Come realizzare un porta occhiali in feltro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con l'arte del fai da te possiamo realizzar oggetti utili e unici. Con soli pochi euro realizziamo accessori necessari. In più impegniamo il nostro tempo libero e rendiamo la nostra giornata piacevole. Inoltre possiamo anche vendere le nostre creazioni e ottenere qualche euro extra. In questa guida ci occuperemo di feltro. Nello specifico vediamo come realizzare un porta occhiali in feltro. Spiegheremo, passo dopo passo, tutti i procedimenti. In più citeremo vari modi su come decorarlo e renderlo davvero bello.

28

Occorrente

  • Feltro, ago, filo, pistola e colla a caldo, forbici e oggetti per decorarlo.
38

Per prima cosa prendiamo un pezzo di feltro di misura diciotto per dodici. Il feltro lo troviamo in qualsiasi merceria o negozio specializzato. Pieghiamo il feltro sul lato più corto. Puntiamo uno spillo al centro del feltro per mantenere unite le due parti del feltro. Ora ricaviamo da una matassa un filo lungo circa 130 centimetri. Utilizziamo un filo spesso e resistente e che si addice al colore del feltro. Lo inseriamo in un ago e iniziamo il nostro lavoro.

48

Apriamo la parte posteriore del feltro e facciamo il primo punto. Manteniamo almeno una distanza di 4-5millimetri dal bordo del feltro. Passiamo di nuovo l'ago nel punto appena effettuato. Prima di chiuderlo completamente passiamo l'ago all'interno. In questo modo fissiamo il tutto. Manteniamo la stessa distanza che abbiamo lasciato dal bordo e pratichiamo il secondo punto. Facciamo le medesime operazioni eseguite in precedenza ma passiamo due volte l'ago nel lembo per chiudere il punto. Continuiamo la stessa operazione fino ad arrivare alla fine del primo lembo del feltro.

Continua la lettura
58

Arrivati quasi alla fine del lato inseriamo l'ago alla distanza di circa4-5 mm dal bordo dei due lati. Quindi, come in precedenza, fissiamo il punto. Reinseriamo il filo nel buco del feltro appena fatto. Passiamo a cucire il lato lungo del feltro. Utilizziamo anche per questo lo stesso punto di cucitura adottato sull'altro lato. Ripetiamo i vari passaggi fino a circa 5 centimetri dal bordo alto. Inseriamo l'ago sulla metà opposta e lo facciamo uscire all'interno tra le due metà del nostro feltro. Ora rivoltiamo il feltro per fare il punto finale. Passiamo il filo tra gli ultimi cinque punti interni e il feltro. Infine tagliamo con delle forbici quello in eccesso. Il nostro porta occhiali in feltro è pronto.

68

Possiamo decorarlo e abbellirlo in vari modi. Un modo è usare dei bottoni vecchi di varie dimensioni e cucirli al feltro. Un altro è fare dei disegni con altri pezzi di feltro. Creiamo dei cuori, delle stelle, dei fiori o altre figure a piacere con delle forbici. Poi le attacchiamo alla faccia del nostro portaocchiali con della colla a caldo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo riscaldare bene la pistola prima di iniziare il nostro lavoro
  • Utilizziamo un filo spesso e resistente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un album in feltro

Il feltro è una tipologia di stoffa che, generalmente, viene realizzata con il pelo degli animali. Esso, si può utilizzare anche per creare un album portafoto con simpatici decori. Per ottenere questo oggetto, sarà opportuni procurarvi i materiali...
Cucito

Come realizzare degli angeli in feltro

Il feltro è una stoffa che si presta per molteplici elaborazioni; Non solo si tratta di un panno che riveste cuscini e divani, ma si possono realizzare molti oggetti o soprammobili che servono per la casa o per decorarla, ed in particolare per il periodo...
Cucito

Come realizzare dei cuori di feltro

Il feltro è una stoffa ricavata dal pelo di diversi animali, ed ha la principale caratteristica di essere resistente e particolarmente caldo, ed utilizzato per realizzare cappelli e cappotti. Senza dubbio è un tipo di stoffa che non sfilaccia, non necessita...
Cucito

Come realizzare cupcakes in feltro

Se siete degli amanti dei dolci conoscerete senza alcun dubbio i cupcakes. Queste piccole torte in miniatura sono tra quelle preferite dai più piccoli, ma anche dagli adulti. Si possono preparare in molti modi, con tanti gusti e aromi diversi e numerose...
Cucito

Come realizzare una fragola in feltro

Se siete amanti del "cucito creativo", allora questa guida farà al caso vostro. Infatti, vi spiegheremo, in modo facile e veloce, come realizzare delle simpatiche e coloratissime decorazioni in feltro. Con un po' di pazienza e di manualità, riuscirete...
Cucito

Come realizzare una piccola bustina - sacchetto in feltro

In questo articolo vogliamo imparare insieme One poter realizzare con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, una piccola bustina-sacchetto internamente in feltro. Per mettere in ordine la casa, raccogliere oggetti di piccole o varie...
Cucito

Come realizzare una custodia in feltro per il tuo tablet

Possedete un tablet e lo portate sempre in tasca, anche durante i viaggi o andando a lavoro? Allora questa guida fa proprio al caso vostro! I tablet sono davvero molto comodi, perché sono piccoli e facili da utilizzare in qualsiasi situazione. Questo...
Cucito

Come realizzare delle pantofole in feltro

Le pantofole sono delle comodissime calzature che vengono utilizzate in casa in sostituzione delle scarpe. In questo modo si evita di sporcare le varie camere della nostra abitazione, oltre che far respirare i piedi. Inoltre le pantofole proprio per la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.