Come Realizzare Un Porta Penne A Rotolo In Tessuto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida, pratica e veloce, abbiamo deciso di proporre il modo per imparare come poter realizzare un porta penne a rotolo in tessuto. Sarà un modo per mettere in pratica ed azione, la nostra voglia di fare, la nostra creatività, che ognuno di noi ha innato in sè. Grazie al fai da te, potremo creare qualcosa di unico e speciale, da porre all'interno della cameretta dei nostri bambini. Se desideriamo mettere ordine andando a tenere le nostre penne sempre perfette, ma non ci vogliamo accontentare di un semplice portapenne, potremmo facilmente realizzare noi qualcosa di molto utile e comodo. Per risolvere i nostri problemi (o dei nostri figli che frequentano la scuola), possiamo ottenere con le nostre mani un porta penne a rotolo. Per questo potremmo utilizzare un tessuto che in questo periodo è davvero in auge: il feltro. Basterà seguire questi passaggi per conoscere il procedimento per la sua finale realizzazione.

28

Occorrente

  • feltro
  • penne
  • cordicella o tessuto a strappo
38

Possiamo ottenere dei portapenne fai-da-te, molto originali, in tanti modi.
Ma forse quello più comodo e pratico è il portapenne a rotolo, che potrà essere molto più comodo e facilmente trasportabile. Per poterlo realizzare con le nostre mani, utilizzeremo un tessuto molto leggero che possiamo reperire facilmente.
Possiamo quindi iniziare la preparazione, andando a prendere il tessuto in questione (il feltro) e passare a tagliarne una fascia. Dovremmo, per questa operazione, tenere conto di alcune misure specifiche.

48

La fascia che andremo a tagliare, dovrà essere almeno tre centimetri più alta della misura delle nostre penne. Inoltre ricordiamoci che dovrà essere larga almeno dieci centimetri (se ci riferiamo ad un paio di penne). Possiamo realizzarla più larga in base al numero di penne che dobbiamo sistemare al suo interno.
Per calcolare la lunghezza finale, partendo dai dieci centimetri per due penne, aggiungiamo quattro centimetri per ogni penna in più che dobbiamo sistemare al suo interno.

Continua la lettura
58

Ecco quindi come procedere. Una volta decisa e ritagliata la lunghezza e la larghezza, ritagliamo un altro frammento di tessuto, ma questa volta seguendo altre misure.
La lunghezza dovrà essere la medesima del primo tessuto ritagliato, mentre l'altezza, dovrà essere di circa sei centimetri inferiore alla prima. Adesso, possiamo sistemare uno sopra l'altro i due tessuti, in modo che alla base e sui lati coincida perfettamente.

68

Quindi passiamo a segnare, con l'aiuto di una matita, tante linee verticali quante sono le penne da sistemare.
Le linee dovranno essere distanti l'una dall'altra almeno due centimetri. Con la macchina da cucire, dobbiamo ricalcare queste linee in verticale. Infine, possiamo cucire sui lati due cordicelle, che ci serviranno per aprire e chiudere il rotolo portapenne.
Oppure, se preferiamo, in alternativa potremmo adoperare il tessuto a strappo che risulterà essere più discreto e comodo.
Buon lavoro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Grazie al metodo del fai da te, saremo in grado di creare, con i nostri bambini, qualcosa di divertente ed anche unico per la loro cameretta!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Porta Penne Con Le Mollette Da Bucato

Il portapenne è un oggetto molto bello ed affascinante, tuttavia questo piccolo oggetto in alcuni casi ha un costo molto eccessivo, è quindi buona norma realizzare noi stessi il nostro portapenne risparmiando in questo modo molto denaro. Tra i vari...
Bricolage

Come realizzare un porta penne con le matite

A volte si pensa di essere originali nel realizzare oggetti particolari col riciclo, e si pensa che più questi oggetti sono complicati e più sono belli ed originali. Ma non è proprio così. Infatti a volte, basta davvero poco per essere veramente originali,...
Bricolage

Come creare un porta penne con bottiglie di plastica

Spesso in casa si ha una miriade di bottiglie di plastica e non si sa cosa fare se non buttarle. Tutto ciò comporta un rischio per l'inquinamento dell'ambiente; un'idea alternativa può essere il riciclo. Le bottiglie di plastiche si possono utilizzare...
Bricolage

Come Rivestire Una Porta Con Tessuto

Vi è mai saltata in mente l'idea di voler dare un nuovo tocco a una porta di casa vostra, ma di non sapere proprio da dove cominciare e come farla? Sappiate che un metodo molto originale e di grande stile consiste nel rivestirla con del tessuto. Una...
Bricolage

Come Recuperare Le Molle Delle Penne Per Realizzare Un Dondolino

Le penne con il dondolino sono quelle simpatiche pensil-gadget che 10 anni fa andavano di moda e che molto spesso si trovavano all'interno degli scatoli delle merendine. Per quanto adesso sia una moda in disuso, una penna di questo genere può essere...
Bricolage

Come realizzare una collana con i tappi delle penne

Se avete inventiva e siete appassionati di collane, potrete realizzarne una a costo zero, utilizzando oggetti superflui che avete in casa, come i tappi delle penne usate. Basta averne conservati 5 ed avere a disposizione almeno 5 centimetri di filo di...
Bricolage

Come realizzare un insetto con un rotolo di carta igienica

Se si vuole creare, in poco tempo, un insetto giocattolo per i propri bambini o delle decorazioni scherzose per un picnic si può riciclare un rotolo di carta igienica e dare vita a un simpatico animaletto. Le anime di cartone della carta igienica o dei...
Bricolage

Come realizzare un orsetto profumabiancheria con tessuto vichy

Se si volesse profumare la biancheria e dare anche un tocco innovativo e divertente si può realizzare un morbido orsetto con il tessuto Vichy per inserirci all'interno una sorpresa profumata: i fiori di lavanda essiccanti che creano un delicato pot-pourri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.