Come realizzare un porta-computer in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sono sempre di più le ore che trascorriamo di fronte allo schermo di un computer, vuoi per lavoro o per intrattenimento: se si tratta di un pc portatile, poi, siamo soliti portarlo con noi dappertutto, anche nei posti più disparati. Quando però si è in una posizione scomoda, per esempio quando si è a letto, risulta difficile utilizzare il pc: in questo caso è indispensabile un porta-computer, un accessorio che non solo serve a stabilizzare il dispositivo, ma che può essere usato anche per organizzare meglio gli spazi di una scrivania. Se si ha una discreta manualità, e si desidera risparmiare qualcosina, è possibile anche realizzare autonomamente un porta-computer in legno, e in questa guida scopriremo come fare.

24

Procurarsi le sagome

Innanzitutto accertatevi di possedere tutti gli strumenti adatti per tagliare il vostro legno e realizzare il porta computer, dopodichè procuratevi da internet, da un giornale o altro, il disegno di un porta computer da cui fare riferimento per le misure e la forma di esso, in questo modo la riuscita del vostro porta computer sarà sicuramente più semplice. Assicuratevi di riprodurre le due componenti del vostro porta computer su scala reale, altrimenti incorrete il rischio di realizzarlo più grande o più piccolo del vostro computer, riportandolo invece su scala reale dovrebbe poter essere adatto per qualsiasi computer.

34

Preparare le parti in legno.

Come abbiamo detto, con delle sagome già pronte il lavoro diventa estremamente più facile: possiamo riportare le giuste dimensioni delle diverse componenti sulle nostre tavole in legno, ritagliando le sagome stampate e ricalcandone i contorni con un pennarello. In mancanza delle sagome, è possibile riportare da sè le dimensioni desiderate, aiutandosi con una squadra, ma è sicuramente un procedimento più laborioso.

Continua la lettura
44

Assemblare il porta-computer

Ricordatevi che il porta computer che state realizzando dovrà essere in grado di sostenere il vostro computer, quindi è opportuno scegliere una buona qualità di legno, che non sia troppo sottile e che non rischi poi di scheggiarsi facilmente. Una volta tagliato il legno seguendo le sagome, la base del porta computer è pronta: rimangono adesso le staffe laterali che serviranno a sostenere il vostro computer. Procedete allo stesso modo di prima, disegnando sul legno le due staffe per poi ritagliarle: verso le estremità, poi, tagliate sulle staffe delle aperture strette e lunghe quanto la base, che vi permetteranno di incastrare le staffe ad essa. Il vostro porta computer è pronto, dovrete solo appoggiare su di esso il computer per provarne la stabilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come installare le staffe della grondaia

La grondaia è uno strumento fondamentale quando si progetta un edificio. Permette all'acqua piovana di non penetrare nella struttura portante della costruzione, evitando così il deterioramento della stessa. Dunque è fondamentale che le staffe che la...
Casa

Come Montare Le Staffe Della Grondaia

Le grondaie sono uno strumento progettato per deviare e portare l'acqua piovana della vostra casa al posto più utile, aiutando a mantenere l'integrità della costruzione. Per questo motivo, è essenziale che le grondaie, i pluviali e staffe, siano di...
Bricolage

Come costruire una motocicletta di legno

Vi è mai capitato di vedere dei bambini andare su delle bici in legno senza pedali? Sappiate che si tratta di un oggetto molto utile in grado di far sviluppare il coordinamento motorio nel bambino, pertanto rappresenta non solo un gioco ma anche uno...
Bricolage

Come realizzare un porta sci da muro

Lo sci costituisce una delle attività sportive invernali più conosciute ed apprezzate. Questa attività, che si svolge sulla neve, può essere davvero molto divertente ma anche piuttosto complicata. Dopo aver utilizzato gli sci, può capitare di non...
Bricolage

Come fare un tavolo fai da te con i pallet

I pallet non sono altro che piattaforme di legno per stoccaggio di merci nei magazzini, trasportabili da carrelli elevatori. Sono molto resistenti perché devono reggere diversi quintali di articoli. Se per caso ne avessimo qualcuno, in cantina o nel...
Bricolage

Come realizzare un portachitarra da muro

Quante persone hanno una chitarra elettrica, classica o acustica che non usano ormai da anni?. I motivi per il loro abbandono possono essere tanti: motivi come mancanza di tempo, mancanza di voglia, cambio di hobby ecc. È un vero peccato tenere chiusi...
Casa

Come riparare lo sportello del frigorifero

Gli elettrodomestici non sono oggetti che si cambiano spesso. Per questo motivo, può capitare di avere un frigorifero datato funzionante, ma con qualche problema nella chiusura dello sportello. Ciò non significa che non sia più utilizzabile. Tanto...
Bricolage

Come realizzare uno stendibiancheria per terrazzo

Capita con una certa frequenza di dover stendere delle lenzuola e gli altri capi della biancheria senza avvalersi dell'utilizzo degli stendini disponibili in commercio, in quanto risultano essere eccessivamente piccoli e poco adatti per questo genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.