Come realizzare un porta foto con una scatola di cotton fioc

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una delle mode più diffuse negli ultimi anni prevede il riutilizzo di spazzatura e oggetti di scarto per creare nuovi pezzi d'arredamento per la casa che sono unici e completamente creativi. Questo tipo di attività vi permetterà di dare sfogo a tutta la vostra fantasia e avrete modo di conferire nuova vita agli oggetti che non utilizzate più. Questo tipo di attività è così diffusa che ormai ci sono tantissime rubriche di siti web o di programmi televisivi che vi danno spunti e tecniche per dare un tocco di originalità alla vostra abitazione. Nella seguente guida, ad esempio, andremo a vedere come realizzare un porta foto utilizzando nient'altro che una semplice scatola di cotton fioc.

25

Occorrente

  • Scatola di cotton fioc
  • Bacchetta in plastica
  • Plastilina o das
  • Vasetto omogeneizzato
  • Trapano con punta per ferro
  • Giravite a stella
35

Innanzi tutto dovete procurarvi la vostra scatola vuota di cotton fioc e realizzare un forellino su uno dei lati. Per farlo potete utilizzare la punta di un giravite a stella che avrete precedentemente riscaldato su una fiamma. Quando il metallo sarà cado, potrete procedere a premere la punta sul lato della scatola che avete deciso di bucare. Grazie a questa metodica, la punta andrà a forare la plastica senza crearvi alcun tipo di problema e riuscirete ad ottenere un perfetto buco che andrete ad allargare in seguito. A questo punto vi servirà un tubicino di plastica trasparente che potrete procurarvi in una qualsiasi ferramenta. Questo vi servirà come supporto per tenere in piedi il vostro porta foto. La cosa veramente importante è che il forellino sia della stessa grandezza del tubicino e, per questo motivo, dovrete andare ad allargarlo con il cacciavite.

45

A questo punto vi servirà un barattolo di omogeneizzato, sul cui tappo dovrete realizzare un foro tramite l'utilizzo di un trapano. Il buco al tappo, dev'essere fatto perfettamente al centro e misurare quanto il diametro della bacchetta. Inserite del das o plastilina all'interno del vasetto e dopo aver avvitato il tappo, infilate la bacchetta nel foro. La plastilina, servirà a impedire alla canna di plastica di spostarsi all'interno del vasetto. Inserite l'altro lato della bacchetta nel buco della scatola di cotton fioc. Con il coperchio della scatola come guida, ritagliate la parte di fotografia che volete inserire nel porta foto. Mettete la foto nel coperchio e chiudete la scatola.

Continua la lettura
55

Con un panno di stoffa o un fazzoletto in carta colorata, coprite la base del vostro porta foto, per nascondere il contenitore in vetro dell'omogeneizzato. Questa operazione, va svolta a seconda del vostro gusto. Il risultato di queste semplici operazioni, sarà un originale porta foto artigianale. Se seguirete ogni passo alla perfezione, inoltre, potrete ammirare un effetto ottico eccezionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un porta-cotton fioc con barattoli di vetro

L'arte del riciclo creativo consente di riutilizzare innumerevoli oggetti presenti in un'abitazione. I barattoli di vetro, ad esempio, possono diventare dei complementi d'arredo utilissimi ed originali, in grado di donare un tocco personale alla casa....
Altri Hobby

Come riciclare dei dichetti levatrucco

Quando si parla di riciclare si intende di recuperare degli oggetti per ridare loro nuova vita. Anche il cotone può essere riutilizzato, bisogna solo trovare il modo giusto per adoperarlo. Ad esempio se si hanno a disposizione dei dischetti di cotton...
Altri Hobby

Come pulire un diamante Swarovski

Pulire gli oggetti preziosi è sicuramente tra le cose più complesse, poiché occorre davvero molta cura e precisione per non causare alcun danno. I diamanti Swarovski, prodotti sicuramente con un'ottima fattura, sono molto soggetti all'usura, pur se...
Bricolage

Come dipingere a mano i bicchieri

Creare piccoli oggetti ornamentali è un passatempo piacevole e si potranno realizzare ottimi oggetti che richiederanno pochissimo tempo per essere realizzati. Tali oggetti ornamentali fanno sicuramente un'ottima figura, sia in casa propria, come soprammobili,...
Altri Hobby

Come riciclare dei dischetti levatrucco

Negli ultimi anni, un po' per via della crisi economica, ma in parte anche per una forte tendenza di ritorno alle origini, si è andato via via delineando un processo di recupero che fa propendere al riciclo e al fai da te. Si tratta di una tendenza eco-sostenibile...
Bricolage

Come costruire un modellino elettrico artigianale di una giostra

È noto che ai bambini piacciono molto le giostre, perché allora non cercare di utilizzare dei motori elettrici per costruire un modellino a casa? Questa attività non è molto difficile da realizzare, basta un piccolo motore che possiamo utilizzare...
Casa

Come pulire un lampadario di Swarovski

Mantenere pulite tutte quante le fonti da cui viene emanata la luce nella propria abitazione rappresenta un'operazione fondamentale, anche ai fini del risparmio economico domestico. Questo discorso è valido, dal momento che si dà la possibilità alla...
Giardinaggio

Come sconfiggere la cocciniglia cotonosa usando l'alcool denaturato

Chi ha il pollice verde saprà bene quanto sia insidiosa l'icerya purchasi, che è più comunemente conosciuta come cocciniglia cotonosa, e quanto sia irritante vedere deperire le proprie amate piante per colpa di un insignificante insetto bianco. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.