Come realizzare un porta tv in cartongesso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e nello specifico, ci concentreremo sul cartongesso. Infatti, come avrete compreso facilmente attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi in soli tre passi, come realizzare una porta tv in cartongesso. Cominciamo subito questo progetto.
Il cartongesso è una soluzione utilizzata sempre più spesso nelle case perché è leggero, poco costoso e facilmente installabile. Inoltre, quelli di alta qualità offrono una buona protezione contro il fuoco, l'umidità e il vapore; quindi possono essere collocati in qualsiasi ambiente della casa. Il cartongesso viene utilizzato per realizzare soprattutto le pareti e le contro soffittature, ma non solo; le lastre di cartongesso sono infatti disponibili in diverse dimensioni e spessore per soddisfare qualsiasi esigenza.

25

I materiali per il progetto

Come abbiamo appena accennato all'interno del passo che è andato a introdurre questa guida, ora andremo a spiegarvi in pochissimi passi, Come realizzare una porta tv in cartongesso. Non perdiamo assolutamente del tempo prezioso, e cominciamo immediatamente a sviluppare questa tematica.
Per realizzare un porta-televisore in cartongesso, occorre innanzitutto procurarsi la materia prima, ovvero le lastre di cartongesso, che sono acquistabili nei negozi di materiali per l'edilizia, il collante adatto e gli accessori per poterlo assemblare. Una volta acquistati, i pannelli devono essere sagomati a seconda della grandezza della TV e dello spazio disponibile. Se si ha una parete ampia, è possibile creare dei muri laterali in cui posizionare delle mensole, utilizzando esclusivamente il cartongesso. In questo caso, la posa può avvenire direttamente sulla parete attraverso il collante, oppure realizzando un telaio di alluminio da rifinire a lavoro ultimato.

35

La realizzare del mobile porta tv

Qualora, invece, voleste andare a modificare a livello strutturale la parete, potete valutare l'opportunità di realizzare un mobile porta tv. Questa opzione è semplice, perché una volta che avrete tagliato i vari pannelli nella giusta misura, dovrete riuscire a realizzare una scatola, successivamente assemblata utilizzando dei telai in alluminio. Con questi ultimi, infatti, si andrà a creare l'ossatura che poi verrà chiusa sul fondo, sul retro e sui lati. Dopo aver misurato l'altezza del televisore, aggiungere al tavolino in cartongesso un paio di mensole nella parte sottostante, in modo da poter inserire degli audiovisivi come ad esempio un lettore DVD, una console di videogiochi o un decoder per la ricezione dei canali TV.

Continua la lettura
45

Come posizionare il porta tv

Posizionare ora il porta TV appena creato in un angolo della casa, ed eventualmente fissarlo con il collante direttamente sulla parete. Inoltre, è possibile sfruttare ulteriormente lo spazio creando dei cubi o delle mensole, ovviamente sempre in cartongesso, in modo da poterci conservare la raccolta di film in DVD oppure i giochi della console, o semplicemente sfruttare questi vani per posizionare una piantina decorativa.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente un ulteriore approfondimento su questa tematica molto interessante, per poter prendere meglio le vostre decisioni. Eccovi un link utile: https://domande.habitissimo.it/domanda/come-appendere-tv-su-parete-cartongesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pannello porta tv a parete

Ecco una esaustiva guida che possa insegnarvi a realizzare, in pochissimi passaggi, un pannello porta tv a parete. La costruzione di un pannello avente queste caratteristiche potrebbe apparire un lavoretto alquanto difficile da realizzare ma in realtà,...
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Qualora abbiate un bancale di legno vecchio nella vostra cantina o nel vostro garage, e non abbiate alcuna idea di come poterlo utilizzare in maniera utile e produttiva, vi consiglio di non buttarlo, in quanto in questa guida vi offriremo un'idea alternativa...
Bricolage

Come montare una porta scorrevole nel cartongesso

Se in casa abbiamo realizzato delle pareti con il cartongesso e intendiamo corredarle di una porta scorrevole, è importante sapere che si tratta di una procedura che richiede una particolare accortezza: è, infatti, un lavoro certosino che merita il...
Bricolage

Come costruire una consolle porta tv

Chi non ha almeno un televisore in casa? È diventato, ormai, un mezzo fondamentale sia per l'informazione che per l'intrattenimento delle famiglie. Se avete un vecchio porta tv che non vi piace più, questa guida è ciò che fa per voi. Vi fornire tutte...
Bricolage

Come realizzare un lampadario in cartongesso

Il cartongesso consiste in un materiale che viene sempre più utilizzato nel campo dell'edilizia, dal momento che consente di realizzare numerosi oggetti e progetti. Con esso, infatti, è possibile costruire pareti, controsoffitti, porte provvisorie,...
Bricolage

Come realizzare un arco in cartongesso

Alle volte capita di voler fare qualche lavoro in casa, per necessità o anche solo per sfizio. Magari perché si è deciso di aggiungere qualche elemento in più alla propria abitazione. Il cartongesso è uno dei materiali più utilizzati nel campo dell'edilizia....
Bricolage

Come realizzare da soli una libreria in cartongesso

La libreria è uno dei mobili più utili e più funzionali da inserire in un'abitazione e più precisamente all'interno di uno studio, di un soggiorno o di un salotto. Se avete intenzione di realizzare con le vostre mani una splendida e utile libreria...
Bricolage

Come realizzare una veletta in cartongesso

Avere dei problemi in casa ci porta spesso a dover ricorrere a professionisti del mestiere: idraulici, imbianchini, elettricisti e chi più ne ha più ne metta. Oltre al danno procurato dal contrattempo casalingo, spesso ci troviamo a dover fare i conti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.