Come realizzare un porta tovaglioli in legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I porta tovaglioli si possono trovare di varie forme e di varie misure. Inoltre, i materiali di cui vengono costruiti variano dalla plastica fino a trovare quelli più sofisticati in legno. Tuttavia, è possibile realizzarli anche da soli scegliendo la forma che si vuole dare e il tipo di legno da utilizzare. Nella guida che segue vi spiegherò, passo per passo, come realizzare un porta tovaglioli in legno.

27

Come tagliare il legno

Ci sono due modi per realizzare questo simpatico porta tovaglioli: procurarsi il materiale necessario o prenderlo già pronto.
Il primo modo consiste nell'acquisto di un pezzo di legno del colore che più vi piace o che si adatta alle vostre esigenze. Il legno deve essere spesso almeno un centimetro e di forma rettangolare. Approssimativamente va bene un rettangolo lungo circa 30 centimetri e largo 10.
Tagliate con l'aiuto di una sega meglio se elettrica, tre pezzi di uguale lunghezza (quindi 10 centimetri).
Se è grezzo potete lucidarlo con una vernice per legno in modo da dare un aspetto più rifinito dipingendo a vostro piacere o applicando delle decalcomanie. Oppure, decorare il porta tovaglioli con la tecnica dello stencil. Se, invece, volete creare qualcosa di più rustico potete lascialo grezzo.

37

Come assemmblare il legno

Una volta che avrete tagliato il rettangolo in parti uguali, se presenta delle imperfezioni, potete levigarlo passando della carta vetrata a grana fine. A questo punto, se avete intenzione di lucidarlo, potete procedere e così anche se volete decorarlo. Adesso passate all'assemblaggio. Basterà utilizzare una colla forte e adatta al legno. Incollate sulla base uno dei pezzi messo in orizzontale e gli altri due pezzi in verticale: uno da una parte e uno dall'altra.
Lasciate asciugare il porta tovaglioli per circa una notte prima di usarlo.

Continua la lettura
47

Come farsi aiutare da un falegname

Se non volete perdere tempo potete chiedere ad un falegname di darvi un pezzo di legno. Assicurandovi di prenderlo delle dimensioni sopraindicate. Facendolo tagliare nel modo precedente. Se la vostra tavola è molto grande, consiglio di far costruire un set di tre portatovaglioli uguali da distribuire sulla tavola. Se deciderete di farlo lucidarlo, sarà perfetto per una stanza da pranzo un po' più elegante.

57

Conclusione

Visto? Poi, non è così difficile creare un porta tovaglioli in legno! Basta poco per realizzarlo come potete vedere e sarà una bella soddisfazione portare in tavola qualcosa che avete realizzato voi personalmente.
Quindi, ora non vi resta che procedere come sopradescritto.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire i tovaglioli con orlo arrotolato a tagliacuce

Vi siete mai resi conto della sottigliezza e della pulizia della rifinitura dei tovaglioli che potete acquistare pronti? Se siete in possesso di un tagliacuce, potete anche voi effettuare questa operazione. E in poco tempo vi ritroverete con un cestino...
Bricolage

Come Piegare Un Tovagliolo Creando Una Taschina Per Riporre Le Posate

Di sicuro vi è capitato di sedervi ad una tavola ben imbandita e notare la ricercatezza e particolarità con cui è stata apparecchiata. Potrete ammirare una bella tovaglia, simpatici piatti e bicchieri, ma anche la piegatura dei tovaglioli fa risaltare...
Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli di stoffa nel bicchiere

Ogni festa è sempre un piacere per mostrare ai nostri ospiti la tavola perfettamente imbandita, con il nostro caro servizio di porcellana che finalmente viene messo in mostra. Se state imbandendo un elegante tavolo da pranzo per un'occasione speciale...
Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli per il pranzo di Natale

Trascorrere le feste di Natale in famiglia è una tradizione consolidata nel nostro paese. Ci si riunisce, si mangia in compagnia, si riscopre il piacere di ritrovarsi e passare del tempo in armonia. Se il pranzo di Natale si fa a casa propria bisogna...
Casa

Come piegare i tovaglioli a forma di nave

Piegare i tovaglioli è una vera e propria arte. Si trasformano in cigni, fiori romantici, animali del bosco e molto altro ancora. I tovaglioli riescono ad arredare la tavola con eleganza e stile, specie se ben curati nei dettagli. Ecco perché una piegatura...
Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli a forma di ventaglio

Se intendete dare un tocco di eleganza, raffinatezza e originalità alla vostra tavola, marcando il tono di un'occasione particolare, potete piegare ad arte i tovaglioli, creando degli esclusivi segnaposto. Ciò consentirà di ottenere un effetto scenografico...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Casa

Modi originali di piegare i tovaglioli

Quando si aspettano ospiti a cena o a pranzo si vorrebbe fare sempre bella figura. Anche il modo in cui si apparecchia, è molto importante quando si vuole far colpo. Certamente tutti sanno che quando ci sono ospiti a pranzo o a cena devo essere banditi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.