Come realizzare un porta microfono

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare un porta microfono non è un’impresa impossibile. Bisogna solo utilizzare il materiale adatto ed assemblarlo con maestria. Nei passi che seguono, vi forniremo alcuni utili consigli a riguardo. Vi indicheremo come fissare l’asta a seconda dell’altezza desiderata. Vi illustreremo come costruire la base di legno, su cui fissare il porta microfono. Si tratta di semplici procedure, che richiedono solo un pizzico di manualità. Seguendo dettagliatamente i suggerimenti della guida, otterrete un risultato estremamente soddisfacente.

26

Occorrente

  • Per l'asta: Tubo in ferro da 3cm, tubo in ferro da 2,5cm, morsetto filettato, Tndino in ferro da 0,8cm, occhiello filettato
  • Per la base: 2 murali in legno da 4x4cm, colla, chiodi
  • Trapano elettrico con punta da 1 cm
  • Metro e pennarello indelebile (per le misure)
  • Vernice ad acqua nera opaca (per le rifiniture della base)
36

L’ASTA.
In un porta microfono, l’asta deve essere sempre regolabile. Questa caratteristica, infatti, vi permetterà di sistemare facilmente l’altezza del microfono. In un negozio di bricolage, acquistate due tubi di ferro filettati. Il primo deve avere un diametro di 3cm. Il secondo deve essere leggermente più piccolo, di circa 2,5cm. Dovete fare in modo di poterlo inserire all’interno della prima asta. Tramite lo scorrimento verticale, potrete facilmente regolare l’altezza del porta microfono.

46

IL MECCANISMO D’ARRESTO.
Realizzare il meccanismo d’arresto dell’asta porta microfono è un procedimento leggermente più meticoloso. Dovete creare dei fori a distanza regolare su entrambi i tubi. Per ottenere un buon risultato, vi consigliamo di utilizzare un trapano con punte per ferro. Prendete accuratamente le misure tra un buco e l’altro, aiutandovi con un pennarello indelebile. Tenete presente che l’intervallo ideale è di circa 2cm. Infine, azionate il trapano e praticate le aperture. Eseguite la manovra con estrema attenzione. Un errore in questa fase andrebbe a compromettere il risultato finale del vostro lavoro. Per fermare i due tubi porta microfono, servitevi di un tondino di ferro. Vi conviene fissarlo all’asta mediante un occhiello filettato. Questo espediente vi permetterà di non perderlo.

Continua la lettura
56

LA BASE E LE RIFINITURE.
Prendete due murali in legno, possibilmente quadrati. Vi serviranno per costruire la base del vostro porta microfono. Per ottenere un risultato stabile, la dimensione ideale è di 4x4cm. Tagliateli a seconda della grandezza desiderata e posizionateli a croce. Fissate il tutto con colla per legno e chiodi. Al centro, applicate una boccola filettata adatta al diametro dell’asta. In ultimo, applicate ad un estremo dell’asta un morsetto con filettatura. Inseritelo nella base e controllatene la stabilità. Sulla parte alta, dovete ancorare la pinza per il microfono.
Un ultimo consiglio. Tinteggiate la base in legno con una vernice ad acqua di colore nero opaco. Il vostra porta microfono acquisirà una maggiore gradevolezza estetica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere il porta microfono più leggero, potete utilizzare tubi in alluminio. Il risultato sarà altrettanto stabile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un microfono

Il mondo dell'elettronica è un luogo dove l'inventiva la fa da padrone. Effettivamente, con una buona predisposizione, capacità e tanta pazienza, è possibile costruire in casa ed a costo (quasi) zero svariati oggetti di uso quotidiano. Se siete fortemente...
Altri Hobby

Come realizzare un porta asciugamani

La realizzazione di un porta asciugamani, non è difficile come si pensa, infatti, basta riciclare ciò che si ha in casa per ottenere dei risultati ottimali. L'arte del fai da te, è accessibile a tutti, infatti, è possibile riciclare oggetti ormai...
Altri Hobby

Come realizzare delle scatoline porta confetti

Il fai da te è sempre la scelta migliore. Realizzando con le nostre mani gli oggetti che ci servono possiamo sempre risparmiare. Quando ad esempio festeggiamo degli avvenimenti importanti è di uso comune regalare agli invitati un pensierino, quasi sempre...
Altri Hobby

Come realizzare un porta collane con spago e bastoncini

Con il riciclo creativo è possibile costruire degli oggetti davvero molto graziosi e decisamente utili e funzionali. È il caso di un moderno porta collane, che è possibile realizzare con il metodo del fai da te, utilizzando dei semplici bastoncini...
Altri Hobby

Come realizzare un porta carte

Capita spesso di ritrovarsi tantissime carte fedeltà o carte di credito. Purtroppo però non sempre si ha lo spazio necessario nel proprio portafogli. Per ovviare a tale problematica sarebbe il caso di avere un porta carte. In modo tale che possiamo...
Altri Hobby

Come realizzare un porta foto con il cartoncino

Se con il cartoncino intendete realizzare un porta foto in maniera veloce e nel contempo originale e di buona qualità, vi conviene leggere i passi successivi di questa guida, in cui ci sono le istruzioni su come procedere. Si tratta di un lavoro abbastanza...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orecchini girevole

Negli anni abbiamo raccolto una bella collezione di orecchini. Se li conserviamo dentro un beauty o un portagioie, però si aggrovigliano tutti tra di loro. Rischiamo di rovinarli, perché magari non riusciamo a districarli. Oppure spesso nella fretta...
Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette in stoffa

Le mollette che vengono utilizzare per i panni possono essere contenute in qualche oggetto che gli dà maggiore eleganza, per fare ciò però bisogna chiamare in causa l'arte del riciclo. La guida in questione infatti serve proprio per scoprire come realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.