theWOM

Come realizzare un porta occhiali in feltro

Tramite: O2O 06/07/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come realizzare un porta occhiali in feltro. Con l'arte del fai da te infatti, è possibile realizzare molti oggetti utili e al tempo stesso originali, spendendo pochi euro. In più, si impegna nel miglior modo possibile il proprio tempo libero e si rende la giornata abbastanza piacevole. Le creazioni come il porta occhiali in feltro si possono anche vendere successivamente per poterci ricavare anche qualche euro extra. La procedura richiede senza dubbio un po' di tempo, ma con un po' di buona manualità è possibile ottenere un buon risultato.

28

Occorrente

  • Feltro
  • Ago
  • Filo
  • Forbici
  • Pistola per colla a caldo
  • Colla a caldo
  • Foglio di carta per il disegno
  • Bottone
  • Gesso da sarti
38

Acquistare e preparare il feltro

Per prima cosa è necessario procurarsi un pezzo di feltro di misura diciotto per dodici. Il feltro lo si può acquistare in qualsiasi merceria o in alternativa presso un negozio specializzato. Procurarsi anche dei fili colorati in lana e un ago per feltro o, in alternativa, un ago per cruna che sia piuttosto grande. A questo punto sarà possibile iniziare a preparare il feltro per la successiva lavorazione. Disegnare dunque su un foglio di carta un apposito tracciato, attraverso il quale delineare le dimensioni preferite del porta occhiali in feltro. Solitamente è sufficiente un rettangolo la cui misura sia sui 20x36 centimetri e 26x40 centimetri. Appoggiare il foglio sulla stoffa e ritagliare quest'ultima seguendo il tracciato; per facilitare questo tipo di operazione, è possibile segnare il perimetro del foglio utilizzando il gesso da sarti. La stoffa andrà poi piegata a metà e in verticale. Successivamente, si va a piegare il feltro sul lato più corto e quindi puntare uno spillo al centro del feltro per mantenere unite le due parti del feltro. A questo punto bisogna ricavare da una matassa un filo lungo circa 130 centimetri e quindi lo si inserisce quindi nell'ago. Fatto il tutto, sarà possibile iniziare il lavoro.

48

Passare l'ago nel feltro

Aprire ora la parte posteriore del feltro e fare il primo punto semplicemente passando l'ago. Mantenere almeno una distanza di 4 o 5 millimetri dal bordo del feltro. Passare nuovamente l'ago nel punto appena effettuato. Prima di chiuderlo completamente, passare l'ago all'interno. Così facendo, sarà possibile fissare il tutto. Mantenere la stessa distanza che si è lasciata dal bordo e praticare il secondo punto. Fare le medesime operazioni eseguite in precedenza anche se bisognerà passare due volte l'ago nel lembo per chiudere il punto. Continuare la stessa operazione fino ad arrivare alla fine del primo lembo del feltro.

Continua la lettura
58

Cucire il feltro

A questo punto sarà possibile cucire il feltro. Arrivati quasi alla fine del lato, si deve inserire l'ago alla distanza di circa 4 o 5 millimetri dal bordo dei due lati. Quindi, come in precedenza, si provvede a fissare il punto. Reinserire il filo nel buco del feltro appena fatto. Passare a cucire il lato lungo del feltro, utilizzando anche per questo lo stesso punto di cucitura adottato sull'altro lato. Ripetere dunque i vari passaggi fino a circa 5 centimetri dal bordo alto. Inserire l'ago sulla metà opposta e quindi farlo uscire all'interno tra le due metà del feltro. Successivamente, rivoltare il feltro per fare il punto finale. Passare il filo tra gli ultimi cinque punti interni e il feltro. Infine, si taglia con delle forbici tutto il feltro in eccesso che si potrà utilizzare per le lavorazioni successive. Il porta occhiali in feltro è pronto.

68

Abbellire e decorare il portaocchiali in feltro

C'è da sapere che è possibile decorare e abbellire in vari modi il feltro appena realizzato. Un valido metodo consiste nell'usare dei bottoni vecchi di varie dimensioni e cucirli al feltro. Un altro metodo prevede invece la realizzazione dei disegni con altri pezzi di feltro. A tal proposito, si possono creare dei cuori, delle stelle, dei fiori o altre figure a piacere con delle forbici per poi le attaccarle alla faccia del portaocchiali servendosi della colla a caldo. Per abbellire ulteriormente il porta occhiali in feltro, si può ritagliare una piccola parte di stoffa che vada a ricoprire l'apertura, fissandola con l'ago e il filo. All'estremità opposta si crea un'asola necessaria per fare entrare il bottone, il quale va cucito in corrispondenza, esattamente sulla custodia. È fondamentale che il buco su cui andrà a combaciare il bottone sia di piccole dimensioni, altrimenti il bottone stesso può fuoriuscire facilmente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' opportuno far riscaldare bene la pistola per la colla a caldo prima procedere alla decorazione del portaocchiali.
  • Si deve utilizzare un filo spesso e resistente da inserire nell'ago durante la preparazione del feltro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un album in feltro

Il feltro è una tipologia di stoffa che, generalmente, viene realizzata con il pelo degli animali. Esso, si può utilizzare anche per creare un album portafoto con simpatici decori. Per ottenere questo oggetto, sarà opportuni procurarvi i materiali...
Cucito

Come realizzare degli angeli in feltro

Il feltro è una stoffa che si presta per molteplici elaborazioni; Non solo si tratta di un panno che riveste cuscini e divani, ma si possono realizzare molti oggetti o soprammobili che servono per la casa o per decorarla, ed in particolare per il periodo...
Cucito

Come realizzare uno gnomo fermaporta in feltro

Le giornate soleggiate mettono sempre tanta allegria e buonumore. Istintivamente, si aprono porte e finestre per lasciare entrare l'aria pura e frizzantina del mattino. Tuttavia, i giorni particolarmente ventosi, compromettono la longevità sia degli...
Cucito

Come realizzare una piccola bustina - sacchetto in feltro

In questo articolo vogliamo imparare insieme One poter realizzare con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, una piccola bustina-sacchetto internamente in feltro. Per mettere in ordine la casa, raccogliere oggetti di piccole o varie...
Cucito

Come realizzare dei cuori di feltro

Il feltro è una stoffa ricavata dal pelo di diversi animali, ed ha la principale caratteristica di essere resistente e particolarmente caldo, ed utilizzato per realizzare cappelli e cappotti. Senza dubbio è un tipo di stoffa che non sfilaccia, non necessita...
Cucito

Come realizzare delle pantofole in feltro

Le pantofole sono delle comodissime calzature che vengono utilizzate in casa in sostituzione delle scarpe. In questo modo si evita di sporcare le varie camere della nostra abitazione, oltre che far respirare i piedi. Inoltre le pantofole proprio per la...
Cucito

Come realizzare un Cappello di feltro

Il cappello è un accessorio che da sempre ha fatto parte dell'abbigliamento, sia maschile che femminile, e che ha rappresentato in qualche modo lo status di ognuno di noi. Molti modelli sono stati creati nel corso dei secoli, ognuno con una forma e funzione...
Cucito

Come realizzare un porta pigiama

La stanza da letto è il luogo dove riposarci e fare sogni tranquilli. Per riposare al meglio cerchiamo sempre di ripararci dal freddo. Infatti si consiglia di scegliere un pigiama pesante e confortevole. Quando dobbiamo riporre la mattina seguente il...