Come realizzare un porta smalti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come tutti sanno, quasi la maggior parte delle donne ama gli smalti e per questo motivo ne ha davvero tanti. A causa della grande quantità può succedere anche che questi ultimi vadano persi. Se anche voi volete mettere in ordine i vostri smalti, Allora questa guida è adatta per voi, in seguito vi verrà spiegato come realizzare un porta smalti.

26

Occorrente

  • Una scatola dotata di coperchio dalla forma rettangolare o quadrata, della carta adesiva colorata, un cartoncino robusto, un metro, un righello, una matita, una forbice e della colla a caldo.
36

Creare la scatola e foderare l'interno

Per prima cosa dovrete procurarvi una scatola, o comunque dovrete costruirla. Quando avrete terminato di costruire il contenitore che sia di legno o di cartone, procuratevi della stoffa. Scegliete quindi il colore, e successivamente foderate il contenitore con della colla, incollate prima i laterali, e poi la base in modo che blocchi gli angoli. A questo punto potrete passare alla parte divisoria all'interno della scatola, procuratevi (se fatta di legno) dei listelli a misura e formiamo una griglia, che incollerete con della colla a caldo. Se invece è fatta di cartone, userete del vinavil, la misura dei quadrati sarete voi a stabilirla dipenderà molto da quanto sono grandi le vostre boccettine di smalto, potrete anche farle su misura, in modo che restino ferme.

46

Pitturare il contenitore

A questo punto potrete pensare all'esterno, anche qui dipende dal materiale secondo il quale l'avete fatta. La potete comunque andare a lucidare lasciando il legno grezzo, da quel tocco particolare potrete andare quindi a renderla liscia con della carta vetro, per poi passare il colore che pensate secondo voi sia più adatto, la stessa regola vale per quella fatta naturalmente in cartone.

Continua la lettura
56

Decorare il porta smalti

Potrete per esempio anche decidere di fare un decoupage con della stoffa o con dei fiori secchi, un'idea carina se la facciate con foglie secche, ma questo va fatto soltanto sul coperchio della vostra scatola. Se l'idea del decoupage non risulta per nulla di vostro gradimento, allora potrete evitare di fare alcune decorazioni, oppure, in alternativa potrete andare su internet a cercare altre idee su un decoupage, magari più innovativo e bello di quello appena citato. A questo punto la guida è quindi giunta al termine, avrete finalmente preparato la vostra scatola, e l'avrete eventualmente anche decorata come più preferite. A questo punto non vi resta altro che munirvi di un po di pazienza andando a recuperare tutti i vostri smalti, riunendoli, e successivamente andandoli ad inserire in modo ordinato nella vostra bellissima creazione fai da te. In questo modo non dovrete più perdere tempo andando a cercare gli smalti, in quanto saranno subito tutti pronti a vostra disposizione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate rendere ancora più originale la parte esterna dei vostri porta smalti, potete applicare sul coperchio degli strass, utilizzando la colla a caldo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Usare Gli Smalti Sintetici

Lo smalto sintetico non è altro che un materiale molto utilizzato nel bricolage e nei lavoretti di fai-da-te. Oltre ad essere un ottimo fissativo, è utilissimo per realizzare diverse decorazioni. I colori brillanti permettono, infatti, un'ottima resa...
Bricolage

Come applicare più smalti creando un effetto sfumato con glitter

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Sarebbe bello avere sempre le unghie curate e colorate per ogni occasione, ma andare dall'estetista non è una cosa che tutte possono permettersi, poiché richiede tempo e soldi. In questa guida, vedremo com'è...
Bricolage

Come Usare Smalti E Vernici Per Legno E Metallo

Quasi tutte le vernici presenti in commercio, possiedono precise caratteristiche che le rendono adatte ad un impiego specifico, ma sopratutto a materiali particolari. Per questa ragione, è consigliabile sceglierle secondo determinati criteri, tenendo...
Bricolage

Come realizzare un porta fazzoletti

La tecnica del fai da te oltre che essere economica, dà molte soddisfazioni. Difatti, realizzare oggetti con le proprie mani e dare libero sfogo alla fantasia è molto costruttivo ed appagante. Un oggetto che ci può essere utile per mettere in ordine...
Bricolage

Come realizzare una porta in cartongesso

Una porta in cartongesso viene indicata molto nelle case moderne. In quanto si presenta abbastanza lineare e senza intagli. Costruire questo tipo di porta sarà un lavoro molto semplice. Questo non richiede conoscenze particolari. Basta avere semplicemente...
Bricolage

Come realizzare dei bicchieri porta lumi

Decorare la casa in modo originale e soprattutto innovativo è indubbiamente un'arte, e la lavorazione può essere fatta con diversi tipi di oggetti, per realizzarne altri molto eleganti e raffinati. Nel seguente tutorial ci occupiamo di realizzare dei...
Bricolage

Come realizzare un porta collane in legno

Le donne sono in possesso di una gran quantità di collane e bracciali, e un modo per averli sempre in ordine e a portata di mano è appenderli a un porta collane. Se siete appassionati di bricolage, ecco la guida perfetta per voi. In poche semplici fasi...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Gomitolo Di Lana Col Riciclo

Se amate lavorare a maglia e volete realizzare un bel porta gomitolo comodo per srotolare il vostro filato senza che si annodi o si sprechi, potrete riciclare alcuni oggetti e destinarli a questo utilizzo. Avete mai pensato a come riciclare i porta cd...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.