta candele, dove andremo ad appoggiare la candela.

Continua la lettura
56

Riciclare una bottiglia in vetro colorato

Il candelabro di più facile creazione, per candele uniche, è di sicuro quello che si può realizzare riciclando una bottiglia in vetro colorato o trasparente e decorarla, magari, con dei colori a vetro. In questo caso la scelta della bottiglia che dovrà essere particolare nella forma e nei colori, è di fondamentale importanza. Optiamo per bottiglie di vodka dalle forme particolari, o in alternativa, per bottiglie in vetro blu come sono quelle del Mirto.

66

Rivestire un vecchio piattino

Un altro sistema molto semplice per realizzare un porta candele consiste nel rivestire un vecchio piattino o un vassoio in cartone, di quelli che si usano per i dolci, utilizzando della carta di giornale e un po' di colla vinilica procedendo a strati. Una volta asciutto, potremo dipingere il nostro piattino o vassoio, del colore che preferiamo e lucidarlo con vernici spray o a pennello. In alternativa potremo decorare il nostro piatto con dei ritagli di carta da regalo o carte per découpage, scegliendo motivi floreali, astratti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta asciugamani

La realizzazione di un porta asciugamani, non è difficile come si pensa, infatti, basta riciclare ciò che si ha in casa per ottenere dei risultati ottimali. L'arte del fai da te, è accessibile a tutti, infatti, è possibile riciclare oggetti ormai...
Altri Hobby

Come realizzare delle scatoline porta confetti

Il fai da te è sempre la scelta migliore. Realizzando con le nostre mani gli oggetti che ci servono possiamo sempre risparmiare. Quando ad esempio festeggiamo degli avvenimenti importanti è di uso comune regalare agli invitati un pensierino, quasi sempre...
Altri Hobby

Come realizzare un porta collane con spago e bastoncini

Con il riciclo creativo è possibile costruire degli oggetti davvero molto graziosi e decisamente utili e funzionali. È il caso di un moderno porta collane, che è possibile realizzare con il metodo del fai da te, utilizzando dei semplici bastoncini...
Altri Hobby

Come realizzare un porta carte

Capita spesso di ritrovarsi tantissime carte fedeltà o carte di credito. Purtroppo però non sempre si ha lo spazio necessario nel proprio portafogli. Per ovviare a tale problematica sarebbe il caso di avere un porta carte. In modo tale che possiamo...
Altri Hobby

Come realizzare un porta foto con il cartoncino

Se con il cartoncino intendete realizzare un porta foto in maniera veloce e nel contempo originale e di buona qualità, vi conviene leggere i passi successivi di questa guida, in cui ci sono le istruzioni su come procedere. Si tratta di un lavoro abbastanza...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orecchini girevole

Negli anni abbiamo raccolto una bella collezione di orecchini. Se li conserviamo dentro un beauty o un portagioie, però si aggrovigliano tutti tra di loro. Rischiamo di rovinarli, perché magari non riusciamo a districarli. Oppure spesso nella fretta...
Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette in stoffa

Le mollette che vengono utilizzare per i panni possono essere contenute in qualche oggetto che gli dà maggiore eleganza, per fare ciò però bisogna chiamare in causa l'arte del riciclo. La guida in questione infatti serve proprio per scoprire come realizzare...
Altri Hobby

Come realizzare un porta dolci a cascata

Se sei alla ricerca di una soluzione elegante per presentare deliziosi bon bon e fragranti cupcakes, puoi scegliere di realizzare un porta dolci a più piani, dal particolare effetto a cascata. I ripiani evidenziati da questa particolare tipologia di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.